Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Come l'economia si solleva, un calo drammatico in lavoratori sull'inabilità

Decine di migliaia di californiani si sono staccati il libro paga di inabilità di sicurezza sociale e sono ritornato a lavoro, parte di una tendenza nazionale che riflette un'economia di Stati Uniti agitata, uno spostamento verso lavoro meno convenzionale ed il controllo più stretto di che cosa qualifica un lavoratore per le invalidità.

Il numero degli adulti nella California che raccolgono le invalidità di sicurezza sociale è caduto da quasi 50.000, o da 7%, dal 2013 al 2017, con il più grande declino che viene fra 2016 e 2017, secondo le ultime statistiche federali. Il calo segue gli anni di aumenti ripidi nazionalmente e per tutto lo stato come lavoratori ha lasciato il mercato del lavoro in mezzo di una recessione brutale ed ha cominciato trarre le invalidità.

In un simile filone, il tasso di disoccupazione fra i californiani, invecchia 18 - 64, che auto-identificano come avendo un'inabilità caduta nel 2017 da 19,4% nel 2009 a 12,8%, secondo l'indagine americana della Comunità dell'Ufficio censimento degli Stati Uniti, una rassegna annuale di più di 3 milione famiglie degli Stati Uniti. Un'indagine meno completa dell'Ufficio censimento - il censimento della popolazione corrente mensile - indica la tendenza continuata nel 2018.

Nella nazione complessivamente, il numero degli adulti che raccolgono le invalidità federali è caduto da circa 400.000, o da 5%, dal 2013 al 2018. Il tasso di disoccupazione fra la gente, età 18 - 64, che auto-identificano come avendo un'inabilità caduta nel 2017 da 18% nel 2009 a 11,9%.

Il mercato del lavoro corrente sta guidando gran parte della tendenza. Dopo che più di 100 mesi consecutivi dei guadagni di processo, il tasso di disoccupazione in tutta la nazione era a maggio 3,6%, il più a tariffa ridotta durante più di 50 anni. Come la maggior parte del ognuno lo trova più facile ottenere un processo, così faccia i lavoratori che vivono con le inabilità.

Gli Americani con una cronologia del lavoro e un'inabilità di qualificazione prevedute per durare almeno un anno sono ammissibili per le invalidità di sicurezza sociale. Per ottenere approvati per quei vantaggi, i lavoratori devono mostrare generalmente la prova da un medico che hanno un'inabilità che li impedisce l'esecuzione del genere di lavoro che hanno fatto prima e lo rende difficili trasferire ad un tipo differente di lavoro.

Le inabilità che si qualificano per sicurezza sociale comprendono un vasto intervallo, dalla lesione traumatica e dal dolore alla schiena cronico ad asma, alla depressione, ai vari moduli di cancro ed ai disordini neurologici, quali paralisi cerebrale e la sclerosi a placche.

Prima del calo improvviso, gli ordini dei lavoratori che file i reclami di inabilità stavano scalando per le decadi. Il libro paga dell'inabilità dell'amministrazione di sicurezza sociale ha triplicato approssimativamente dal 1990 al 2014, alzando vicino a 9 milioni.

L'aumento notevole nei reclami di inabilità durante la grande recessione della nazione ha richiesto le preoccupazioni circa la solvibilità del programma. Egualmente piombo alle indagini su un sistema che i critici hanno detto erano maturi per abuso, rendendolo troppo facile per i lavoratori senza inabilità ottenere approvati per i vantaggi. Negli ultimi anni, l'amministrazione di sicurezza sociale ha stretto il video dei reclami di inabilità più molto attentamente sorvegliando i giudici responsabili dell'udito degli appelli dai lavoratori di cui i reclami sono rifiutati.

Il controllo più stretto ha svolto un ruolo nel calo recente nell'iscrizione di inabilità, secondo parecchi esperti di lavoro. Come hanno dati demografici: I lavoratori sono più probabili sviluppare un'inabilità poichè invecchiano nel loro 50s ed inizio degli anni 60. Mentre milioni di figli del baby boom si sono mossi attraverso quell'intervallo di età, i numeri di inabilità hanno gonfiato. Ora, una grande banda dei figli del baby boom è 65 e più vecchio e può ottenere le pensioni previdenziali di sicurezza sociale invece.

