Il piccolo cluster dei neuroni nel cervello del mouse è determinante per la fabbricazione stridule e ultrasoniche “delle canzoni„

I ricercatori alla Duke University hanno isolato un cluster dei neuroni nel cervello di un mouse che sono determinanti per la fabbricazione “delle canzoni stridule e ultrasoniche„ che di topo maschio produce quando sollecita un compagno potenziale.

Infatti, ora capiscono questi neuroni abbastanza bene per potere fare un mouse per cantare sul comando o per farlo tacere in moda da non poterlo cantare, anche quando vuole impressionare un compagno.

Questo livello di comprensione e di controllo è un avanzamento chiave nella ricerca in corso dei meccanismi che permettono che gli esseri umani formino il discorso ed altri suoni di comunicazione. I ricercatori si interessano largamente alla produzione del cervello di discorso ed hanno lavorato con gli uccelli canori ed i mouse come modelli per gli esseri umani.

Eravamo interessati nella comprensione come i mouse producono queste “canzoni di amore, “come le chiamiamo in laboratorio.„

Katherine Tschida, che piombo la ricerca come collega post-dottorato sia nei laboratori di Wang di Richard Mooney che del ventilatore alla neurobiologia di duca

Per questo studio, Tschida ed i suoi colleghi messi a fuoco su una parte del mesemcefalo hanno chiamato il gray periaqueductal, o PAG in breve, perché hanno saputo da lavoro precedente da altri che sarebbe stato un attore chiave nel circuito del vocalization, ha detto.

Con la tecnologia sviluppata dal laboratorio di Wang, potevano posizionare ed isolare i neuroni specifici coinvolgere nei circuiti del PAG e poi sperimentare su loro.

Girando i neuroni sopra con ad un metodo basato a luminosa ha chiamato selettivamente il optogenetics, i ricercatori ha trovato che potrebbero fare immediatamente un mouse cominciare a cantare, anche se era solo.

D'altra parte, fare tacere l'attività dei neuroni del PAG ha reso di topo maschio sollecitanti incapaci del canto, anche mentre hanno persistito in tutto dei loro altri comportamenti di adulazione.

Le femmine sono risultato più di meno interessarsi ai tipi silenziosi, che egualmente indica che il comportamento di canto è chiave alla sopravvivenza del mouse.

Entrambi gli esperimenti stabiliscono saldamente che questa “popolazione stabile e distinta dei neuroni„ sia il condotto chiave fra comportamento e la comunicazione vocale, Tschida ha detto. Il lavoro comparirà nell'edizione del 7 agosto del neurone, ma è stato pubblicato presto online a metà giugno.

“Questi neuroni stanno fungendo da base per vocalization. Ma non determinano le diverse parti della canzone,„ Tschida ha detto. “È “un portone„ per vocalization.„

Tschida, che unirà l'anno prossimo la facoltà di Cornell University, ha detto che la ricerca ora rintraccerà le connessioni del PAG ai neuroni a valle che comunicano con il voicebox, i polmoni e la bocca, per esempio. E funzioneranno verso i centri comportamentistici a monte che dicono il mouse là sono un presente femminile e dovrebbe cominciare cantare.

I ricercatori sperano di formare una maschera più completa di perché i mouse producono le sillabe differenti nei contesti differenti. “Sappiamo che la fanno, ma non conoscono ancora che parti del cervello determinano il comportamento,„ Tschida hanno detto.

Sorgente:

Duke University

Riferimento del giornale:

Tschida, J. et al. (2019) un circuito neurale specializzato Gates i Vocalizations sociali nel mouse. Neurone. doi.org/10.1016/j.neuron.2019.05.025.