Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo studio rivoluziona i principi del trattamento per il rigurgito mitrale funzionale

Per anni ora, gli esperti nella cardiologia stanno discutendo come determinare il grado di severità in pazienti con il rigurgito mitrale funzionale e, quindi, valutare quando è necessario da fare funzionare sopra la valvola. È interamente circa quanto sangue “dovrebbe essere permesso„ passare indietro per la valvola colante:

“Corrente, l'ambulatorio è eseguito soltanto in U.S.A. a 60 ml ma a 30 ml in Europa,„ spiega Philipp Bartko e Georg Goliasch (dipartimento di medicina II).

In uno studio svolto dai cardiologi a MedUni Vienna ed al policlinico di Vienna, ora hanno indicato il rapporto esatto fra la quantità di riflusso il sangue e della sopravvivenza a riflusso paziente, quindi stabilente un nuovo limite per la classificazione ottimale in vista della chirurgia della valvola.

Lo studio rivoluziona i principi del trattamento per il rigurgito mitrale funzionale

Il rigurgito mitrale funzionale è dovuto l'incapacità della valvola mitrale di chiudersi correttamente, di modo che cola. La valvola mitrale è una di quattro valvole nel cuore.

È situata fra l'atrio sinistro ed il ventricolo sinistro e la sua funzione è impedire il sangue che rifluisce dal ventricolo sinistro nell'atrio sinistro quando l'atrio si contrae - questa funzione è interrotta in rigurgito mitrale. La sua forma somiglia a quella del mitra di un vescovo (“mitra„ in greco il greco antico), quindi il suo nome e consiste di due cuspidi.

Nuovi principi di trattamento nello spirito della medicina di precisione

“Potevamo indicare che un taglio di 45 ml è sufficiente,„ spieghiamo Goliasch e Bartko.

Ciò rivoluzionerà le linee guida correnti del trattamento nel mondo intero - specialmente nello spirito della medicina di precisione. Ciò permetterà che noi facciamo una valutazione molto migliore di chi ha bisogno del trattamento e adei che punto.„

Martin Hülsmann, testa dell'ambulatorio dell'infarto

Lo studio ora è stato pubblicato “nel giornale di piombo dell'istituto universitario americano della cardiologia„.

Allo stesso tempo, i ricercatori potevano categorizzare un riflusso di meno di 20 ml come completamente inoffensivo e stabiliti che c'fosse “un gruppo intermedio„ che richiede ulteriore classificazione. Il riflusso in questo gruppo è fra 20 e 45 ml.

Ugualmente, potevano identificare un nuovo indicatore nel sangue che swilling indietro ed in avanti fra le camere di cuore, che fornisce un indicatore ancora migliore dell'esigenza di chirurgia: se meno di 50% dei per esempio 30 ml è restituito nella circolazione umana, quindi l'ambulatorio è necessario egualmente.„

Il trattamento Interventional permanentemente per eliminare il problema può comprendere l'ambulatorio convenzionale o essere fatto in una procedura come minimo dilagante mediante il collocamento della clip sui due cuspidi della valvola mitrale. Ciò può essere fatta senza aprire la gabbia di nervatura.

“Possiamo fornire il trattamento eccellente per il rigurgito mitrale funzionale nella nuova sala operatoria ibrida all'interno del policlinico di Vienna, facendo uso ad una di una procedura basata a catetere. Ciò è completamente avanzata, facendo uso di tecnologia ultima e migliore disponibile.„


Sorgente:

Università medica di Vienna


Riferimento del giornale:

Bartko, P. et al. (2019) un concetto unificante per la valutazione quantitativa del rigurgito mitrale secondario. Giornale dell'istituto universitario americano di cardiologia. doi.org/10.1016/j.jacc.2019.02.075.