Reinventi il programma di Motherisk nel Canada per proteggere le donne incinte e gli infanti

Il Canada dovrebbe reinventare il programma di Motherisk per supportare le donne incinte per avere bambini in buona salute, discute un editoriale in CMAJ (giornale medico canadese di associazione).

La perdita di Motherisk ha esposto una salute pubblica e una ricerca importanti vuote che nè è riconciliata rapidamente nè facilmente. Sebbene trovare una sostituzione immediata per Motherisk non sia fattibile, reinventare un programma di ricerca rispettabile e modernizzato e clinico nella sicurezza riproduttiva della droga dovrebbe essere una priorità nazionale.„

Dott. Nathan Stall, editore di socio, CMAJ e colleghi

Motherisk, una volta una guida al nel consiglio basato a prova sulla sicurezza della droga nella gravidanza e nell'allattamento al seno nel Canada, è stato interrotto dopo la credibilità perdente ed il finanziamento in mezzo delle affermazioni di cattiva condotta della ricerca che fanno partecipare il suo ex Direttore.

Per assicurare la fiducia in un programma reinventato, ci dovrebbero essere sviste per assicurare il comportamento responsabile, che potrebbe essere raggiunto con affiliazione con un istituto di ricerca rispettato e un supporto federale per garantire l'indipendenza dall'industria.

“Prevediamo uno sforzo di collaborazione nazionale e interprofessionale fra gli esperti nella ricerca e clinici nella sicurezza riproduttiva della droga; fornitori di prima linea in pronto intervento ed ostetricia; e le organizzazioni di sanità e le società di specialità, compreso medicina in famiglia, l'ostetricia e ginecologia, professione d'infermiera, il mestiere di levatrice, medicina interna, la pediatria ed altre discipline pertinenti,„ scrive il Dott. l'Stall e colleghi.

Sorgente: CMAJ (giornale medico canadese di associazione)