Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La promessa legale del trattamento uguale di salute mentale è a corto spesso

Il disordine alimentare del bacon di Amanda stava peggiorando. Aveva perso 60% del suo peso corporeo e stava consumando circa 100 calorie un il giorno.

Ma quello non era abbastanza malato affinchè la sua società di gestire-cura di Medicaid riguardi un programma di trattamento del ricoverato. È stata detta nel 2017 che dovrebbe pesare meno 10 libbre mettendola a 5 foot-7 e 90 libbre - o essere ammessa ad un'unità psichiatrica.

“Mi ricordo pensare, “io sto andando morire, “„ il Las Cruces, N.M., residente richiamato recentemente.

Finalmente, bacon, ora 35, passato ad una pianificazione che pagato per il trattamento, sebbene dica era ancora noioso ottenere a servizi approvata.

Molti pazienti come bacon lottano per ottenere la copertura di assicurazione per il loro trattamento di salute mentale, anche se due leggi federali sono state destinate per portare la parità fra copertura di sanità mentale e fisica. Gli studi recenti e un caso legale suggeriscono che le disparità serie rimangano.

La Legge di azione ordinaria di parità e di dipendenza di 2008 salute mentale ha richiesto le grandi pianificazioni di salubrità del gruppo che forniscono i vantaggi affinchè la salute mentale mettessero quella copertura su un par condicio con salubrità fisica. Due anni più successivamente, la Legge accessibile di cura ha richiesto il piccolo-gruppo e le diverse pianificazioni di salubrità venduti sui mercati di assicurazione per riguardare i servizi medico-sanitari di salute mentale e fa quella ai livelli comparabili con i servizi medici. (Nel 2016, le norme di parità si sono applicate alle pianificazioni di gestire-cura di Medicaid, che riguardano la maggior parte della gente in quel programma di salute dello stato federale per i residenti a basso reddito.)

Le leggi sono riuscite parzialmente. Gli assicuratori possono più non scrivere le polizze che facciano pagare gli più alti copays e franchigie per la sanità mentale, né possono fissare i limiti di vita o dell'annuale su cui pagheranno. Ma gli avvocati pazienti dicono che società di assicurazioni ancora interpreta più rigorosamente i reclami di salute mentale.

“Le società di assicurazioni possono aggirare facilmente i mandati di parità di salute mentale imponendo gli standard restrittivi della necessità medica,„ ha detto Meiram Bendat, una causa di atto di classe A principale dell'avvocato contro una consociata di salute mentale di UnitedHealthcare.

In una decisione molto attentamente guardata, una corte federale a marzo ha rivestito per Bendat ed i pazienti che adducono l'assicuratore shortchanging deliberatamente i reclami di salute mentale. Il giudice principale Joseph Spero del magistrato del tribunale di prima istanza degli Stati Uniti per il distretto nordico della California ha governato che la salubrità comportamentistica unita ha scritto molto più stretto le sue linee guida per il trattamento degli standard medici comuni, coprenti abbastanza soltanto per stabilizzare i pazienti “mentre trascurando l'efficace trattamento dei membri' circostanze di fondo.„

Gli impianti di UnitedHealthcare “assicurano che i nostri prodotti soddisfacciano le esigenze dei nostri membri e osservino lo stato e legge federale,„ ha detto il portavoce Tracey Lempner.

Parecchi studi, sebbene, abbiano trovato la prova delle disparità nelle decisioni degli assicuratori.

A febbraio, i ricercatori all'ufficio congressuale del bilancio hanno riferito che le società di assicurazioni private stanno pagando 13% - 14% più di meno la sanità mentale che Assistenza sanitaria statale fa.

I propri dati dell'industria assicurativa mostrano uno spazio crescente fra copertura di cura mentale e fisica in ospedali e negli impianti di professione d'infermiera esperti. Per i cinque anni che cessano nel 2017, la spesa viva sulla sanità mentale del ricoverato ha coltivato quasi 13 volte più velocemente di tutta la cura del ricoverato, secondo i dati del ricoverato riferiti a febbraio dalla sanità ha costato l'istituto, un gruppo di ricerca costituito un fondo per dalle società di assicurazioni Aetna, Humana, UnitedHealthcare e Kaiser Permanente. (Le notizie di salubrità di Kaiser non sono affiliate con Kaiser Permanente.)

E un rapporto 2017 dal Milliman costante attuariale ha trovato che una visita dell'ufficio con un terapista è cinque volte probabili essere la fuori de rete e così più costoso, che una nomina di pronto intervento.

