Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La dieta sana della alto-fibra ha potuto diminuire il rischio di preeclampsia

I ricchi di una dieta sana in fibra è raccomandato generalmente, ma nuove manifestazioni che della ricerca potrebbe essere ancor più importante durante la gravidanza promuovere il benessere della madre e del bambino.

la fibra impianta Impianto è ripartita nell'intestino dai batteri nei fattori che influenzano il sistema immunitario.

I ricercatori dall'università di Charles Perkins di Sydney concentrano, lo studio infantile di Barwon dall'università di Deakin, Monash University, università di James Cook e l'Australian National University ha collaborato per studiare il ruolo di questi prodotti metabolici dei batteri dell'intestino durante la gravidanza.

L'autore senior del professor Ralph Nanan di studio ha detto che la raccomandazione semplice “mangia l'alimento reale, principalmente impianti e non troppo„ potrebbe essere la strategia di prevenzione primaria più efficace per alcuni degli stati più seri del nostro tempo.

I batteri e la dieta dell'intestino della madre sembrano essere determinanti per la promozione della gravidanza sana.„

Il professor Nanan, università di scuola di medicina di Sydney e di centro di Charles Perkins

Pubblicato oggi nelle comunicazioni della natura, lo studio ha trovato quello in esseri umani, livelli diminuiti di acetato, che pricipalmente è prodotto tramite fermentazione della fibra nell'intestino, è associato con il preeclampsia in relazione con la gravidanza comune e serio di circostanza.

Il Preeclampsia si presenta in fino a 10 per cento delle gravidanze ed è caratterizzato da ipertensione, da proteina nell'urina e dal gonfiamento severo nella madre. Egualmente interferisce con lo sviluppo immune del bambino mentre nell'utero, con una certa prova che suggerisce più successivamente un collegamento alle più alte tariffe delle allergie e della malattia autoimmune nella vita.

Lo studio corrente ha trovato che quel preeclampsia ha pregiudicato lo sviluppo di un organo immune fetale importante, il timo, che si siede appena dietro lo sterno.

I feti nelle gravidanze preeclamptic sono stati trovati per avere un timo molto più piccolo che i bambini dalle gravidanze sane.

Le celle che il timo genera normalmente, chiamato celle di T (cellule T) - specificamente quelle connesse con la prevenzione delle allergie e dei termini autoimmuni quale diabete - anche rimanente più in basso in infanti dopo preeclampsia, anche quattro anni dopo la consegna.

I meccanismi di acetato sul sistema immunitario fetale di sviluppo più ulteriormente sono stati esaminati negli esperimenti separati che comprendono i mouse che hanno mostrato che l'acetato era centrale nel determinare il timo fetale e lo sviluppo di cellula T.

Insieme, questi risultati hanno mostrato che quello promuovere i prodotti metabolici specifici dei batteri dell'intestino durante la gravidanza potrebbe essere un modo efficace di mantenere una gravidanza sana e di impedire le allergie ed i termini autoimmuni più successivamente nella vita.

Possono anche, in parte, spiegare l'aumento rapido delle allergie e delle circostanze autoimmuni mentre le diete occidentali sempre più sono dominate dagli alimenti altamente trasformati, che sono molto bassi in fibra.

“Più studi sono necessari urgentemente per capire come possiamo mirare il più bene a questo sistema per diminuire il carico crescente delle malattie relative immuni nel mondo moderno,„ hanno detto il co-author Peter Vuillermin, co-cavo dello studio infantile di Barwon, uno studio di gruppo importante della nascita che è condotto dall'unità di ricerca di salute dei bambini alla salubrità di Barwon in collaborazione con l'istituto di ricerca dei bambini di Murdoch (MCRI) e l'università di Deakin.

Source:
Journal reference:

Hu, M. et al. (2019) Decreased maternal serum acetate and impaired fetal thymic and regulatory T cell development in preeclampsia. Nature Communications. doi.org/10.1038/s41467-019-10703-1.