Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

ISTH introduce la nuova iniziativa globale di formazione nella terapia genica per emofilia

La società internazionale su trombosi e sull'emostasi (ISTH) è soddisfatta di annunciare il lancio ufficiale di terapia genica nell'emofilia: Un'iniziativa di formazione di ISTH. Questo lancio del punto di riferimento, il primo del suo genere nell'emofilia, avrà luogo durante il congresso di ISTH XXVII tenuto a Melbourne, Australia, 6-10 luglio 2019.

Mentre la terapia genica emerge come nuovo trattamento potenziale per i pazienti con emofilia, il ISTH riconosce un bisogno immediato per istruire i clinici, gli scienziati ed altri professionisti interessati di sanità nella comunità globale di sanità di emofilia. All'inizio del 2019, il ISTH ha organizzato la terapia genica per il comitato di coordinamento di emofilia, un gruppo di ISTH di esperti di fama mondiale, piombo dalla flora Peyvandi, M.D., Ph.D. e David Lillicrap, M.D., esaminare la comunità globale di sanità di emofilia per accertare le necessità educative insoddisfatte specifiche a terapia genica nell'emofilia.

La terapia genica di ISTH per il comitato di coordinamento di emofilia ha utilizzato i risultati dell'indagine, con il contributo di altri, per progettare una carta stradale educativa dinamica per guidare l'evoluzione del programma educativo di terapia genica. Lo scopo nella sua fase iniziale è di sollevare la consapevolezza e di fornire ai clinici ed agli scienziati una migliore comprensione dei fondamenti di terapia genica, dell'approccio del trattamento, della ricerca e dei test clinici, la sicurezza e risultati di efficacia, come identificare i pazienti che potrebbero avvantaggiarsi e come analizzare le implicazioni di questo nuovo trattamento avvicini a accanto ad altri trattamenti disponibili ed emergenti per emofilia.

I risultati di indagine saranno presentati in una sessione del manifesto a Melbourne il 7 luglio, la conoscenza di terapia genica “e nominato e le percezioni: Risultati di un'indagine dell'internazionale ISTH.„ La carta stradale dettagliata sviluppata per formazione intorno a terapia genica sarà presentata durante le sessioni del teatro del prodotto il 7 luglio al 12:15 p.m.

“Lanciare la carta stradale a Melbourne è un'opportunità emozionante di dare dei calci fuori a questa iniziativa globale di formazione. È un primo punto importante nell'istruzione i clinici e dei ricercatori circa il ruolo di potenziale e di scienza di terapia genica per i pazienti con emofilia,„ ha detto Presidente Claire McLintock di ISTH, M.D. “la nostra direzione nel comitato di coordinamento e nel feedback dalla maggior comunità di hemostasis e di trombosi ha permesso che noi capissimo le esigenze correnti e creassimo la formazione significativa nella terapia genica della comunità globale di emofilia.„

Con il paesaggio del trattamento nell'emofilia in piena evoluzione ed in clinici intorno al mondo che è sfidato per tenere la corrente con gli ultimi sviluppi scientifici e gli avanzamenti clinici, che emana programmi educativi clinici avanzati la pratica le linee guida ed è critica da assicurare la migliore cura paziente.„

Flora Peyvandi, M.D., Ph.D., co-presidente della terapia genica di ISTH per il comitato di coordinamento di emofilia