I dentisti degli Stati Uniti scrivono a più opioide le prescrizioni che i dentisti dell'Inghilterra

I ricercatori dall'università dell'Illinois a Chicago hanno trovato che i dentisti che praticano negli Stati Uniti scrivono a 37 volte più opioide prescrizioni che i dentisti che praticano in Inghilterra. E, il tipo di opioidi che prescrivono ha un più alto potenziale per abuso.

I loro risultati, che sono riferiti nella rete di JAMA aperta, suggeriscono che le misure per diminuire l'opioide che prescrive dai dentisti, che sono fra i prescrittori superiori degli opioidi negli Stati Uniti, dovrebbero essere discusse dai responsabili della politica e dalle associazioni professionali.

Lo studio era, in parte, una collaborazione fra gli istituti universitari di UIC della farmacia e l'odontoiatria e l'università di Sheffield.

Il Katie Suda, l'autore corrispondente di UIC dello studio, dice che il grado a cui prescrivere modella differisca fra i dentisti nei due paesi, che hanno la simile salubrità orale ed utilizzazione dentaria, è occhio-apertura.

Per vedere una tal differenza fra due gruppi di dentisti in paesi con simile salubrità orale e nell'uso dei dentisti è un indicatore che opioide che prescrive le pratiche nella cedola degli Stati Uniti un secondo sguardo. Questo studio ci dice che quel gli sforzi per adottare le linee guida nazionali per il trattamento del dolore dentario e per la promozione dell'opioide conservatore che prescrive le pratiche fra i dentisti negli Stati Uniti dovrebbero essere una priorità e dovrebbero essere inclusi come componente dell'opioide giudizioso più completo che prescrive le strategie.„

Suda, professore associato dei sistemi della farmacia, dei risultati e della polizza all'istituto universitario di UIC della farmacia

Per studiare l'opioide dentario del fornitore che prescrive le pratiche nei due paesi, Suda ed i suoi colleghi hanno analizzato i database del nazionale-rappresentante da entrambi i paesi delle prescrizioni dispensati dalle farmacie al minuto, compreso le farmacie di servizio di posta e della comunità e le farmacie dell'ambulatorio nel 2016, che è considerata come un punto di punta nella crisi dell'opioide degli Stati Uniti.

Hanno trovato che dentisti degli Stati Uniti hanno scritto a 37 volte più opioide prescrizioni nel 2016 -- 1,4 milioni negli Stati Uniti hanno confrontato a soltanto 28.000 in Inghilterra. Ciò che trova è rimanere anche quando i ricercatori hanno registrato per ottenere le differenze nella dimensione della popolazione e nel numero dei dentisti.

Egualmente hanno trovato che i dentisti degli Stati Uniti hanno prescritto una vasta gamma molto degli opioidi, in cui i dentisti in Inghilterra hanno prescritto soltanto uno -- un derivato della codeina ha chiamato il dihydrocodeine, che è il solo opioide incluso nel formulario usato dal loro servizio nazionale sanitario. Negli Stati Uniti, gli opioidi il più comunemente prescritti erano basati hydrocodone, seguito dalla codeina, dal oxycodone e dal tramadolo. Uno in dieci opioidi prescritti dai dentisti degli Stati Uniti era opioidi con un alto potenziale per abuso e la diversione, quali il oxycodone e gli opioidi a lunga azione. I dentisti in Inghilterra non hanno prescritto questi opioidi.

“I dentisti devono fa parte della conversazione dell'opioide,„ ha detto il Dott. Susan Rowan del co-author, decano di socio esecutivo e decano di socio per gli affari clinici all'istituto universitario di UIC dell'odontoiatria. “È comune affinchè la gente trascuri le emissioni dentarie finché il dolore non diventi severo e gli interventi importanti siano necessari. Gli antidolorifici sono spesso una parte essenziale di cura dentaria e la flessibilità del fornitore nella scelta è importante, ma questo studio ci mostra che c'è stanza affinchè i curante dentari contribuisca a ed informare i programmi di riduzione di abuso.

“Questi dati dovrebbero essere un servizio sveglia alle diverse pratiche dentarie ed organizzazioni di collaborazione dei curante dentari per spingere la busta verso i maggiori sforzi per diminuire prescrizione o i pazienti dell'opioide potenziali per abuso,„ Rowan ha detto.

“Sono stato colpito per scoprire l'ad alto livello di prescrizione dell'opioide dei miei colleghi dentari degli Stati Uniti. , Quando c'è prova concreta che NSAIDs e l'acetaminofene sono come buon o migliore degli opioidi per il trattamento del dolore dentario e non causano gli effetti collaterali sgradevoli, dipendenza e problemi di uso improprio connessi con gli opioidi,„ ha detto specialmente il Dott. Martin Thornhill, professore del co-author della ricerca di traduzione in odontoiatria all'università di Sheffield. “I dentisti BRITANNICI gestiscono esattamente gli stessi problemi di dolore dei loro colleghi degli Stati Uniti e raggiungono gli alti livelli della soddisfazione paziente facendo uso di NSAIDs e di acetaminofene, senza la necessità di ricorrere agli opioidi.„

Sorgente:

Università dell'Illinois a Chicago

Riferimento del giornale:

Suda, 2019) confronti di K.J. et al. (dell'opioide che prescrivono dai dentisti negli Stati Uniti ed in Inghilterra. Rete di JAMA aperta. doi.org/10.1001/jamanetworkopen.2019.4303.