Il ` mangia le noci tre volte un la settimana' durante la gravidanza migliorare il quoziente d'intelligenza del vostro bambino.

Il cibo delle noci durante la gravidanza iniziale può amplificare l'abilità conoscitiva di un bambino, secondo un nuovo studio dai ricercatori in Spagna.

Il cibo delle noci durante la gravidanza iniziale può amplificare l3dvin | Shutterstock

Secondo lo studio, i bambini nati dalle madri che hanno consumato 2 - 3 once delle noci alla settimana durante il primo acetonide della gravidanza hanno segnato tipicamente più su su quoziente d'intelligenza., sulla memoria e sulle prove dell'attenzione, rispetto alle donne che non hanno mangiato le noci.

La ricerca precedente ha indicato che mangiando le noci è associato con un rischio diminuito di ipertensione, di diabete e di sforzo ossidativo. Il consumo sospetto della noce di alcuni ricercatori anche può contribuire a proteggere dal declino conoscitivo durante la vecchiaia. Tuttavia, questo è primo studio da studiare se mangiare le noci durante la gravidanza può migliorare la prestazione conoscitiva dei bambini.

Noci e quoziente d'intelligenza.

Per lo studio, Jordi Julvez (istituto di Barcellona per salubrità globale) ed i colleghi hanno valutato 2.208 donne ed i loro bambini su un periodo di otto anni. Le madri completate hanno convalidato i questionari di frequenza dell'alimento durante il primo ed i terzi acetonidi della gravidanza ed i bambini sono stati valutati per il motore e l'abilità conoscitiva a 1,5, 5 e 8 anni.

Come recentemente riferito nel giornale europeo dell'epidemiologia, i bambini sopportati alle madri che avevano consumato tre o più servizi delle noci (noci comprese, nocciole, mandorle, arachidi e pinoli) durante il primo acetonide hanno segnato più su sulle prove di intelligenza che quel nate alle madri che non avevano mangiato le noci.

Gli scienziati hanno registrato i risultati per ottenere i fattori quali l'età materna, la formazione, le abitudine di fumare, lo stato socioeconomico, il consumo dell'alcool e le varie caratteristiche.

Rispetto ai bambini sopportati alle madri che non hanno mangiato noci, i bambini che erano all'interno di più alto un terzo per il consumo materno della noce (una media di 74 grammi alla settimana) durante il primo acetonide hanno segnato significativamente più su sulle prove per l'attenzione, la memoria di lavoro ed il quoziente d'intelligenza continui.

Tuttavia, mangiare le noci durante il terzo acetonide ha mostrato le associazioni più deboli con la prestazione migliore della prova.

Il ` dietetico materno di preferenze può avere effetti a lungo termine'

Le noci sono alte in acido folico ed acidi grassi, compreso omega-3, che si sono rivelati avere effetti benefici su salubrità e su abilità conoscitiva.  Julvez ed il gruppo credono che queste sostanze nutrienti si accumulino nel tessuto neurale del feto di sviluppo durante le fasi inerenti allo sviluppo iniziali cruciali.

Il cervello subisce una serie di trattamenti complessi durante la gestazione e questo significa che la nutrizione materna è un fattore di determinazione nello sviluppo fetale del cervello e può avere effetti a lungo termine.„

Firenze Gignac, primo autore

L'acido folico, per esempio, è stato indicato per diminuire significativamente il rischio di difetti di tubo neurale quale la spina bifida che si sviluppa durante il primo acetonide. Può anche confer la protezione contro altri difetti di nascita quali il palato di spacco, difetti del cuore e dell'arto e lo sviluppo dei tumori cerebrali durante l'infanzia.

Similmente, omega-3 si è rivelato aiutare lo sviluppo fetale del cervello e la ricerca ha indicato che catturare questi grassi durante la gravidanza può migliorare l'apprendimento ed il coordinamento. Omega-3 egualmente diminuisce la probabilità dell'obesità nell'infanzia e nella vita più tarda, secondo la ricerca.

Ancora, uno studio 2017 pubblicato in psichiatria di traduzione del giornale ha indicato che la privazione di omega-3 e di omega-6 durante le fasi iniziali di gravidanza ha avuta effetti duraturi sulla prole. Lo studio ha identificato una cascata molecolare che collega l'ambiente nutrizionale per rischiare per la schizofrenia.

