“Weekend tasso di mortalità di effetto„ in ospedali non un indicatore affidabile di qualità di cura

Il più alto tasso di mortalità per i ricoveri ospedalieri di fine settimana non dovrebbe essere usato come indicatore di qualità dell'assistenza dovuto la mancanza di dati che precedono l'ammissione paziente e sulla severità della loro malattia, i nuovi studi intrapresi alla facoltà di medicina dell'università di Warwick hanno concluso.

Lo studio è stato intrapreso come componente dal del progetto acuto Guidato da specialista ad alta intensità (HiSLAC) di cura, che è una collaborazione piombo dall'università di Birmingham e costituita un fondo per dall'istituto nazionale per la ricerca di salubrità (NIHR) e riunisce una collaborazione dei pazienti, dei clinici, dei ricercatori e dei responsabili della politica attraverso NHS in Inghilterra per contribuire alla valutazione degli aspetti del programma di servizio di sette giorni di NHS Inghilterra.

In questo più grande esame della letteratura scientifica effetto in ospedale di fine settimana del `' fin qui, un gruppo piombo dai ricercatori dalla facoltà di medicina di Warwick e Birmingham hanno esaminato 68 studi che riguardano i dati oltre da 640 milione ricoveri ospedalieri attraverso il mondo ed hanno concluso che, contrariamente ai presupposti comunemente tenuti, sull'più alto i tassi di mortalità fra i pazienti ammessi all'ospedale ai fine settimana sono improbabili da riflettere la qualità dell'assistenza e possono essere attribuiti ai criteri differenziali per l'ammissione i pazienti e degli altri fattori nel ricovero ospedaliero precedente della comunità.

Dott. Yen-Fu Chen, autore principale della revisione bibliografica e un professore associato dall'università di Warwick, spiegati:

Abbiamo certa prova che il più alta mortalità connessa con le ammissioni di fine settimana è perché i pazienti di fine settimana sono più malati quando sono ammessi nell'ospedale; ma la prova per quanto riguarda se questi pazienti ricevono l'ammissione seguente di cura inferiore rispetto a quelle ammesse sui giorni della settimana è rada e piuttosto contrastante.„

Mentre la mortalità dell'ospedale è stata trovata per essere 16% più su per le ammissioni di fine settimana rispetto in media alle ammissioni di giorno della settimana, hanno notato che un tal effetto di fine settimana del `' diverso per tipo delle ammissioni, con l'effetto che è più pronunciato per le ammissioni elettive e quasi assente per le ammissioni di maternità.

Più d'importanza, hanno trovato che l'urgenza e la debolezza dei pazienti ai tempi dell'ammissione, che può influenzare il loro rischio di morte, non è stata considerata adeguatamente nella maggior parte dei studi che hanno esaminato. In un piccolo numero di studi dove questi fattori erano meglio controllati per, l'effetto evidente di fine settimana tende a diminuire.

Lo studio è pubblicato oggi (5 giugno) nel giornale BMJ aperto.

Gli anni recenti hanno veduto un fuoco sull'assunzione di personale aumentata come soluzione all'effetto di fine settimana del `'. I ricercatori hanno trovato poca associazione fra le differenze di fine settimana-giorno della settimana nel livello di assunzione di personale e le differenze di fine settimana-giorno della settimana nella mortalità dell'ospedale nel piccolo numero degli studi che hanno esaminato questo e suggeriscono che ci fossero altri fattori che pregiudicano la mortalità che dovrebbe essere studiata più a fondo.

Il Dott. Chen ha aggiunto:

Il ricovero ospedaliero seguente stimato di tasso di mortalità può essere influenzato da molti fattori differenti, quale lo stato del paziente una volta ammesso, la qualità dell'assistenza lui o ha ricevuto durante la degenza in ospedale come pure le emissioni si sono riferite alla disposizione di scarico e come i dati che circondano l'ammissione sono stati registrati. Ciò significa che il segnale del `' del tasso di mortalità dell'ospedale è oscurato da disturbo del `' da altri fattori ed è improbabile da essere una misura accurata di qualità dell'assistenza durante l'ammissione.

Più prova dalla misura obiettiva della qualità di cura e dai trattamenti, con i conti' di personale che dispensa le cure e' dei pazienti della cura che hanno sperimentato, è egualmente cruciale. Siamo raccoglienteci ed analizzando i dati supplementari su queste emissioni come componente del HiSLAC aggetti.„

Università di professor Julian Bion, ricercatore principale di Birmingham del progetto HiSLAC, indicato:

Meno pazienti sono ammessi all'ospedale ai fine settimana ed i loro profili sono differenti da quelli ammessi durante i giorni della settimana: sono più malati e più di loro richiedono l'ammissione direttamente a terapia intensiva.

È egualmente probabile che le ammissioni elettive, solitamente per gli interventi chirurgici, ai fine settimana sono quelle con i problemi più urgenti e le emissioni più complicate, che contribuiranno all'più alta mortalità. Questi fattori sembrano spiegare gran parte di più alto rischio della mortalità fra le ammissioni di fine settimana.

Ciò significa che la ricerca della causa dell'effetto di fine settimana dovrebbe comprendere l'esame di intera via paziente, specialmente servizi sanitari nella comunità.  Per esempio, sappiamo che quello ai pazienti di fine settimana è molto meno probabile essere fatto riferimento da un medico di famiglia prima della venuta all'ospedale.

La riga inferiore è, non è trattenuta o non ritardata dall'effetto evidente di fine settimana del `' se avete bisogno della sanità ai fine settimana; e fornisca il feedback sulla vostra esperienza di cura al personale o a NHS se positivo o quantità negativa, ai giorni della settimana o ai fine settimana.„

Sorgente:

Università di Warwick

Riferimento del giornale:

Chen, Y. et al. (2019) la grandezza ed i modificatori dell'effetto di fine settimana nei ricoveri ospedalieri: una rassegna e una meta-analisi sistematiche. BMJ si aprono. doi.org/10.1136/bmjopen-2018-025764.