Lo studio suggerisce il collegamento fra sonno ed i sintomi insufficienti di salute mentale in studenti collegiali

I risultati di preliminare da un nuovo studio indicano che c'è una relazione dose-risposta fra sonno ed i sintomi insufficienti di salute mentale in studenti collegiali, compreso gli atleti della squadra di college.

I risultati indicano che nei modelli di regolato, il sonno insufficiente è stato associato con tutte le variabili di salute mentale e una relazione dose-risposta ha risultato quando il sonno insufficiente è stato trattato come categorico. Con ogni notte supplementare di sonno insufficiente, il rischio di avvertire i sintomi di salute mentale è aumentato in media da più di 20% - compreso un rischio aumentato di 21% per l'umore depresso, di 24% per mancanza di speranza, di 24% per rabbia, di 25% per ansia, di 25% per desiderio ad autolesionismo, di 28% per i problemi funzionali e di 28% per ideazione di suicidio.

Era realmente sorprendente vedere quanto il sonno forte insufficiente è stato associato con un'ampia varietà di sintomi di salute mentale fra gli studenti di college. Inoltre, era intrigante che mentre gli studente-atleti con esperienza in media meno notti di sonno insufficiente e di migliore salute mentale, la relazione fra sonno insufficiente e la salute mentale erano come forti o più forti in atleti ha confrontato agli non atleti.„

Autore principale Thea Ramsey, uno studente universitario all'università dell'Arizona in Tucson

I dati sono stati cumulati dalle 2011-2014 onde della valutazione nazionale di salubrità dell'istituto universitario, condotte dall'associazione americana di salubrità dell'istituto universitario. L'analisi ha fatto partecipare 110.496 persone che hanno fornito i dati completi, compreso 8.462 atleti della squadra di college. Il sonno insufficiente è stato valutato poichè il numero degli studenti di notti “non ha ottenuto abbastanza sonno in modo che feltro riposaste quando avete svegliato.„ I sintomi di salute mentale sono stati valutati come la presenza di sintomi nei 30 giorni scorsi. Modelli di regolato gestiti per l'età, il sesso, la razza/l'origine etnica e l'anno di indagine. I modelli supplementari hanno compreso i comandi per insonnia ed hanno diminuito l'umore.

“Il fatto che dormono salubrità è stato collegato così forte con la salute mentale è importante poiché la maggior parte degli studenti di college non ottiene la quantità raccomandata di sonno stata necessaria per salubrità ottimale e funzionare,„ ha detto Michael senior autore più grande, il Ph.D., il Consigliere a Ramsey e Direttore della clinica comportamentistica della medicina di sonno all'università dell'Arizona. “Così, questi giovani adulti non stanno dormendo abbastanza e non solo fa che aumentano la loro probabilità per le cose come la prestazione e la salubrità accademiche peggiori, ma egualmente cattura un tributo sulla loro salute mentale pure.„

Secondo gli autori, gli sforzi di salute mentale sulle città universitarie dovrebbero mettere a fuoco sul raggiungimento del sonno sufficiente.

L'accademia americana della medicina di sonno raccomanda che gli adulti 18 anni e più vecchio dovrebbero dormire 7 o più ore alla notte in maniera regolare per promuovere salubrità ottimale. Tuttavia, il sonno insufficiente è comune fra gli studenti di college e particolarmente fra coloro che è atleti. Uno studio precedente degli atleti collegiali ad un'università ha trovato che 39% dormito regolarmente meno di 7 ore sui weeknights.

L'estratto della ricerca è stato pubblicato recentemente in un supplemento online del sonno del giornale e sarà presentato martedì 11 giugno, a San Antonio a SONNO 2019, la riunione annualerd 33 del LLC professionale associato delle società di sonno (APSS), che è una società a capitale misto dell'accademia americana della medicina di sonno e della società della ricerca di sonno.

Sorgente:

Accademia americana della medicina di sonno

Riferimento del giornale:

Ramsey, 2019) relazioni dose-risposta del T. et al. (fra sonno ed i sintomi insufficienti di salute mentale negli atleti e negli Non Atleti collegiali dello studente. Sonno. doi.org/10.1093/sleep/zsz067.899.