Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il fumo triplica il rischio di morte dalla malattia cardiovascolare

Il fumo sta uccidendo almeno 17 australiani un il giorno dagli attacchi di cuore evitabili, colpi ed altre circostanze cardiovascolari, la nuova ricerca piombo dall'Australian National University (ANU) ha trovato.

Lo studio, il più approfondito nel mondo, mostra per la prima volta come fumare nuoce a tutto apparato cardiovascolare - il cuore ed i vasi sanguigni principali.

Piombo il ricercatore, il professor Emily la Banks dal centro nazionale di ANU per l'epidemiologia e la salubrità della popolazione, ha detto che lo studio ha esaminato l'impatto di fumo per ogni malattia cardiovascolare possibile.

“Che comprende lo studio del rischio di attacco di cuore, di colpo, di infarto, di malattia del muscolo di cuore, di problemi del ritmo e di cancrena in australiani da ogni settore: uomini, donne, città, paese, ricchi, povero,„ il professor la Banks ha detto.

“Abbiamo trovato che c'è in nessun posto funzionare, in nessun posto al pellame. Danno terribile di fumo di cause generale.

“Il nostro studio indica che una popolazione la dimensione di Port Douglas sta eliminanda quasi due volte ogni anno in Australia - con il fumo causando più di 6.400 morti cardiovascolari, includendo dall'attacco di cuore e dal colpo.„

Il CEO delle fondamenta John Kelly del cuore ha detto:

Questa nuova prova sta disturbando. Dimostra che la nostra battaglia per eliminare il tabacco di devastazione porta alle vite della gente è lontano da più.

Invitiamo il governo a mantenere il controllo del tabacco come un prioritario e lo sguardo in avanti a vederlo caratterizzare forte nella nuova strategia di prevenzione recentemente annunciata dal ministro della salute.„

Il gruppo di ricerca cingolato intorno a 190.000 fumatori australiani ed i non-fumatori che partecipano all'istituto 45 del sax ed aumentano lo studio per 36 tipi di malattie cardiovascolari differenti in sette anni.

Lo studio trovato fumare anche causa alle 11.400 ospedalizzazioni coronarie del cuore un l'anno - 31 al giorno.

“Ci sono oggi intorno 2,7 milione fumatori in Australia,„ ha detto il professor la Banks.

“Quei fumatori hanno intorno al triplo il rischio di morte dalla malattia cardiovascolare confrontata alla gente che non ha fumato mai ed il doppio rischio di attacco di cuore, di colpo o di infarto. Sono egualmente cinque volte più probabilmente sviluppare le malattie cardiovascolari periferiche come cancrena.

“Se un fumatore ha un attacco di cuore o un colpo, è più probabile di non quello è stato causato fumando.„

Il in che professor la Banks descrive come “estremamente allarmando„, la ricerca egualmente ha trovato un raddoppiamento nel rischio di morte dalla malattia cardiovascolare fra quelle che fumano una media di cinque sigarette un il giorno.

“Molta gente sottovaluta i rischi di fumo leggero,„ ha detto il professor la Banks.

Nelle buone notizie, le manifestazioni della ricerca che terminano il fumo contrassegnato riduce il vostro rischio di attacchi di cuore, di colpo e di morte dalla malattia cardiovascolare rispetto alla continuazione a fumo.

“Questo studio realmente rinforza quanto importante è di dare la priorità a terminare,„ ha detto il Dott. Sara White, Direttore Quit Port Victoria.

“Terminare a tutta l'età fornisce un intero host di salubrità ed altri vantaggi e terminare dall'età 45 evita circa 90 per cento dei rischi cardiovascolari di fumo.

“E se siete un indicatore luminoso o fumatore del sociale che pensa “appena alcuni„ non danneggierà, manifestazioni di questo studio realmente state scherzando che non sta facendo il danno.

“Non importa come molto voi fuma o quanto tempo avete fumato, il migliore momento di fermarsi è ora. Chiami il Quitline, o parli con vostro GP o altro professionista del settore medico-sanitario per consiglio.„

La ricerca è pubblicata nella medicina del giornale internazionale BMC ed è stata intrapresa in società con l'istituto delle fondamenta e del sax del cuore.

Il Dott. Martin McNamara, delegato CEO del ricercatore dell'istituto e del capo del sax sui 45 ed aumenta lo studio, ha detto: “I 45 ed aumentano lo studio sono il più grande studio a lungo termine di salubrità in Australia ed uno dei più gran nel mondo - e questi risultati fanno chiaramente come lo studio può aiutarci a scoprire i nuovi risultati con le implicazioni importanti per i servizi di sanità.„

Source:
Journal reference:

Banks, E. et al. (2019) Tobacco smoking and risk of 36 cardiovascular disease subtypes: fatal and non-fatal outcomes in a large prospective Australian study. BMC Medicine. doi.org/10.1186/s12916-019-1351-4.