Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo sforzo ossidativo agisce direttamente sui telomeres per accelerare l'invecchiamento cellulare, studia rivela

Lo stesso pensiero di sorgenti per infliggere lo sforzo ossidativo su inquinamento delle cellule, lo scarico diesel, fumare e l'obesità egualmente sono associati con i più brevi telomeres, i suggerimenti protettivi sulle estremità del laccetto cromosomico.

Un nuovo studio dall'università di Pittsburgh, pubblicata oggi in cella molecolare, fornisce la prima prova della prova irrefutabile che lo sforzo ossidativo agisce direttamente sui telomeres per accelerare l'invecchiamento cellulare.

Telomeres consiste delle centinaia di basi della guanina, che sono lavandini per l'ossidazione. È appena una coincidenza? O potrebbe essere vero che ossidare quelle guanine nei telomeres realmente sta contribuendo all'accorciamento?„

Patricia Opresko, Ph.D., autore senior, professore di ambientale e salute sul lavoro alla scuola post-laurea di Pitt della salute pubblica e del Cancro di UPMC Hillman concentra

Per scoprire di sicuro, Opresko ha avuto bisogno di un certo modo infliggere lo sforzo ossidativo sui telomeres e da nessun'altra parte.

Così, ha arruolato la guida di Marcel Bruchez, Ph.D., professore delle scienze biologiche e della chimica e Direttore dei biosensori e del centro molecolari della rappresentazione alla Carnegie Mellon University. Bruchez ha messo a punto un metodo per l'azzeramento dentro sui telomeres facendo uso di una molecola luminoso attivata speciale che i fermi sul telomere e consegna i radicali liberi localizzati; l'agente molecolare dello sforzo ossidativo; sul comando.

“Una delle sfide principali a mirare al danneggiamento ossidativo dei luoghi specifici in celle viventi sta raggiungendo temporale preciso e dose-control di questo danno,„ Bruchez ha detto. “Combinando il telomere che mira con la nostra generazione optochemogenetic di ossigeno della maglietta giro collo, possiamo gestire selettivamente quando e quanto lo sforzo ossidativo si applica duro specificamente ai siti del telomere.„

Le cellule tumorali coltivate ripetutamente esposte dei ricercatori a questa procedura mirata a dell'ossidazione, imitante li gli stati dello sforzo e dell'infiammazione ossidativi ambientali e, effettivamente, hanno veduto i telomeres rompersi ed accorciare con ogni divisione cellulare, malgrado gli sforzi della riparazione dal telomerase d'allungamento degli enzimi del telomere.

Come il macchinario della riparazione del DNA ha provato a fissare i telomeres rotti, le estremità dei cromosomi fusi spesso, destabilizzanti il genoma ed impedenti alle celle di dividersi correttamente.

Considerando che la riduzione del telomere compita le cattive notizie per le celle in buona salute, Opresko ha detto, il flipside è quello che mira ai telomeres potrebbe offrire un modo combattere il cancro. Con i telomeres abbastanza brevi, le cellule tumorali smetterebbero di dividersi.

Se possiamo capire che cosa causa la riduzione del telomere e come le celle compensano quella, quindi saremo in una migliore posizione per progettare le strategie di intervento che proteggono i telomeres in celle in buona salute e i telomeres dell'obiettivo in cellule tumorali.„

Patricia Opresko, Ph.D.

Sorgente:

Università di Pittsburgh

Riferimento del giornale:

Opresko, P. et al. (2019). Il danno mirato a e persistente della base 8-Oxoguanine a Telomeres promuove la perdita e la crisi del Telomere. Cella molecolare. doi.org/10.1016/j.molcel.2019.04.024