Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La mobilità e la sopravvivenza di ALS hanno potuto essere migliorate aumentando il glucosio

I ricercatori dall'università dell'Arizona hanno fornito un nuovo studio che mostra che quello che aumenta la quantità di glucosio che potrebbe essere trasformata in energia potrebbe aiutare le persone con la sclerosi laterale amiotrofica (ALS) migliorando la loro mobilità ed aumentando i loro tassi di sopravvivenza. Lo studio è pubblicato online nell'ultima emissione del eLife del giornale ed è intitolato, “upregulation di glicolisi è neuroprotective come meccanismo compensativo nel ALS.

Video del glucosio via l
Video del glucosio via l'analisi del sangue. Credito di immagine: Studio/Shutterstock del Proxima

Il ALS è una malattia paralizzante che pregiudica il metabolismo. C'è perdita rapida di ue del peso ai ricercatori spiegati hypermetabolsim. Dopo la diagnosi, la speranza di vita media è di intorno 2 - 5 anni, scrive i ricercatori. Mentre la malattia progredisce, il paziente non riesce a mangiare e bere e lentamente neppure non riesce a respirare da soli. Daniela Zarnescu, professore di uA di biologia molecolare e cellulare e l'autore senior sullo studio hanno detto, “il ALS è una malattia devastante. Rende la gente dal funzionamento l'un giorno a rapido e visibilmente deteriorandosi.„

Studi l'autore Ernesto Manzo, un alunno di uA ed il ricercatore postdottorale nel dipartimento di biologia molecolare e cellulare ha spiegato che questo modulo dell'ipertemia potrebbe essere un circolo vizioso continuato. A riposo, quelli con ALS tendono ad usare più energia confrontata a coloro che non ha ALS. Inoltre, c'è una difficoltà nell'utilizzazione del glucosio disponibile in queste persone, spiega i ricercatori. Il glucosio è la fonte di energia principale per l'organismo, essi aggiunge. Manzo ha detto, “questo progetto era un modo analizzare fuori quei dettagli,„ spiegando che quanto il metabolismo del glucosio è stato influenzato esattamente da ALS non è stato conosciuto.

I risultati dallo studio hanno indicato che quando i neuroni influenzati da ALS sono stati alimentati più glucosio, lo hanno trasformato in energia. Questa energia ha aiutato i neuroni a sopravvivere a più lungamente ed anche eseguire meglio, il gruppo ha scritto. Speculano così che se i neuroni potessero essere forniti con più glucosio, possono sopravvivere a più lungamente e funzionare meglio. Manzo ha detto, “questi neuroni stavano trovando un certo sollievo ripartendo il glucosio ed ottenendo l'energia più cellulare.„

Secondo gli studi precedenti di Zarnescu hanno esaminato gli effetti dell'organismo di ALS nel complesso e questo è la prima volta che stanno esaminando il livello cellulare. Zarnescu ha detto, “il fatto che abbiamo scoperto un meccanismo compensativo mi abbiamo sorpreso. Questi disperati, neuroni della degenerazione hanno mostrato l'elasticità incredibile. È un esempio di come le celle stupefacenti sono ad occuparsi dello sforzo.„ Zarnescu ha detto che fino alla data i cambiamenti metabolici all'interno dei neuroni influenzati ALS non è stato capito chiaramente. Ha aggiunto, “è difficile da studiare, in parte a causa di accessibilità limitata al sistema nervoso,„ spiegando che i neuroni non potrebbero essere studiati esclusivamente in laboratorio ed all'interno del sistema dell'organismo, le loro differenze metaboliche completamente non è stata capita. Per sormontare questo, il gruppo ha usato i fruitflies o la drosofila come modello per studiare i neuroni. Manzo ha detto, “le mosche di frutta possono insegnarci molto circa le malattie umane.„ Hanno usato un modello specifico della mosca di frutta che ha avuto “TDP-43 proteinopathy„.

Per questo studio Manzo e Zarnescu ha utilizzato i microscopi ad alta potenza per esaminare i motoneuroni delle mosche di frutta mentre erano ancora larve. Hanno fornito più glucosio ed hanno veduto la reazione dei neuroni. Come gli importi del glucosio sono aumentato, i neuroni tesi per vivere più lungamente ed eseguire meglio. Mentre i livelli del glucosio sono caduto, le larve mobili lentamente, il gruppo hanno scritto.

