Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I nuovi punti culminanti della ricerca devono fare diminuire la quantità di farmaco dell'opioide disponibile per uso improprio

Mentre gli stati incrinano giù su medico e sulla farmacia “acquisto„ dalla gente che abusa degli opioidi, un nuovo studio rivela ogni quanto tempo quelle persone possono ancora potere trovare gli opioidi per abusare di in loro gabinetti di medicina della famiglia.

Per ogni opioidi prescritti 200 pazienti nel 2016, uno ha avuto un membro della famiglia di cui il problema di opioide-uso improprio piombo loro per cercare le droghe dai prescrittori multipli e per riempire le prescrizioni alle farmacie multiple per evitare la rilevazione. Se questi membri della famiglia hanno accesso agli opioidi del paziente, questo potrebbe aumentare il loro rischio di uso improprio e possibilmente overdose.

Il gruppo dell'università del Michigan che ha pubblicato i risultati nelle note aperte della rete di JAMA la nuova ricerca evidenzia la necessità di fare diminuire la quantità di farmaco dell'opioide disponibile per questo genere di diversione, evitando l'opioide inutile che prescrive in primo luogo.

I risultati egualmente evidenziano l'importanza dell'aiuto dei pazienti capiscono le pratiche sicure di disposizione e di stoccaggio affinchè i loro farmaci dell'opioide impediscano l'uso improprio dai membri della famiglia.

“Il nostro studio dimostra ancora un altra ragione per la quale i clinici non dovrebbero opioidi del overprescribe,„ dice il Kao-Ping Chua, M.D., Ph.D., il pediatra di U-M e ricercatore di sanità che piombo lo studio.

Piccole percentuali, ma grandi implicazioni

Lo studio è il primo per esaminare medico e l'acquisto della farmacia all'interno delle famiglie. Il gruppo messo a fuoco sull'opioide cheriempie i reticoli da 554.000 ha assicurato privatamente la gente ed i parenti coperti nell'ambito dello stesso regime assicurativo della famiglia.

Hanno usato una definizione conservatrice di comportamento “di acquisto„, contante soltanto la gente che aveva ricevuto le prescrizioni dell'opioide da quattro o più prescrittori e riempito loro a quattro o più farmacie, durante l'anno scorso.

Delle 1,4 milione prescrizioni dell'opioide per i 554.000 pazienti nel 2016, 0,6 per cento, o 1 su 167, sono stati riempiti quando un membro della famiglia ha risposto ai criteri per acquisto della farmacia e di medico. Ed i ricercatori sostengono che questo sottostime probabili la dimensione del problema dovuto in parte alla loro definizione conservatrice.

Poiché tanti Americani ricevono ogni anno le prescrizioni dell'opioide, anche una percentuale modesta come 0,6 per cento implicano che 1,2 milioni di 210 milione prescrizioni dell'opioide nel 2016 possano essere dispensati alla gente che ha membri della famiglia con comportamento di acquisto della farmacia e di medico.

Per le prescrizioni dell'opioide ai bambini, 0,2 per cento sono stati riempiti quando il bambino ha risposto ai criteri di acquisto della farmacia e di medico.

Tuttavia, secondo Chua, “questo comportamento evidente di acquisto della farmacia e di medico in bambini è probabile determinato da un membro della famiglia adulto, poiché i bambini non possono ottenere le prescrizioni dell'opioide dai prescrittori multipli e riempirli alle farmacie multiple da sè.„

Al contrario, 0,7 per cento delle prescrizioni dell'opioide ai bambini sono andato a coloro che ha avuto un membro della famiglia che ha risposto ai criteri di acquisto della farmacia e di medico. La maggior parte di quei membri della famiglia erano nel loro inizio degli anni 40 e sebbene Chua ed i suoi colleghi non possano essere sicuri dalla fonte dei dati, credono che questi siano principalmente i genitori dei bambini.

Quando i ricercatori hanno cambiato la loro definizione “di medico ed acquisto della farmacia„ a ricevere le prescrizioni dell'opioide da tre o più prescrittori e riempiendoli a tre o più farmacie durante l'anno scorso, 1,9 per cento delle prescrizioni dell'opioide sono stati riempiti dai pazienti che hanno avuti membri della famiglia rispondere ai criteri di acquisto.

Chua egualmente nota che lo studio non tiene la carreggiata le prescrizioni dell'opioide che siano state pagate per vivo, piuttosto che facendo uso di assicurazione.

Messaggio per i clinici

Chua nota che 39 stati ora specificano le situazioni in cui i medici, assistenti del medico e professionisti dell'infermiere devono controllare i loro database di prescrizione dello stato prima della prescrizione gli opioidi e delle altre sostanze controllate. Molti stati egualmente hanno requisiti dei farmacisti controllare prima dell'erogazione dell'opioide.

Questi sistemi, chiamati programmi di controllo del farmaco da vendere su ricetta medica, permettono che i fornitori vedano se il paziente già ha ricevuto le prescrizioni dell'opioide dai prescrittori multipli e li ha riempiti alle farmacie multiple.

Chua ed i suoi colleghi notano che non è probabile che le leggi della segretezza quale HIPAA cambieranno per permettere che i fornitori controllino questi database per cercare il comportamento “di acquisto„ fra i parenti dei loro pazienti, neppure per i bambini. Inoltre, può essere difficile affinchè i clinici predica quali pazienti hanno membri della famiglia impegnati nell'acquisto della farmacia e di medico.

Chua discute quello per impedire agli opioidi di essere abusato dai membri della famiglia impegnati nell'acquisto della farmacia e di medico, i clinici di punto più efficaci possono catturare deve evitare gli opioidi quando le alternative non quotate in borsa sono ugualmente efficaci a dolore gestente ed evitare prescrivere più dosi degli opioidi che i pazienti hanno bisogno di.

Chua nota che consigliare sullo stoccaggio e sulla disposizione sicuri dovrebbe essere fatto sempre quando prescrive gli opioidi e può anche contribuire ad impedire l'uso improprio dell'opioide all'interno delle famiglie. Tuttavia, crede che questo consigliare possa essere meno efficace ad impedire l'uso improprio degli opioidi per i bambini.

“Con i bambini, la persona ricevere il consiglio sullo stoccaggio e sulla disposizione dell'opioide è solitamente un membro della famiglia adulto come un genitore. Il problema è che questo membro della famiglia adulto potrebbe essere la persona con comportamento di acquisto della farmacia e di medico,„ Chua ha detto.