Schizofrenia e omega-3

Il collegamento fra omega-3 e omega-6 è stato supportato tramite la ricerca dagli scienziati all'istituto di scienza di cervello di RIKEN nel Giappone, che ha privato i mouse incinti dei due grassi per vedere se la loro prole ha sviluppato i comportamenti del tipo di schizofrenia nella vita più tarda. Tali sintomi comprendono la motivazione bassa, la memoria alterata, la funzione anormale nella corteccia prefrontale e la depressione. Ciò è stata indicata per interessare vera e il downregulation dei geni specifici che supportano lo sviluppo dei oligodendrocytes (le cellule cerebrali che circondano i neuroni e la trasmissione del segnale dell'aiuto nel cervello).

Il ` mangia le noci tre volte un la settimana'

L'istituto universitario americano degli ostetrici e dei ginecologi approva le donne che mangiano le noci durante la gravidanza dovuto il loro contenuto proteico ma non ha pretese circa l'effetto che questo ha sul neurodevelopment.

Julvez dice che mentre lo studio non può spiegare le differenze in effetti fra le prime materno ed il consumo della noce di terzo acetonide, la letteratura scientifica suggerisce che il reticolo dello sviluppo fetale vari in tutto la gravidanza, con alcune fasi che sono particolarmente sensibili alla dieta materna.

Aggiunge che questo è la prima volta lui ed i suoi colleghi hanno osservato questo effetto, che è insufficiente per informare tutti i cambiamenti alle linee guida.

Dobbiamo ripiegare questi risultati in altre popolazioni. Eppure, raccomanderei che le donne mangiassero le noci almeno tre volte una settimana, particolarmente mandorle, noci e nocciole.„

Sorgente:

Gignac, F., et al. assunzione materna della noce nella gravidanza e nello sviluppo neuropsicologico del bambino fino a 8 anni: uno studio di gruppo basato sulla popolazione in Spagna. EUR J Epidemiol (2019). https://doi.org/10.1007/s10654-019-00521-6

Source:

Gignac, F., et al. Maternal nut intake in pregnancy and child neuropsychological development up to 8 years old: a population-based cohort study in Spain. Eur J Epidemiol (2019). https://doi.org/10.1007/s10654-019-00521-6

Sally Robertson

Written by

Sally Robertson

Sally has a Bachelor's Degree in Biomedical Sciences (B.Sc.). She is a specialist in reviewing and summarising the latest findings across all areas of medicine covered in major, high-impact, world-leading international medical journals, international press conferences and bulletins from governmental agencies and regulatory bodies. At News-Medical, Sally generates daily news features, life science articles and interview coverage.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Robertson, Sally. (2019, June 19). Il ` mangia le noci tre volte un la settimana' durante la gravidanza migliorare il quoziente d'intelligenza del vostro bambino.. News-Medical. Retrieved on October 19, 2019 from https://www.news-medical.net/news/20190508/Eat-nuts-three-times-a-week-to-improve-your-childs-IQ.aspx.

  • MLA

    Robertson, Sally. "Il ` mangia le noci tre volte un la settimana' durante la gravidanza migliorare il quoziente d'intelligenza del vostro bambino.". News-Medical. 19 October 2019. <https://www.news-medical.net/news/20190508/Eat-nuts-three-times-a-week-to-improve-your-childs-IQ.aspx>.

  • Chicago

    Robertson, Sally. "Il ` mangia le noci tre volte un la settimana' durante la gravidanza migliorare il quoziente d'intelligenza del vostro bambino.". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20190508/Eat-nuts-three-times-a-week-to-improve-your-childs-IQ.aspx. (accessed October 19, 2019).

  • Harvard

    Robertson, Sally. 2019. Il ` mangia le noci tre volte un la settimana' durante la gravidanza migliorare il quoziente d'intelligenza del vostro bambino.. News-Medical, viewed 19 October 2019, https://www.news-medical.net/news/20190508/Eat-nuts-three-times-a-week-to-improve-your-childs-IQ.aspx.