Come un punto seguente il gruppo ha eseguito un test clinico pilota sugli esseri umani con ALS. Hanno notato che un'alta dieta del carboidrato potrebbe aiutare quelle con ALS. Gli alti livelli dei carboidrati possono significare più glucosio ai neuroni, essi hanno scritto. Zarnescu ha detto, “i nostri dati essenzialmente forniscono una spiegazione per perché quell'approccio potrebbe lavorare. Il mio scopo è di convincere i clinici eseguire un più grande test clinico per verificare questa idea.„

Studio relativo

Gli autori piombo da Siobhan Kirk dall'istituto australiano per la bioingegneria e la nanotecnologia, l'università parte posteriore del paio di mesi di Queensland, Brisbane hanno pubblicato un articolo nominato, “biomarcatori di metabolismo nella sclerosi laterale amiotrofica,„ nell'emissione del marzo 2019 delle frontiere della neurologia.

Hanno esaminato parecchi biomarcatori di metabolismo nel ALS. Pertinente allo studio di cui sopra, egualmente hanno scritto circa il metabolismo del glucosio nel ALS. Il gruppo ha esaminato gli articoli che dice che il metabolismo del glucosio nei cervelli di quelli con ALS è stato studiato facendo uso “di tomografia a emissione di positroni del fluorodeoxyglucose F18 (F18-PET)„. Gli studi hanno indicato che c'è una diminuzione nell'uso del glucosio nella corteccia di motore primaria del cervello in questi pazienti. I livelli del glucosio sono sollevati nel significato di CSF che là noi più assorbimento del glucosio nel midollo spinale, essi scriviamo. La variazione livellata del glucosio ha potuto essere un indicatore per la diagnosi, essi spiega.

Il gruppo ha scritto, “alterazioni nel metabolismo del glucosio nel ALS estende oltre il sistema nervoso centrale (CNS).„ Aggiungono che gli studi hanno indicato che quelli con ALS hanno “importante crescita nei livelli del glucosio di sangue che seguono la disposizione di un caricamento del glucosio una volta confrontati per invecchiare e comandi sesso-abbinare.„ Uno nel paziente di ALS tre risponde ai criteri per tolleranza alterata del glucosio e insulino-resistenza che possibile hanno scritto.

Journal references:
  • Glycolysis upregulation is neuroprotective as a compensatory mechanism in ALS, Ernesto Manzo, Ileana Lorenzini, Dianne Barrameda, Abigail G O'Conner, Jordan M Barrows, Alexander Starr, Tina Kovalik, Benjamin E Rabichow, Erik M Lehmkuhl, eLife 2019;8:e45114 DOI: 10.7554/eLife.45114, https://elifesciences.org/articles/45114
  • Biomarkers of Metabolism in Amyotrophic Lateral Sclerosis, Kirk Siobhan E., Tracey Timothy J., Steyn Frederik J., Ngo Shyuan T., Front. Neurol., 18 March 2019, https://doi.org/10.3389/fneur.2019.00191, https://www.frontiersin.org/articles/10.3389/fneur.2019.00191/full
Dr. Ananya Mandal

Written by

Dr. Ananya Mandal

Dr. Ananya Mandal is a doctor by profession, lecturer by vocation and a medical writer by passion. She specialized in Clinical Pharmacology after her bachelor's (MBBS). For her, health communication is not just writing complicated reviews for professionals but making medical knowledge understandable and available to the general public as well.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Mandal, Ananya. (2019, June 26). La mobilità e la sopravvivenza di ALS hanno potuto essere migliorate aumentando il glucosio. News-Medical. Retrieved on July 09, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20190626/ALS-mobility-and-survival-could-be-improved-by-increasing-glucose.aspx.

  • MLA

    Mandal, Ananya. "La mobilità e la sopravvivenza di ALS hanno potuto essere migliorate aumentando il glucosio". News-Medical. 09 July 2020. <https://www.news-medical.net/news/20190626/ALS-mobility-and-survival-could-be-improved-by-increasing-glucose.aspx>.

  • Chicago

    Mandal, Ananya. "La mobilità e la sopravvivenza di ALS hanno potuto essere migliorate aumentando il glucosio". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20190626/ALS-mobility-and-survival-could-be-improved-by-increasing-glucose.aspx. (accessed July 09, 2020).

  • Harvard

    Mandal, Ananya. 2019. La mobilità e la sopravvivenza di ALS hanno potuto essere migliorate aumentando il glucosio. News-Medical, viewed 09 July 2020, https://www.news-medical.net/news/20190626/ALS-mobility-and-survival-could-be-improved-by-increasing-glucose.aspx.