Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Alcuni bambini sono lungamente al maggior rischio di depressione in corso dopo l'oppressione

Alcuni adulti giovani che sono stati oppressi poichè un bambino potrebbe avere un maggior rischio di depressione in corso dovuto una miscela dei fattori genetici ed ambientali secondo un nuovo studio dall'università di Bristol.

I ricercatori hanno voluto scoprire che fattori hanno influenzato la depressione in giovani adulti fra le età di 10 e di 24 e perché qualche gente ha risposto diversamente ai fattori di rischio quali l'oppressione, la depressione postnatale materna, l'ansia di prima infanzia e la violenza domestica.

Facendo uso dei questionari dettagliati di sensibilità e dell'umore e delle informazioni genetiche da 3.325 adolescenti che fa parte dei bambini di Bristol degli anni 90 studi, accanto a prova di questi fattori di rischio a nove punti temporali determinati che hanno trovato che l'infanzia che opprime è stata associata forte con le traiettorie della depressione che aumentano in età precoce. I bambini che hanno continuato a mostrare l'alta depressione nell'età adulta erano egualmente più probabili avere la responsabilità genetica per la depressione e una madre con la depressione postnatale. Tuttavia, i bambini che sono stati oppressi ma non hanno avuti alcuna responsabilità genetica per i sintomi depressivi molto più bassi indicati la depressione come diventano giovani adulti.

L'università di studente Alex Kwong di PhD di Bristol ha commentato:

Sebbene sappiamo che la depressione può direzione in primo luogo durante gli anni adolescenti non abbiamo saputo i fattori di rischio hanno influenzato col passare del tempo il cambiamento. I ringraziamenti ai bambini degli anni 90 studiano, potevamo esaminare ai punti multipli di tempo le relazioni fra i più forti fattori di rischio quale la depressione d'oppressione e materna come pure ai fattori quale la responsabilità genetica.

È importante che sappiamo se alcuni bambini sono lungamente più a rischio della depressione dopo che tutta l'infanzia che opprime ha accaduto. Il nostro studio ha trovato che giovani adulti che sono stati oppressi poichè i bambini erano otto volte più probabili da avvertire la depressione che è stata limitata all'infanzia. Tuttavia, alcuni bambini che sono stati oppressi hanno mostrato che i maggiori reticoli della depressione che sono continuato nell'età adulta ed in questo gruppo di bambini egualmente hanno mostrato il rischio genetico della famiglia e di responsabilità.

Tuttavia, solo perché una persona ha responsabilità genetica alla depressione non significa che sono destinati per accendere ed avere depressione. Ci sono una serie di vie complesse di che ancora completamente non capiamo e non abbiamo bisogno per studiare più a fondo.

I punti seguenti dovrebbero continuare ad esaminare sia fattori di rischio genetici che ambientali da contribuire a districare questa relazione complessa che finalmente contribuirebbe ad influenzare la prevenzione e le strategie facenti fronte per i nostri servizi di formazione e di salubrità.„

Il conferenziere in epidemiologia psichiatrica all'università di Dott. Rebecca Pearson di Bristol ha aggiunto:

I risultati possono aiutarci ad identificare quali gruppi di bambini sono più probabili da soffrire i sintomi in corso della depressione nell'età adulta e quali bambini recupereranno attraverso adolescenza. Per esempio, i risultati indicano che i bambini con i fattori di rischio multipli (storia della famiglia compresa ed opprimere) dovrebbero essere mirati a per intervento iniziale ma che quando i fattori di rischio come oppressione accadono insolazione, i sintomi della depressione possono essere meno probabili persistere„

Karen Black, direttore generale per l'informale di Bristol aggiunto:

Ad informale vediamo una diversa miscela dei giovani che presentano con un intervallo dei bisogni, spesso la depressione ed ansia. La comprensione degli alcuni dei fattori che influenzano questo più ulteriormente ci aiuterà a modellare i servizi e la nostra offerta per i giovani. Egualmente spererei che gli studi come questi contribuissero a cambiare la direzione e la spesa di polizza in modo che cominciassimo ottenere controcorrente dalle emissioni che conosciamo la salute mentale di influenza compreso formazione e la famiglia, prevenzione piuttosto che facessimo maturare idealmente.„

Source:
Journal reference:

Kwong, A. et al. (2019) Genetic and Environmental Risk Factors Associated With Trajectories of Depression Symptoms From Adolescence to Young Adulthood. JAMA Network Open. doi.org/10.1001/jamanetworkopen.2019.658.