Le sigarette elettroniche producono la risposta di sforzo in cellule staminali neurali, ritrovamenti di studio

Un gruppo di ricerca all'università di California, riva del fiume, ha trovato che le sigarette elettroniche, mirate a spesso alla gioventù ed alle donne incinte, producono una risposta di sforzo in cellule staminali neurali, che sono celle critiche nel cervello.

Presenti durante vita, cellule staminali si trasformano in in celle specializzate con le funzioni più specifiche, quali le cellule cerebrali, i globuli, o l'osso. Molto più sensibile allo sforzo che le celle che specializzate diventano, cellule staminali fornisca un modello all'esposizione di studio ai tossici, quale il fumo della sigaretta.

Le sigarette elettroniche, o il ECs, sono unità della nicotina-consegna che aerosolizzano i prodotti chimici di sapore e del nicotina attraverso il riscaldamento. I ricercatori ancora non capiscono come i prodotti chimici nel ECs potrebbero pregiudicare le cellule staminali neurali, specialmente i loro mitocondri -- organelli che serviscono da centrali elettriche delle cellule e sono critici nella salubrità di regolamentazione delle cellule.

Facendo uso delle cellule staminali neurali coltivate del mouse, i ricercatori della riva del fiume del UC hanno identificato dalla la tossicità indotta da CE di fondo della cellula staminale del meccanismo come “il hyperfusion mitocondriale indotto da stress,„ o SIMH.

SIMH è un protettivo, risposta di sopravvivenza. I nostri dati indicano che l'esposizione delle cellule staminali ai e-liquidi, agli aerosol, o al nicotina produce una risposta che quella piombo a SIMH.„

Prue Talbot, un professore nel dipartimento di biologia molecolare, delle cellule e di sistemi che piombo la ricerca

Lo studio, svolto su Vuse, una marca principale della CE, compare in iScience, un giornale di aperto Access dalla stampa delle cellule.

“Sebbene originalmente presentato come più sicuro, ECs, quali Vuse e JUUL, non sia inoffensivo,„ ha detto Atena Zahedi, il primo autore della pubblicazione che ha ricevuto il suo grado di laurea in bioingegneria questo anno. “Anche l'esposizione a breve termine può sollecitare le celle in un modo che può piombo, con uso cronico, alla morte delle cellule o alla malattia. Le nostre osservazioni sono probabili riguardare tutto il prodotto che contiene il nicotina.„

Zahedi, il destinatario del Postdoctoral 2019-20 del UC di un Presidente Fellowship, spiegato che durante il SIMH, i mitocondri punctate rotondi fondono per formarsi lungamente hyperfused le reti per salvarsi -- rendendole meno vulnerabili a degradazione.

“Gli alti livelli di nicotina nel ECs piombo ad un inondazione del nicotina dei ricevitori speciali nella membrana di cellula staminale neurale,„ Zahedi ha detto. “Il nicotina lega a questi ricevitori, inducente li a aprirsi. Il calcio ed altri ioni cominciano ad entrare nella cella. Finalmente, un sovraccarico del calcio segue.„

Zahedi ha spiegato che troppo calcio nei mitocondri è nocivo. I mitocondri poi gonfiano, cambiando la loro morfologia e funzione. Possono anche rompere e colare le molecole che piombo alla morte delle cellule.

“Se lo sforzo del nicotina persiste, i crolli di SIMH, le cellule staminali neurali si rovinano e potrebbero finalmente morire,„ Zahedi ha detto. “Se quello accade, non più celle specializzate -- astrocytes e neuroni, per esempio -- può essere prodotto dalle cellule staminali.„

Zahedi ha aggiunto che i mitocondri danneggiati della cellula staminale potrebbero accelerare l'invecchiamento e piombo alle malattie neurodegenerative. Le cellule staminali neurali possono ottenere esposte a nicotina tramite l'itinerario olfattivo, lei hanno spiegato. Gli utenti inalano i vapori, che possono attraversare through i cingoli olfattivi per raggiungere il cervello.

Talbot e Zahedi sollecitano che la gioventù e le donne incinte devono prestare particolarmente l'estrema attenzione ai loro risultati.

“I loro cervelli sono in una fase inerente allo sviluppo critica,„ ha detto Talbot, il Direttore del centro di cellula staminale di UCR. “L'esposizione del nicotina durante lo sviluppo prenatale o adolescente può pregiudicare il cervello nei modi multipli che possono alterare la memoria, l'apprendimento e la cognizione. Ancora, la dipendenza e la dipendenza da nicotina nella gioventù stanno stampando le preoccupazioni. Vale la pena di sollecitare che è nicotina che sta facendo il danneggiamento delle cellule staminali neurali e dei loro mitocondri. Dovremmo essere interessati circa questo, dato che il nicotina è ora ampiamente - disponibile in ECs e loro liquidi della ricarica.„