La maggior parte della gente con un cervello nascosto condiziona l'esperienza che dura le difficoltà fisiche

Quattro su cinque genti con un cervello nascosto condizionano che la debolezza dell'arto di cause o esperienza di paralisi che dura le difficoltà fisiche.

Ricerca per valutare gli effetti a lungo termine del disordine, chiamati Functional disordine neurologico (FND) - trovato 80 per cento dei pazienti ancora ha avuto sintomi in loro armi e cosciotti 14 anni dopo la diagnosi iniziale.

Gli esperti, che hanno tenuto la carreggiata i risultati di più di 100 pazienti, sperano che lo studio - il più grande del suo genere - aiuti medici a fornire le prognosi realistiche in futuro ed ad incoraggiare più lavoro sul trattamento.

Nei loro studi iniziali 14 anni fa, i ricercatori hanno trovato che FND è così comune e rendente non valido quanto le circostanze meglio conosciute, quale la sclerosi a placche. , Tuttavia, ha sofferto da marchio di infamia perché non può essere veduto sulle scansioni di cervello convenzionali.

Medici la descrivono spesso come problema “del software„ del cervello piuttosto che “un hardware„ uno - una circostanza relativa a come le informazioni di trattamenti del cervello piuttosto che un difetto fisico in sua struttura.

Per lo studio di approfondimento, i pazienti hanno riempito i questionari per valutare i loro sintomi, qualità di vita e percezione fisici e psichiatrici della loro malattia.

Le loro risposte hanno rivelato che i livelli elevati dell'inabilità fisica e dell'emergenza sono rimanere, anche dopo 14 anni, piombo a persistente ed a volte, rendendo non validi i problemi.

Medici possono a volte essere riluttanti a dare una diagnosi di FND per paura della fabbricazione dell'errore, i ricercatori dicono. Ma il gruppo ha trovato che gli errori sono rari e questo non dovrebbe impedire loro che fanno una diagnosi facendo uso dei segni clinici, anche se le prove sono normali.

Lo studio è stato effettuato dalle università di Edimburgo e di Groninga nei Paesi Bassi ed è pubblicato nel cervello del giornale.

Il professor Jon la Stone, dell'università di centro di Edimburgo per le scienze di cervello cliniche, ha detto che le percezioni di FND sono cambiato drammaticamente in questi ultimi 20 anni ma che medici sono ancora probabili allontanare i pazienti come “immaginando„ o “mettendo„ sulla circostanza.

Ha detto:

Riconoscente con la migliori ricerca e trattamento quegli atteggiamenti stanno cambiando. Questo studio mostra l'importanza dei neurologi che restano in questione con la gestione a lungo termine dei pazienti al trattamento della guida ed individua le circostanze neurologiche supplementari, che possono accadere raramente anni dopo l'inizio di FND.

Dovrebbe anche aiutare i clinici a fornire una prognosi più realistica per i pazienti FND quando causa la debolezza dell'arto e sollecita l'importanza di attivo e del trattamento mirato a che molti di questi pazienti non hanno avuti.„

Sorgente: Università di Edimburgo