L'unità novella 3D-printed individua i biomarcatori prematuri della nascita

Nascita prematura (PTB) -- definito come nascita prima della settimanath 37 di gestazione -- è la complicazione principale della gravidanza. Se medici avessero un modo semplice, accurato ed economico identificare le donne a rischio della circostanza, potrebbero sviluppare le migliori strategie di prevenzione. Ora i ricercatori hanno creato un'unità dell'elettroforesi del microchip 3D-printed che può individuare sensibile tre biomarcatori del siero di PTB. Riferiscono i loro risultati in chimica analitica del giornale di ACS.

Secondo l'organizzazione mondiale della sanità, influenze di PTB circa 1 in 10 gravidanze universalmente. Gli infanti prematuri possono soffrire le complicazioni quali i problemi e, in alcuni casi, anche la morte neurologici, respiratori e cardiaci. Gli scienziati precedentemente hanno identificato i peptidi e le proteine di biomarcatore in siero materno che può predire equo esattamente PTB a 28 settimane della gestazione. Tuttavia, i metodi attuali per la rilevazione dei biomarcatori sono laboriosi o non molto sensibili. Nella ricerca priore, Adam Woolley ed i colleghi hanno utilizzato una 2D unità microfluidic per separare i biomarcatori di PTB tramite l'elettroforesi. Ma fare queste unità era lenta, soggetta a errori e costosa. Il trattamento egualmente ha richiesto una stanza pulita, prodotti chimici caustici ed altamente ha formato il personale. Di conseguenza, il gruppo di Woolley ha voluto sviluppare un'unità del microchip 3D-printed, che sarebbe stata molto più semplice, più velocemente e più economico fare, dato che separando ed individuando i biomarcatori fluorescente contrassegnati di PTB.

I ricercatori hanno stampato la loro unità su una lastra di vetro facendo uso di una stampante 3D con una resina su ordinazione come l'inchiostro. Per raggiungere la migliore separazione di tre biomarcatori del peptide tramite l'elettroforesi, hanno ottimizzato la progettazione dell'unità come pure parametri quali le tensioni ed identità e composizione applicate del buffer. Il microchip 3D-printed ha potuto individuare i tre biomarcatori di PTB nel picomolar ad intervallo nanomolar basso, simile alla loro 2D unità microfluidic. I ricercatori notano che sebbene questi limiti di segnalazione siano ancora superiori ai livelli di rischio di PTB per i biomarcatori, potrebbero aumentare la sensibilità aggiungendo una componente all'unità che concentra i peptidi.

Sorgente:

Società di prodotto chimico americano

Riferimento del giornale:

Beauchamp, unità stampate 2019) 3D di M.J. et al. (Microfluidic per elettroforesi del microchip dei biomarcatori prematuri di nascita. Chimica analitica. doi.org/10.1021/acs.analchem.9b01395.