La terapia genica recentemente approvata per SMA è basata sul vettore scoperto dall'esperto in Penn

James Wilson, MD, PhD, richiami che sono direzione dal tributo devastante delle malattie rare come giovane medico negli anni 80. Ha precisato su un percorso per correggere i geni che causano questi termini, compreso atrofia spinale del muscolo (SMA), più la malattia interna ereditata terreno comunale in infanti.

“Conoscendo quello più di queste malattie sono causati dalle mutazioni in singoli geni suggeriti me che un approccio generico sia stato di fissare la malattia alla sua root -; per correggere il difetto genetico con che cosa ora è chiamato terapia genica,„ ha detto Wilson, che servisce da Direttore del programma della terapia genica di Penn e del centro di malattia dell'orfano ed è un professore di medicina e della pediatria nella scuola di medicina di Perelman all'università della Pennsylvania.

Oggi, Wilson ed il suo gruppo stanno celebrando una pietra miliare importante nel campo: approvazione da parte degli Stati Uniti Food and Drug Administration (FDA) di una terapia genica conosciuta come Zolgensma per SMA. La terapia è basata su un vettore che il suo gruppo ha scoperto e si sviluppato negli ultimi dieci anni come componente di vasto portafoglio della ricerca per avanzare la terapia genica.

SMA è causato da una mutazione nel gene 1 (SMN1) del motoneurone di sopravvivenza, che pregiudica le cellule nervose nel midollo spinale. Normalmente, questo gene produce una proteina necessaria per i nervi che gestiscono i muscoli. Col passare del tempo, la mutazione diminuisce una capacità dei bambini piccoli di camminare, mangiare e respirare. Il modulo infantile di SMA ha un tasso di mortalità di 90 per cento entro un anno ed è quasi completamente interno entro due anni. Fatto da Novartis, Zolgensma è un trattamento di una volta per SMA che è destinato per riparare la produzione di una proteina integrale di SMN in motoneuroni consegnando una copia funzionale e non mutata del gene SMN1.

Un obiettivo primario della ricerca di Wilson sta mettendo a punto i metodi per la consegna dei geni alle celle. Il suo laboratorio ha scoperto una famiglia dei virus trovati nei tessuti del primate chiamati virus adeno-associati (AAVs) che possono essere costruiti per ferry il DNA sano nelle celle corrette; sono risultato essere più sicure e più efficaci dei più vecchi virus Wilson ed altri avevano usato.

“Questa è la prima droga basata su un vettore adeno-associato del virus da approvare da FDA che ferma la progressione di una malattia letale,„ Wilson ha detto. “Del più di 100 nuovo AAVs che abbiamo scoperto, era AAV9 che è stato fuori. I vettori basati su questo virus hanno beni notevoli, con la capacità di consegnare i geni attraverso gli ostacoli anatomici quale la barriera ematomeningea.„

Nel 2009, REGENXBIO, una ditta di biotecnologia della clinico-fase, diritti esclusivi assicurati di impostare proprietà intellettuale che riguarda i vettori virali adeno-associati recombinanti novelli scoperti a Penn nel laboratorio di Wilson. Oggi, oltre 75 programmi di malattia attraverso più di 25 società utilizzi alla la piattaforma basata AAV. AAV9 era il vettore utilizzato nel test clinico di fase I SMA all'ospedale pediatrico nazionale per la terapia approvata Zolgensma. REGENXBIO ha conceduto una licenza al vettore a AveXis nel 2014 e AveXis successivamente si è acquistato da Novartis nel 2018.

Nei risultati pubblicati di test clinico di Zolgensma, tutti e 15 i pazienti che hanno ricevuto la terapia erano vivi e non hanno avuto bisogno della ventilazione permanente a 24 mesi dopo il trattamento. Undici su 12 partecipanti che hanno ricevuto la dose terapeutica proposta potrebbero sedersi unassisted per più di cinque secondi, una pietra miliare mai prima raggiunta nei pazienti di SMA. Inoltre, alcuni bambini hanno mantenuto le loro pietre miliari inerenti allo sviluppo del motore quattro anni dopo l'infusione. Le tossicità hanno osservato gli enzimi elevati inclusi del fegato ed hanno fatto diminuire il conteggio delle piastrine.

“Questa approvazione è una pietra miliare enorme per la comunità rara di malattia perché l'approccio può essere fattoe leva attraverso molte malattie differenti,„ Wilson ha detto.

Le famiglie incastrate da SMA indicano le odierne notizie come punto di svolta fresco per i loro bambini, seguente l'approvazione 2016 di FDA di Spinraza, un differente, il trattamento di non gene terapia per SMA.

Affinchè una malattia rara abbia due approvazioni della droga di FDA in una finestra triennale è inascoltato di.„

Steven Cannady, MD, un professore associato dell'ambulatorio clinico di otorinolaringoiatria, della testa e del collo a Penn

Cannady e la sua moglie, Gina, hanno due figlie con SMA -; uno con SMA-2 ed uno con SMA-3 -; chi hanno entrambi hanno partecipato ai test clinici più iniziali. “Ad un punto, abbiamo deciso di vivere semplicemente nel momento più di pensiamo al futuro. Le droghe e la terapia genica di SMA ora che sono usando stanno permettendo che noi sognassimo ancora,„ Cannady ha detto.

Zolgensma ha altro legame alla medicina di Penn, la clinica per i bambini speciali (CSC) in Strasburg, PA, che ha una relazione clinica di lunga durata con salubrità generale di Lancaster, era un sito per i test clinici per questa droga. CSC è una clinica stabilita e privata che servisce i bambini con raro, malattie genetiche negli Amish e comunità mennonite della contea di Lancaster.