I risultati forniscono le nuove comprensioni circa come l'intestino massimizza l'assorbimento nutriente

Mentre l'alimento entra nell'intestino, intraprende il viaggio ventoso e lungo. Per la maggior parte dell'itinerario, i sui dintorni non sembrano cambiare molto. Ma la nuova ricerca dal Daniel Mucida di Rockefeller indica che il canale della trasformazione alimentare consiste dei compartimenti che percorrono le reazioni del sistema immunitario all'alimento che passa da parte a parte--con le difese meno aggressive nei primi segmenti dove le sostanze nutrienti sono assorbite e le risposte più valide all'estremità, in cui gli agenti patogeni si eliminano.

I risultati, pubblicati in natura, forniscono le nuove comprensioni circa come l'intestino massimizza l'assorbimento nutriente mentre protegge l'organismo dai microbi d'invasione potenzialmente pericolosi, due funzioni apparentemente contrastanti. La ricerca ha potenziale di migliorare le droghe per i disordini gastrointestinali come pure informa lo sviluppo dei vaccini orali.

A prima vista l'intestino sembra costante interamente. Ma abbiamo trovato un sistema funzionale specializzato che ci appostiamo sotto la superficie, organizzata nei segmenti per permettere le funzioni di sistema immunitario differenti nelle posizioni differenti.„

Il Daniel Mucida di Rockefeller

Disaccordo intestinale

Mucida ed i colleghi hanno scoperto una segmentazione funzionale in mouse esaminando le strutture intestinali chiamate intestino che vuota i linfonodi, che orchestrano le risposte immunitarie. I ricercatori hanno trovato che i vertici in parte differente dell'intestino hanno avuti composizione differente nelle cellule e quando hanno sfidato i mouse con un agente patogeno quale la salmonella, hanno veduto le risposte immunitarie differenti fra i segmenti.

Fare separare le risposte immunitarie da posizione probabilmente aumenta la probabilità che il sistema immunitario reagisce giustamente a che cosa sta attraversando, Mucida dice. Una volta che la maggior parte delle sostanze nutrienti sono state assorbite, il sistema può mettere a fuoco più aggressivamente sull'eliminazione degli agenti patogeni senza interferire con l'assorbimento dell'alimento.

Terapia Segmento-Messa a fuoco

Secondo Mucida, le differenze immunologiche fra i segmenti dell'intestino hanno potuto essere sfruttate per una serie di scopi terapeutici, includendo per il trattamento dei disordini gastrointestinali. Per esempio, mirando alle droghe disoppressione al segmento dove avranno la maggior parte del effetto, potrebbe essere possibile inumidire i loro effetti collaterali. Ulteriormente, i risultati degli ambulatori che eliminano la parte dell'intestino potrebbero migliorare se le variazioni fra i segmenti fossero considerate.

La gamma di risposte immunitarie lungo l'intestino ha potuto anche essere usata per fare i nuovi e migliori vaccini orali. Finora, gli sforzi degli scienziati per progettare i vaccini orali--attraente a molti a causa dell'assenza di aghi di stampa--sono stati ostacolati dalla difficoltà della generazione della risposta immunitaria robusta (ed a meno che il sistema immunitario montasse una reazione abbastanza forte al vaccino, non può creare “la memoria„ molecolare dell'agente patogeno stato necessario per preparare l'organismo contro gli attacchi di ricorso). Secondo Mucida, la risposta immunitaria smorzata all'inizio dell'intestino potrebbe fa parte della ragione per la quale i vaccini orali tendono ad essere meno efficaci che le iniezioni.

“Nella teoria, mirare all'estremità distante dell'intestino potrebbe essere più efficiente nell'induzione della risposta immunitaria richiesta,„ dice. “Se sfruttiamo la giusta regione dell'intestino, potremmo vedere il lavoro di alcuni vaccini che precedentemente sono venuto a mancare.„

Sorgente:

Rockefeller University

Riferimento del giornale:

Esterházy, 2019) grenaggio suddivisi in compartimenti di linfonodo dell'intestino del D. et al. (detta le risposte immunitarie adattabili. Natura. doi.org/10.1038/s41586-019-1125-3.