Gli antibiotici possono eliminare la resistenza iniziale di influenza, ritrovamenti di studio

Gli antibiotici possono lasciare il polmone vulnerabile ai virus di influenza, piombo alle infezioni ed ai sintomi significativamente peggiori, ritrovamenti un nuovo studio in mouse piombo dall'istituto del torcicollo di Francis.

Gli antibiotici possono eliminare la resistenza iniziale di influenza, ritrovamenti di studio
Microscopio elettronico a scansione delle celle epiteliali che allineano l'interno di un polmone del mouse. I tipi differenti delle cellule con differenti forme e funzioni differenti compongono questo rivestimento interno ed il bilanciamento giusto fra questi tipi delle cellule è importante per un polmone sano.

La ricerca, pubblicata nei rapporti delle cellule, ha scoperto che i segnali dai batteri dell'intestino contribuiscono a mantenere una prima linea di difesa nel rivestimento del polmone. Quando i mouse con i batteri sani dell'intestino sono stati infettati con l'influenza, intorno 80% di loro è sopravvissuto a. Tuttavia, soltanto un terzo è sopravvissuto a se fossero dati gli antibiotici prima dell'infezione.

Abbiamo trovato che gli antibiotici possono eliminare la resistenza iniziale di influenza, aggiungente ulteriore prova che non dovrebbero essere catturati leggermente o prescritti. L'uso inadeguato non solo promuove la resistenza a antibiotici ed uccide i batteri utili dell'intestino, ma può anche lasciarci più vulnerabili ai virus. Ciò potrebbe essere pertinente non solo in esseri umani ma anche gli animali del bestiame, altrettante aziende agricole intorno al mondo usano gli antibiotici profilattico. Ulteriore ricerca in questi ambienti è necessaria urgentemente per vedere se questa li rende più suscettibili delle infezioni virali.„

Dott. Andreas Wack, ricercatore del cavo, istituto del torcicollo di Francis

Lo studio ha trovato quel tipo segnalazione dell'interferone di I, che è conosciuto per regolamentare le risposte immunitarie, era chiave a difesa in anticipo. Fra i geni inseriti da interferone è un gene del mouse, Mx1, che è l'equivalente del gene umano di MxA. Questo gene antivirale produce le proteine che possono interferire con la replica del virus dell'influenza. Sebbene studiato spesso in celle immuni, i ricercatori trovino che da segnali guidati microbiota dell'interferone egualmente tengono i geni antivirali nell'attivo del rivestimento del polmone, impedente al virus di guadagnare un appiglio.

“Siamo stati sorpresi scoprire che le celle che allineano il polmone, piuttosto che le celle immuni, erano responsabili della resistenza iniziale di influenza indotta dal microbiota,„ diciamo Andreas. “Gli studi precedenti hanno messo a fuoco sulle celle immuni, ma abbiamo trovato che le celle allineanti sono più importanti per le fasi iniziali cruciali di infezione. Sono il solo posto che il virus può moltiplicare, in modo da sono il campo di battaglia chiave nella lotta contro influenza. I batteri dell'intestino inviano un segnale che tiene le celle allineare il polmone pronto, impedente al virus di moltiplicarsi così rapidamente.

“Richiede gli intorno due giorni affinchè le celle immuni monti una risposta, cui nel tempo il virus sta moltiplicandosi nel rivestimento del polmone. I due giorni dopo l'infezione, i mouse antibiotico-trattati hanno avuti cinque volte più virus in loro polmoni. Per affrontare questa più grande minaccia, la risposta immunitaria è molto più forte e più offensiva, piombo ai sintomi più severi ed ai risultati peggiori.„

Per provare se l'effetto protettivo è stato collegato con i batteri dell'intestino piuttosto che i trattamenti locali nel polmone, i ricercatori hanno trattato i mouse con gli antibiotici e poi repopulated i loro batteri dell'intestino attraverso trapianto fecale. Questi segnalazione riparata dell'interferone e resistenza associata di influenza, suggerenti che i batteri dell'intestino svolgano un ruolo cruciale nelle difese di mantenimento.

Catturati insieme, i nostri risultati indicano che i batteri dell'intestino contribuiscono a tenere le celle non immuni altrove nell'organismo per l'attacco. Sono meglio protetti da influenza perché i geni antivirali già sono inseriti quando il virus arriva. Così quando il virus infetta un organismo pronto, quasi ha perso prima degli inizio di battaglia. Al contrario, senza batteri dell'intestino, i geni antivirali non accenderanno fino alla risposta immunitaria dà dei calci a dentro. Ciò è a volte troppo recente poichè il virus già ha moltiplicato molte volte, in modo da una risposta immunitaria massiccia e offensiva è inevitabile.„

Dott. Andreas Wack

Source:
Journal reference:

Wack, A. et al. (2019) Microbiota-Driven Tonic Interferon Signals in Lung Stromal Cells Protect from Influenza Virus Infection. Cell Reports. doi.org/10.1016/j.celrep.2019.05.105.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    The Francis Crick Institute. (2019, July 03). Gli antibiotici possono eliminare la resistenza iniziale di influenza, ritrovamenti di studio. News-Medical. Retrieved on January 19, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20190702/Antibiotics-can-wipe-out-early-flu-resistance-study-finds.aspx.

  • MLA

    The Francis Crick Institute. "Gli antibiotici possono eliminare la resistenza iniziale di influenza, ritrovamenti di studio". News-Medical. 19 January 2020. <https://www.news-medical.net/news/20190702/Antibiotics-can-wipe-out-early-flu-resistance-study-finds.aspx>.

  • Chicago

    The Francis Crick Institute. "Gli antibiotici possono eliminare la resistenza iniziale di influenza, ritrovamenti di studio". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20190702/Antibiotics-can-wipe-out-early-flu-resistance-study-finds.aspx. (accessed January 19, 2020).

  • Harvard

    The Francis Crick Institute. 2019. Gli antibiotici possono eliminare la resistenza iniziale di influenza, ritrovamenti di studio. News-Medical, viewed 19 January 2020, https://www.news-medical.net/news/20190702/Antibiotics-can-wipe-out-early-flu-resistance-study-finds.aspx.