Camminando e muscolo-rinforzando le attività si è associato con il rischio diminuito di morte in relazione con la cirrosi

L'attività fisica, compreso le attività di muscolo-rafforzamento e di camminata, è stata associata con il rischio significativamente diminuito di morte in relazione con la cirrosi, secondo la ricerca presentata alla settimana 2019 di malattia® (DDW)digestiva.

L'affezione epatica cronica è aumentare, parzialmente dovuto l'epidemia dell'obesità e corrente non ci sono linee guida per il tipo ottimale di esercizio per la prevenzione della mortalità in relazione con la cirrosi. Speranza che dei ricercatori questi risultati contribuiranno a fornire le raccomandazioni specifiche di esercizio per i pazienti a rischio della cirrosi e le sue complicazioni.

“Il vantaggio dell'esercizio non è un nuovo concetto, ma l'impatto dell'esercizio sulla mortalità dalla cirrosi e dal cancro di fegato ancora non è stato esplorato su questo disgaggio,„ ha detto Tracey Simon, MD, ricercatore del cavo sullo studio ed istruttore di medicina alla facoltà di medicina di Harvard ed al policlinico di Massachusetts, Boston. “I nostri risultati indicano che sia camminare che l'addestramento di resistenza contribuiscono alle riduzioni sostanziali del rischio di morte in relazione con la cirrosi, che è significativa perché conosciamo pochissimo circa i fattori di rischio modificabili.„

Il Dott. Simon ed il suo gruppo ha seguito futuro 68.449 donne dallo studio della salubrità degli infermieri e 48.748 uomini dallo studio di approfondimento dei professionisti del settore medico-sanitario, senza affezione epatica conosciuta al riferimento. I partecipanti hanno fornito i dati altamente accurati su attività fisica, compreso tipo e l'intensità, ogni due anni dal 1986 al 2012, che hanno permesso che i ricercatori esaminassero futuro l'associazione fra attività fisica e la morte in relazione con la cirrosi.

I ricercatori hanno osservato che gli adulti nell'più alto quintile di attività di camminata settimanale hanno avuti 73 per cento più a basso rischio per la morte in relazione con la cirrosi che quelli nel quintile più basso. Ulteriore riduzione di rischio è stata osservata con la camminata combinata ed esercizi di muscolo-rafforzamento.

La ricerca precedente è stata limitata agli studi che hanno valutato l'attività fisica ad appena un punto temporale determinato, o agli studi con seguito a brevissimo termine. Ciò era il primo studio prospettivo in una grande popolazione degli Stati Uniti comprendere le misure dettagliate ed aggiornate di attività fisica su un periodo prolungato, che ha conceduto a ricercatori più precisamente al preventivo la relazione fra attività fisica e risultati in relazione con il fegato.

Negli Stati Uniti, la mortalità dovuto la cirrosi sta aumentando drammaticamente, con le tariffe prevedute per triplicare entro l'anno 2030. Di fronte a questa tendenza in modo allarmante, le informazioni sui fattori di rischio modificabili che potrebbero impedire affezione epatica sono necessarie. I nostri risultati supportano ulteriore ricerca per definire il tipo e l'intensità ottimali di attività fisica per impedire i risultati avversi in pazienti a rischio della cirrosi.„

Dott. Simon

Dettagli di presentazione di DDW

Il Dott. Simon presenterà i dati dallo studio, “attività fisica, compreso la camminata e l'addestramento di resistenza, è associato con il rischio diminuito di mortalità in relazione con la cirrosi: risultati da due gruppi futuri degli uomini e delle donne degli Stati Uniti,„ estratto 310, domenica 19 maggio alle 10 di mattina PDT.

Sorgente: Settimana di malattia digestiva