La medicina di dipendenza principalmente ha prescritto ai bianchi, proprio mentre le morti dell'opioide sono aumentato fra i nero

I tossicodipendenti bianchi dipendenti ad eroina, a fentanil e ad altri opioidi hanno avuti accesso quasi esclusivo a buprenorfina, una droga che pone freno il bisogno per gli opioidi e diminuisce la probabilità di una dose eccessiva interna. Quello è secondo uno studio fuori mercoledì dall'università del Michigan. Compare in psichiatria di JAMA.

I ricercatori hanno esaminato due indagini nazionali delle prescrizioni medico-riferite. Dal 2012 al 2015, poichè le morti della dose eccessiva sollevate in molti stati in modo da hanno fatto il numero delle visite durante cui un professionista dell'infermiere o di medico ha prescritto la buprenorfina, citata spesso dalla marca Suboxone. I ricercatori hanno valutato 13,4 milione incontri medici che comprendono la droga ma non hanno trovato aumento nelle prescrizioni scritte per gli afroamericani.

“Le popolazioni bianche sono quasi 35 volte probabili avere una visita in relazione con la buprenorfina che Americani neri,„ ha detto il Dott. Pooja Lagisetty, un assistente universitario di medicina alla facoltà di medicina dell'università del Michigan ed all'autore principale dello studio.

L'uso dominante di buprenorfina trattare i bianchi ha accaduto mentre le morti della dose eccessiva dell'opioide stavano aumentando più velocemente per i nero che per i bianchi.

“Questa epidemia nel corso degli ultimi anni è stata incorniciata da molti come in gran parte epidemia bianca, ma conosciamo ora che non è vero,„ Lagisetty abbiamo detto.

Che cosa è vero, Lagisetty ha aggiunto, è che la maggior parte dei pazienti bianchi hanno pagato in contanti (40%) o hanno contato su assicurazione privata (35%) per costituire un fondo per il loro trattamento della buprenorfina. Il fatto che appena 25% delle visite erano pagati per Medicaid diretto ed Assistenza sanitaria statale “evidenzia che molte di queste visite potrebbero essere molto costose per le persone di reddito basso,„ Lagisetty ha detto.

Medici ed i professionisti dell'infermiere possono richiedere i pagamenti in contanti perché c'è una scarsità dei clinici che possono prescrivere la buprenorfina, secondo il Dott. Andrew Kolodny, co-direttore della ricerca di polizza dell'opioide al banco del Heller dell'università di Brandeis per politica sociale e la gestione. Soltanto circa 5% dei medici hanno catturato l'addestramento speciale richiesto per prescrivere la buprenorfina.

“Il pochi che stiano facendola possono realmente nominare il loro prezzo e che sono che cosa stiamo vedendo qui e che sono la ragione per la quale persone con più risorse - chi sono più probabili essere bianco- sono più probabili accedere al trattamento con buprenorfina,„ ha detto Kolodny, che non è stato non coinvolgere nello studio.

Kolodny vuole il governo federale eliminare l'addestramento speciale richiesto per la buprenorfina e un cappuccio relativo sul numero dei pazienti che un medico può gestire sulla droga.

Alcuni medici che hanno studiato le disparità razziali nel trattamento di dipendenza dicono la data di cause di origine a 2000, quando la buprenorfina era approvata. A quel tempo, i fautori hanno sostenuto che la buprenorfina era necessaria contribuire a trattare la gioventù suburbana, secondo il Dott. Helena Hansen alla New York University. Quei giovani pazienti non si sono veduti come dipendenti ad eroina come utenti urbani dell'eroina del nucleo duro che sono andato alle cliniche del metadone per il trattamento.

“La buprenorfina è stata presentata come trattamento dell'privato-ufficio, per un servizio privato con i mezzi per pagare,„ ha detto Hansen, un professore associato della psichiatria e dell'antropologia. “Così la diffusione disuguale di buprenorfina per dipendenza dell'opioide non è accidentale.„

Hansen ha aggiunto che il fissatore deve comprendere l'accesso alle cure universale in una regolazione di pronto intervento, un'estremità alla criminalità di dipendenza dell'opioide (che mette i più nero in prigione per uso della droga che i bianchi) e finanziamento più federale per ampliare accesso a buprenorfina per tutti i pazienti.

Parecchie guide nella lotta per diminuire le morti della dose eccessiva dell'opioide dicono che i risultati di studio stanno disturbando.

“Realmente richiede affinchè noi esamini il trattamento equo per dipendenza per gli afroamericani come facciamo per gli Americani bianchi,„ ha detto Michael Botticelli, Direttore del centro di Grayken per dipendenza al centro medico di Boston e l'ex Direttore dell'ufficio di polizza di controllo della droga del cittadino.

Botticelli ha identificato i punti chiave che possono contribuire allo spazio razziale del trattamento e meritare l'indagine successiva. Per esempio, vuole conoscere se le tariffe di risarcimento di Medicaid sono semplicemente troppo basse per attirare più medici per lavorare con i pazienti a basso reddito, o se ci sono troppo pochi medici di centro città che prescrivono la buprenorfina o se gli afroamericani stessi sono in qualche modo riluttanti a cercare questo modulo del trattamento.

Il Dott. Nora Volkow, Direttore dell'istituto nazionale su abuso di droga agli istituti della sanità nazionali, ha chiamato i risultati sorprendente ed il disturbo. Sorprendente perché la disparità è così grande e disturbando perché la sua agenzia ha dato la priorità ad istruire medici circa il valore di buprenorfina di prescrizione.

Volkow egualmente ha espresso la delusione che le leggi federali di parità, che sono supposte per garantire la parità d'accesso a tutti i tipi di farmaci, non sembrano lavorare per la buprenorfina.

“Dobbiamo assicurare che abbiamo capacità di fornire questi trattamenti,„ Volkow abbiamo detto, “perché se dite dovete pagare loro, ma non ci sono servizi che possono fornire i trattamenti, quindi l'emissione di pagamento loro è secondaria.„

Volkow ha notato che meno che la metà degli Americani con un disordine di uso dell'opioide hanno accesso a buprenorfina o altri due farmaci ha usato per trattare la dipendenza dell'opioide: metadone e naltrexone. Volkow ha detto che è felice che l'uso di buprenorfina fosse sull'aumento, ma gli Stati Uniti devono capire perché questo trattamento di salvataggio non sta avvantaggiando tutti i pazienti che lo abbiano bisogno.

Questa storia fa parte di un'associazione che comprende WBUR, il NPR e le notizie di salubrità di Kaiser.

Notizie di salubrità di KaiserQuesto articolo è stato ristampato da khn.org con l'autorizzazione delle fondamenta di Henry J. Kaiser Family. Le notizie di salubrità di Kaiser, un servizio di notizie editorialmente indipendente, sono un programma delle fondamenta della famiglia di Kaiser, un organismo di ricerca indipendente di polizza di sanità unaffiliated con Kaiser Permanente.