Ma la più grande ragione per il rotolo restringente di inabilità è l'economia sana, ha detto Kathleen Mullen, un economista e Direttore del centro del bordo per la ricerca di inabilità.

Se qualcuno con un'inabilità può lavorare spesso dipende da due fattori, Mullen ha detto: la loro salubrità e se i datori di lavoro faranno le accomodazioni necessarie per assumerli.

Mullen egualmente ha detto che i progressi tecnologici e uno spostamento culturale verso “un'economia dell'evento„ lo hanno reso più facile per la gente con una vasta gamma di inabilità lavorare dalla casa e tenere le ore flessibili.

Come componente di due indagini sul campo recenti, il muratore Ameri, un assistente universitario di pratica professionale alla scuola di commercio di Rutgers, migliaia spedite di applicazioni di lavoro che caratterizzano altamente ha qualificato i candidati che stanno vivendo con una lesione del midollo spinale, la sindrome di Asperger o altre circostanze. Ha trovato che candidati per i processi che l'interazione faccia a faccia significativa implicata ha ricavato meno interesse dai datori di lavoro se rivelassero il loro stato.

Ma per quella gente che fa domanda per i processi in via di sviluppo lo sviluppo di software e l'entrata di dati che non richiedono molta interazione faccia a faccia, “non abbiamo trovato prova di distinzione,„ Ameri ha detto. “La tecnologia ha stato bene ad un mediatore.„

Anche con i guadagni recenti, un ampio spazio di disoccupazione rimane fra quelli con le inabilità e quelli senza. Un tasso di disoccupazione 12,8% per i californiani con le inabilità è basso dagli standard storici - ma più o meno come il tasso di disoccupazione per la popolazione in genere durante il peggio di grande recessione.

Shaylin Bautista-Vega ha funzionato come insegnante prescolare prima di uno stato neurologico progressivo notevolmente ha pregiudicato la sua vita. È stata in una sedia a rotelle per il mese passato o così e nel lavoro fermato parecchi mesi fa.

“È datori di lavoro molto difficili da trovare che sono disposti a fare le accomodazioni,„ ha detto Bautista-Vega, che è nel suo 20s, mentre ad un raduno di maggio per le destre di inabilità alla California Campidoglio. “Molte volte, presuppongono che qualcosa è sbagliato con il vostro carattere.„

Tracci Rodriguez, 30, è cieco. Allo stesso raduno, ha detto che i datori di lavoro scontano spesso le capacità della gente che è cieca. Rodriguez non ha un processo. Ha chiesto che specie di lavoro avrebbe voluto fare, ha detto che avrebbe voluto lavorare in una call center, ma, “non ho trovato l'opportunità.„

Ameri, il ricercatore di Rutgers, ha detto la gente con le inabilità ha spesso difficoltà che trova il lavoro perché non possono trovare che il trasporto adeguato o un processo che accomoda il loro programma di terapia ed altro ha bisogno di. Molti datori di lavoro egualmente che fanno i presupposti sbagliati circa cui costerà per accomodare qualcuno con le inabilità.

Ma poichè più gente con le inabilità è integrata nella mano d'opera, più facile sarà di sormontare quel marchio di infamia, ha detto.

“La più esposizione dovete uno stimolo che potete essere estraneo voi, più di mentalità aperta diventate,„ ha detto. “Trovo che le cose stanno migliorando e sono ottimista eccellente circa che cosa è di venire.„

Questa storia di KHN in primo luogo pubblicata su California Healthline, un servizio delle fondamenta di sanità di California.

Notizie di salubrità di KaiserQuesto articolo è stato ristampato da khn.org con l'autorizzazione delle fondamenta di Henry J. Kaiser Family. Le notizie di salubrità di Kaiser, un servizio di notizie editorialmente indipendente, sono un programma delle fondamenta della famiglia di Kaiser, un organismo di ricerca indipendente di polizza di sanità unaffiliated con Kaiser Permanente.