Scopi della ricerca per usare le scorze d'arancia per il miglioramento della salubrità del cuore

Avete sentito che una mela un il giorno tiene il medico assente. Ora le scorze d'arancia possono migliorare la vostra salubrità del cuore.

Yu Wang, un assistente universitario di scienza dell'alimentazione e dell'alimentazione umana all'istituto di uF di alimento e di agronomie, ha ricevuto una concessione $500.000 dall'iniziativa dell'agricoltura degli Stati Uniti e di ricerca alimentare, parte dell'usda. Con il premio, le pianificazioni di Wang per piombo un gruppo di ricerca assicurare gli estratti dalle scorze d'arancia migliorano la capacità dell'intestino di evitare i rivestimenti grassi nelle vostre arterie.

La ricerca recente ha indicato che i batteri dell'intestino contribuiscono a sviluppare la malattia cardiovascolare. Quando si alimentano determinate sostanze nutrienti durante la digestione, i batteri dell'intestino producono l'N-ossido della trimetilammina (TMAO) come sottoprodotto. I livelli di TMAO sono preannunciatori potenti della malattia cardiovascolare futura, secondo i ricercatori alla clinica di Cleveland.

Wang ed i suoi colleghi vogliono lavorare ai batteri di quell'intestino. Studieranno come le scorze d'arancia promuovono la salubrità dell'intestino e, pertanto, le sanità globali.

Gli Americani generano circa 5 milioni di tonnellate di scorze d'arancia un l'anno, Wang ha detto. Ora, le pelli principalmente sono trattate come spreco, ha detto. Ma Food and Drug Administration considera gli estratti naturali della scorza d'arancia sicuri per consumo umano. Così, Wang vuole mettere quelle pelli per migliorare l'uso.

Questa ricerca ha potuto essere critica a migliorare la salubrità cardiovascolare di milioni di persone universalmente. Oltre a migliorare la salubrità dei consumatori, i nostri risultati della ricerca hanno potuto fornire le contropartite economiche supplementari, avvantaggiando i sistemi dell'agricoltura degli Stati Uniti e dell'alimento.„

Wang, un docente alla ricerca dell'agrume di UF/IFAS e centro di formazione in lago Alfred, Florida

Per il nuovo progetto di UF/IFAS-led, i ricercatori suppongono che le scorze d'arancia modifichino il microbiota dell'intestino e contribuiscano ad impedire l'aterosclerosi, una malattia caratterizzata dai depositi grassi sulle pareti interne delle arterie.

Quando il microbiota dell'intestino suddivide i prodotti chimici chiamati colina e carnitina, il trattamento finalmente produce la trimetilammina (TMA). Gli enzimi possono poi convertire TMA in TMAO, Wang ha detto.

Ma le scorze d'arancia contengono le componenti che interferiscono con gli enzimi di TMA, Wang ha detto. I ricercatori ritengono che l'atto contribuisca ad impedire l'aterosclerosi.

Per verificare queste ipotesi, i ricercatori combineranno gli studi sugli animali con le prove degli enzimi per valutare come il consumo dell'estratto della scorza d'arancia può impedire le malattie cardiovascolari.

Nel suo proprio lavoro preliminare, Wang ha sperimentato con tre gruppi di mouse per vedere se stesse andando nella giusta direzione con la sua proposta di ricerca. Un gruppo è stato alimentato una dieta regolare, la seconda è stato alimentato una dieta regolare più carnitina, che ha indotto TMAO. Il terzo gruppo è stato alimentato una dieta, una carnitina e le scorze d'arancia regolari.

Hanno trovato che le scorze d'arancia hanno alterato la composizione dei batteri nei colon nei mouse alimentati con una dieta, una carnitina e le scorze d'arancia regolari.

“In tre anni, pensiamo capire che più abou i meccanismi si sono associati con i consumi della scorza d'arancia, formazione di TMAO e la prevenzione di aterosclerosi,„ Wang ha detto. “Speriamo che questo progetto non possa positivamente salubrità cardiovascolare umana di impatto ony via la promozione di salubrità dell'intestino, ma egualmente fornisca un uso semplice ed efficiente delle scorze d'arancia.„

Sorgente: Università di istituto di Florida di alimento e di agronomie