Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il sonno prepara le sinapsi per il nuovo apprendimento

Le sinapsi nell'ippocampo sono più grandi e più forti dopo la privazione di sonno, secondo la nuova ricerca in mouse pubblicati in JNeurosci. In generale, questo studio supporta l'idea che il sonno può universalmente indebolire le sinapsi che sono rinforzate dall'apprendimento, tenendo conto il nuovo apprendimento accadere dopo il risveglio.

Il sonno prepara le sinapsi per il nuovo apprendimento

Il sonno è pensato per ricalibrare la resistenza sinaptica dopo un giorno dell'apprendimento, tenendo conto il nuovo apprendimento avere luogo il giorno successivo. Chiara Cirelli e colleghi all'università di Wisconsin-Madison ha esaminato come sinapsi nell'ippocampo, una struttura coinvolgere nell'apprendimento, variabile dopo sonno e la privazione di sonno in mouse.

Coerente con gli studi precedenti nella corteccia, i ricercatori hanno osservato che le sinapsi erano più grandi e quindi più forte, dopo che i mouse erano svegli per sei - sette ore confrontate a dopo che erano addormentati per lo stesso lasso di tempo. Ulteriormente, i ricercatori hanno trovato che le sinapsi erano più forti quando i mouse sono stati costretti per restare svegli ed interagire con i nuovi stimoli, confrontato ai mouse che sono restato svegli da sè. Ciò è coerente con il ruolo dell'ippocampo' nell'apprendimento e suggerisce che i cambiamenti sinaptici abbiano luogo quando imparare accade, non soltanto da essere svegli.

Source:
Journal reference:

Spano, G.M. et al. (2019) Sleep deprivation by exposure to novel objects increases synapse density and axon-spine interface in the hippocampal CA1 region of adolescent mice. Journal of Neuroscience. doi.org/10.1523/JNEUROSCI.0380-19.2019.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Society for Neuroscience. (2019, July 03). Il sonno prepara le sinapsi per il nuovo apprendimento. News-Medical. Retrieved on October 26, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20190703/Sleep-makes-synapses-ready-for-new-learning.aspx.

  • MLA

    Society for Neuroscience. "Il sonno prepara le sinapsi per il nuovo apprendimento". News-Medical. 26 October 2020. <https://www.news-medical.net/news/20190703/Sleep-makes-synapses-ready-for-new-learning.aspx>.

  • Chicago

    Society for Neuroscience. "Il sonno prepara le sinapsi per il nuovo apprendimento". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20190703/Sleep-makes-synapses-ready-for-new-learning.aspx. (accessed October 26, 2020).

  • Harvard

    Society for Neuroscience. 2019. Il sonno prepara le sinapsi per il nuovo apprendimento. News-Medical, viewed 26 October 2020, https://www.news-medical.net/news/20190703/Sleep-makes-synapses-ready-for-new-learning.aspx.