Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il CBT per insonnia consegnata via telemedicina è efficace quanto la consegna faccia a faccia

I risultati preliminari dalle due analisi di uno studio in corso suggeriscono che la terapia comportamentistica conoscitiva per insonnia consegnata da telemedicina sia efficace quanto la consegna faccia a faccia.

I risultati di una manifestazione di prova ripartita con scelta casuale di non inferiorità controllata che entrambi i metodi della consegna erano ugualmente efficaci a migliorare i risultati di sonno hanno misurato dai diari di sonno, diminuendo la latenza di sonno ed il risveglio auto-riferiti dopo l'inizio di sonno mentre aumentavano il tempo di sonno ed il risparmio di temi totali di sonno. Non egualmente c'erano differenze fra la percezione del ricoverato di due metodi della consegna dell'alleanza, del calore e della fiducia terapeutici nelle abilità del terapista.

I risultati più sorprendenti nello studio erano che, contrariamente alle nostre ipotesi, partecipanti che hanno ricevuto similmente il CBT per insonnia via l'alleanza stimata del terapista di telemedicina ai partecipanti che hanno ricevuto il CBT faccia a faccia per insonnia. Inoltre, le classificazioni della soddisfazione con il trattamento erano equivalenti fra i partecipanti di telemedicina e faccia a faccia. Riguardante altre modalità remote, la telemedicina può offrire una miscela unica di convenienza per il paziente mentre conservando fedeltà dell'interazione faccia a faccia.„

Ricercatore principale J. Todd Arnedt, Ph.D., un professore associato di psichiatria e di neurologia e co-direttore del sonno e del laboratorio di ricerca circadiano alla medicina del Michigan, università del Michigan a Ann Arbor

L'insonnia comprende la caduta della difficoltà addormentata o restare addormentata, o regolarmente svegliare più presto di quanto desiderato, malgrado concedere abbastanza tempo a letto per sonno. I sintomi di giorno connessi con insonnia comprendono la fatica o la sonnolenza; sensibilità insoddisfatta con sonno; avere concentrazione di difficoltà; ritenendo deprimente, ansioso o irritabile; ed avendo motivazione o energia bassa.

Il trattamento più efficace per insonnia cronica è terapia comportamentistica conoscitiva per insonnia (CBT-I). Combina le strategie comportamentistiche, come la fissazione del programma coerente di sonno ed uscire del letto quando lotta con il sonno, con le strategie conoscitive, come sostituzione dei timori circa insonnia con le aspettative più utili. Le raccomandazioni di CBT-I sono personalizzate indirizzare i diversi bisogni ed i sintomi di ogni paziente.

L'analisi che confronta le variabili di funzionamento di giorno e di sonno ha incluso 47 adulti con insonnia cronica, compreso 33 donne. L'analisi dell'alleanza terapeutica ha fatto partecipare 38 adulti con insonnia, compreso 25 donne. I partecipanti hanno avuti un'età media di circa 52 anni. Sono stati ripartiti con scelta casuale a sei sessioni di faccia a faccia consegnato CBT-I o via il sistema di telemedicina di AASM SleepTM. Un terapista ha consegnato CBT-I in entrambe le circostanze.

“I risultati preliminari da questo studio suggeriscono che i pazienti che subiscono la telemedicina per insonnia possano ritenere appena come vicino e di supporto dal loro terapista come se siano stati nell'ufficio,„ abbiano detto il co-ricercatore Deirdre Conroy, il Ph.D., un professore associato clinico della psichiatria e Direttore clinico del programma comportamentistico della medicina di sonno alla medicina del Michigan, università del Michigan a Ann Arbor. “La telemedicina ha potuto essere utilizzata più affinchè CBT-I colmi la lacuna fra la domanda e l'offerta di questo servizio.„

Entrambi gli estratti della ricerca sono stati pubblicati recentemente in un supplemento online del sonno del giornale e saranno presentati lunedì 10 giugno, a San Antonio a SONNO 2019, la riunione annualerd 33 del LLC professionale associato delle società di sonno (APSS), che è una società a capitale misto dell'accademia americana della medicina di sonno e della società della ricerca di sonno.

Sorgente:

Accademia americana della medicina di sonno

Riferimento del giornale:

Arnedt, 2019) confronti di J.T. et al. (di Alliance terapeutico per telemedicina contro la terapia comportamentistica conoscitiva consegnata faccia a faccia per insonnia: Risultati preliminari. Sonno. doi.org/10.1093/sleep/zsz067.363.