Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'introduzione di ordine del medico di standard diminuisce la rappresentazione inutile per i malati di cancro

Semplicemente introdurre un ordine del medico di standard - “una gomitata„ - nelle cartelle mediche elettroniche (EHRs) ha tagliato l'uso della rappresentazione quotidiana inutile a metà durante le sessioni palliative di radioterapia per i pazienti con cancro avanzato, secondo uno studio della medicina di Penn pubblicato oggi in oncologia di JAMA. Mentre la rappresentazione quotidiana è utilizzata tipicamente nel trattamento del cancro curativo, le linee guida nazionali raccomandano la transizione dei fornitori alla rappresentazione settimanale per le sessioni palliative della radioterapia. La rappresentazione quotidiana estende inutilmente la durata di ogni sessione di radioterapia per i pazienti palliativi di cura che sono spesso nel dolore o nel disagio dalla progressione di cancro.

“Abbiamo riconosciuto che i pazienti stavano subendo le scansioni inutili dovuto le abitudini standard di cura ed abbiamo capito che questa frequente rappresentazione stesse causando più disagio che il vantaggio,„ abbiamo detto l'autore principale Sonam Sharma, il MD, un assistente universitario dello studio dell'oncologia di radiazione alla scuola di medicina di Icahn al monte Sinai, che ha condotto questa ricerca mentre nella scuola di medicina di Perelman all'università della Pennsylvania. “Questo indica che un adeguamento secondario può avere un effetto drammatico su pratica medica.„

Lo studio ha avuto luogo attraverso cinque pratiche dell'oncologia di radiazione della medicina di Penn nel New Jersey ed in Pensilvania fra 2016 e 2018 ed ha incluso più di 1.000 pazienti che subiscono la radioterapia palliativa per i cancri che si erano sparsi ad altri organi, compreso l'osso, il tessuto molle ed il cervello.

I ricercatori hanno applicato le comprensioni dall'economia comportamentistica per progettare un ordine della rappresentazione di standard all'interno del LEI che non ha specificato la rappresentazione quotidiana durante la radioterapia palliativa. Le opzioni di default sono un tipo “di gomitata„ che presentano una scelta automatica a meno che una persona attivamente scelga fare differente. Per lo studio, le pratiche dell'oncologia di radiazione sono state definite a caso prendere col passare del tempo la gomitata, che ha permesso che i ricercatori analizzassero fuori se i cambiamenti stavano vedendo potrebbero essere legati alla gomitata o potenzialmente al risultato di qualunque altro avvenimento indipendente all'interno della clinica, quali le tendenze dei cambiamenti in pratica o i programmi educativi. È egualmente importante notare che lo studio non ha precluso medici dalla scelta ordinare la rappresentazione quotidiana se ritenessero che sia stato la migliore opzione.

I ricercatori hanno trovato che l'introduzione di nuovo ordine di standard piombo ad un calo nella rappresentazione quotidiana da 68 per cento dei corsi del trattamento che a 32 per cento. Ulteriormente, senza rappresentazione quotidiana inutile, la sessione di radioterapia del tempo; quale sono spesso 10 - 15 minuti -; è stato tagliato da una media di due minuti per sessione.

Riducendo la sanità più bassa del valore è un osso duro duro. Con successo agire in tal modo attraverso la cartella medica elettronica in un modo evolutivo apre un intero nuovo insieme degli strumenti che possiamo applicare al problema. Eliminando l'attrito coinvolgere con cura del cancro basata a linea guida d'ordinazione, abbiamo indicato che i clinici la adottano rapidamente.„

Justin co-senior E. Bekelman, MD, Direttore dello studio autore del centro di Penn per l'innovazione di cura del cancro al centro del Cancro di Abramson e professore associato di oncologia di radiazione ed etica & criterio di integrità medici

L'altro autore co-senior dello studio, Mitesh Patel, MD, MBA, Direttore dell'unità di gomitata della medicina di Penn e l'assistente universitario della gestione di sanità e della medicina, hanno precisato che l'applicazione di questo studio della tecnica è unica.

“Le gomitate possono essere molto potenti. La maggior parte dei interventi precedenti sono stati messi a fuoco sull'aumento della cura d'alto valore, quali le tariffe d'amplificazione di vaccinazione di influenza,„ Patel ha detto. “Questo è uno dei primi casi dove abbiamo applicato una gomitata per fare diminuire un valore più basso, comportamento inutile. Non solo ha funzionato, ma il suo effetto è stato sostenuto ed applicato stato in tutto il nostro intero sistema di salubrità.„