I ricercatori identificano 25 contee per essere la maggior parte a rischio degli scoppi del morbillo negli Stati Uniti.

Venticinque contee attraverso il paese sono state identificate per essere la maggior parte a rischio di uno scoppio del morbillo dovuto le tariffe della basso vaccinazione composte da un grande volume di viaggio internazionale, secondo un'analisi dai ricercatori all'università del Texas ad Austin ed alla Johns Hopkins University.

Dal gennaio 2019, ci sono stati più di 700 casi confermati del morbillo in 22 stati -- la quantità quasi doppia di anno scorso e il più alto numero riferito poiché il virus è stato sradicato negli Stati Uniti nel 2000.

In un documento pubblicato nelle malattie infettive di The Lancet, i ricercatori avvertono che l'epidemia peggiorerà, identificanti le 25 contee che sono la maggior parte a rischio di uno scoppio. La loro analisi ha considerato il volume di un'area di viaggio internazionale dai paesi stranieri con i grandi scoppi del morbillo e la prevalenza delle esenzioni non sanitarie dalle vaccinazioni di infanzia.

“Per il morbillo, la maggior parte dei esperti credono che ci siano una - due morti per 1.000 casi, infanti più probabili. Siamo collocati per ispezionare 1.000 casi negli Stati Uniti nel 2019. Così, per la prima volta dagli anni 80, possiamo prevedere le morti infantili dal morbillo negli Stati Uniti,„ ha detto l'autore principale dello studio, Sahotra Sarkar, una filosofia e professore integrante di biologia a UT Austin e un esperto sulla salute pubblica. “Lungamente abbiamo saputo che l'evitare vaccino è un'emissione di salute pubblica critica negli Stati Uniti e l'Europa. I nostri risultati mostrano come il viaggio dalle regioni altrove compone questo rischio.„

Sarkar e l'analisi dei rischi del morbillo del suo gruppo hanno predetto correttamente le aree Washington, nell'Oregon e New York che già stanno avvertendo gli scoppi importanti. Ancora, 30 delle 45 contee che hanno riferito il morbillo rivestono al centri per il controllo e la prevenzione delle malattie erano qualsiasi incluso sulla lista dei ricercatori di 25 contee ad alto rischio o sono adiacente ad una contea quotata.

“Criticamente, raccomandiamo che i funzionari ed i responsabili della politica di salute pubblica diano la priorità a riflettere le contee che identifichiamo per essere ad ad alto rischio che ancora non hanno riferito i casi, particolarmente quelle che si trovano adiacente alle contee con gli scoppi in corso e quelli che alloggiano i grandi aeroporti internazionali,„ ha detto Lauren Gardner, un professore associato di ingegneria civile a Johns Hopkins e un UT Austin che costruiscono l'allieva.

I ricercatori hanno avvertito che le aree più a rischio che hanno ancora riferire un caso sono quegli aeroporti internazionali vicini, quale la contea di Travis nel Texas, nella contea di Honolulu, nella contea di Salt Lake ed in contee multiple in Florida. Lo studio ha indicato che il viaggio dai paesi quali l'India, la Cina, il Messico, il Giappone, l'Ucraina, le Filippine e la Tailandia sembra comportare il più grande rischio del morbillo. Gli Stati Uniti già hanno veduto i casi del morbillo inclusi dall'Ucraina, dalle Filippine e dalla Tailandia.

Oltre lo studio, i ricercatori suggeriscono che l'analisi dei rischi si applichi ad altre malattie vaccino-evitabili, quale parotite epidemica, la rosolia e la pertosse e dovrebbero essere usate per informare la politica sanitaria di salute pubblica in un'età in cui le tariffe non sanitarie di esenzione stanno diventando sempre più prevalenti.

“Il problema vaccino dell'evitare non è limitato al morbillo. Pertosse -- pertosse -- è un'altra malattia che fa un ritorno a causa delle tariffe cadenti della vaccinazione e prediciamo gli scoppi seri negli Stati Uniti nell'immediato futuro,„ Sarkar ha detto. “I responsabili della politica devono mettere a fuoco sui centri del rifiuto come pure delle regioni della vaccinazione con molta affluenza del passeggero dai paesi commoventi universalmente se ci sono anche piccole caselle locali della gente unvaccinated.„

Sorgente: https://liberalarts.utexas.edu/public-affairs/news/14068