In questo ambiente, soltanto la metà dei quasi 8 milione bambini che sono stati diagnosticati con disordine dell'iperattività di deficit della depressione, di ansia o di attenzione riceve il trattamento, secondo una lettera della ricerca di febbraio nella pediatria di JAMA. Più poco di 1 in 5 persone con disordine di uso della sostanza sono trattati e, globalmente, quasi 6 in 10 persone con la malattia mentale non ottengono il trattamento o farmaco.

Il bacon di Amanda, che ancora sta ricevendo la cura per il suo disordine alimentare, si ricorda temere che non abbia ottenuto il trattamento. Era ad un punto affrettato ad un pronto soccorso per cura, ma dopo che parecchi giorni è stata inviata a casa, al no più vicino a stare bene.

Oggi, a causa della sua inabilità, l'assicurazione primaria del bacon è con Assistenza sanitaria statale, che ha pagato per il trattamento che il suo fornitore più in anticipo di Medicaid, sanità di Molina, rifiutata. È stata curata in quattro programmi del ricoverato durante i due anni scorsi - due volte con cura centennale presbiteriana, Medicaid pianificazione lei ha passato dopo a Molina e due volte comunque alla sua pianificazione corrente di Assistenza sanitaria statale. Il bacon egualmente è iscritto ad una pianificazione gestita dallo stato di Medicaid.

Molina ha detto che non potrebbe commentare la cassa del bacon. “Molina osserva le leggi di parità di salute mentale,„ ha detto il portavoce Danielle Smith e “applica i criteri medici industria-riconosciuti di necessità in tutte le determinazioni mediche che pregiudicano la salute mentale.„

“I criteri sbagliati„

Il Dott. Eric Plakun, CEO del centro di Austen Riggs, di un ospedale psichiatrico e del programma residenziale in Massachusetts, ha detto che gli assicuratori sono spesso “facendo uso dei criteri sbagliati„ per che cosa rende qualcosa medicamente necessario. Pagano abbastanza per stabilizzare lo stato di un paziente, disse, ma non abbastanza per migliorare la loro malattia di fondo. Plakun era uno degli esperti che hanno testimoniato nel caso prima del giudice Spero nella California.

Gli assicuratori dicono che riconoscono l'importanza di copertura di sanità mentale e quello stanno osservando la legge.

Cathryn Donaldson, un portavoce per i regimi assicurativi di assicurazione sanitaria dell'America del gruppo commerciale, ha detto che l'industria supporta la parità ma che è egualmente più duro provare quando il trattamento di salute mentale è necessario.

Rispetto a cura medica e chirurgica, ai dati ed agli standard per misurare sanità mentale “traccia lontano dietro.„ Ha citato uno studio 2016 degli ospedali del Minnesota, in cui quasi un quinto dei pazienti di tempo spesi nelle unità psichiatriche ha accaduto dopo che sono stati stabilizzati e ready per essere scaricato.

“Appena come medici usi la prova scientifica di determinare il più sicuro, la maggior parte di efficaci trattamenti,„ gli assicuratori fanno lo stessi per riguardare il trattamento “coerente con le linee guida che mostrano quando e dove è efficace per i pazienti,„ Donaldson ha detto.

Le pianificazioni di salubrità applicano comunemente parecchi comandi per la sanità mentale. Le tecniche sono legali - a meno che siano fatte domanda più rigorosamente per la sanità mentale che l'assistenza medica.

Richiedono spesso ai pazienti di provare le opzioni più economiche in primo luogo, una strategia chiamata “venire a mancare in primo luogo.„ I pazienti fatti riferimento dai loro medici ad un programma residenziale per dipendenza dell'opioide, per esempio, potrebbero essere negati dai loro assicuratori finché non provassero e non riuscissero, a migliorare ad un programma part-time meno costoso.

Impiegare medici, infermieri e farmacisti per esaminare i reclami è un'altra tecnica.

Il Dott. Frederick Villars, che esamina i reclami di salute mentale per Aetna, si ricorda discutere con gli assicuratori per approvare il trattamento quando era uno psichiatra di pratica. Il suo gruppo decide che cosa al coperchio basato sugli standard clinici, disse, ed il ribaltamento dei fornitori circa una decisione di copertura “sia bene informato di cui queste linee guida sono.„

“Non è un trattamento piacevole,„ ha detto, “ma è il solo strumento che esiste in questa regolazione per provare a tenere i costi sotto controllo.„

Notizie di salubrità di KaiserQuesto articolo è stato ristampato da khn.org con l'autorizzazione delle fondamenta di Henry J. Kaiser Family. Le notizie di salubrità di Kaiser, un servizio di notizie editorialmente indipendente, sono un programma delle fondamenta della famiglia di Kaiser, un organismo di ricerca indipendente di polizza di sanità unaffiliated con Kaiser Permanente.