Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'unità impiantata usa microcurrent per esercitare il muscolo di cuore nei pazienti di cardiomiopatia

Negli studi intrapresi da MedUni Vienna/policlinico di Vienna, un nuovo tipo di unità è stato usato con successo affinchè il primissimo momento rinforzi il muscolo di cuore indebolito nei pazienti di cardiomiopatia. Un generatore di impulsi impiantato esercita il muscolo di cuore facendo uso di un microcurrent, così stimolando il muscolo di cuore nocivo rigenerare. Nel migliore dei casi, questo può salvare il paziente da un'operazione del trapianto di cuore o ritardare almeno l'esigenza di una.

L
Copyright: Berlino guarisce Gmbh

in Europa, ci sono corrente intorno 20 milione di persone (2 - 3% della popolazione adulta) con infarto sistolico. In cosiddetta cardiomiopatia dilative, il muscolo di cuore è ingrandetto patologico in moda da poterlo più non contrarrsi sufficientemente. Ci sono parecchie cause per questa: può essere congenito, il risultato delle circostanze infiammatorie, dovuto le tossine, il risultato del trattamento di invecchiamento o persino le cause idiopatiche. Il trattamento corrente tenta di stabilizzare per tutto il tempo possibile i pazienti per mezzo di trattamento ottimizzato della droga. Successivamente, possono essere stabilizzati attraverso i mezzi tecnologici quali i sistemi speciali dello stimolatore cardiaco (CRT, BAROSTIM).

Il trattamento di ultima località di soggiorno per infarto terminale è sostituzione biologica (trapianto di cuore) o sostituzione meccanica (unità di aiuto ventricolari). Mentre, ogni anno, circa 400 pazienti con infarto avanzato ricevono il trattamento a lungo termine al dipartimento di medicina II di MedUni Vienna/policlinico di Vienna da solo, il dipartimento di chirurgia di MedUni Vienna/generale di Vienna intraprende intorno 40 - 50 trapianti di cuore un l'anno per riguardare il tutto dell'Austria e per impiantare lo stesso numero delle pompe di cuore-aiuto, anche se questi sono fra le figure superiori nel mondo. Questo spazio indica che c'è un bisogno urgente per ulteriori moduli del trattamento.

L'applicatore microcurrent di recente sviluppato - sviluppato da Berlino guarisce Gmbh - ora è stato utilizzato con successo per la prima volta in esseri umani dalla divisione di ambulatorio cardiaco a MedUni Vienna/policlinico di Vienna, piombo da Günther Laufer, in collaborazione con la divisione della cardiologia (testa: Cristiano Hengstenberg), nel contesto di uno studio.

Il campo elettrico stimola la rigenerazione delle cellule

La tecnica chirurgica è come minimo dilagante. L'unità è impiantata sotto anestetico generale via due piccole incisioni. Un elettrodo prende la forma di estesa toppa sull'esterno del muscolo di cuore, mentre l'altro si siede nel ventricolo. Una piccola, unità completamente impiantata poi emette un microcurrent, stimola il muscolo di cuore commovente e lo induce a rigenerare.

È una questione di miglioramento della funzione della pompa del cuore, di modo che possiamo risparmiare i pazienti l'esigenza di un trapianto o ritardarlo almeno per tutto il tempo possibile.„

Ricercatore principale Dominik Wiedemann dalla divisione di ambulatorio cardiaco, MedUni Vienna/policlinico di Vienna

Questa tecnica è intesa per la gente per cui il trattamento della droga ed altre opzioni tecnologiche sono stati esauriti ma cui non abbia bisogno ancora urgentemente di una pompa di cuore-aiuto o di un trapianto.

Riuscito esempio di medicina di traduzione

L'unità è stata sviluppata e provato in una serie degli studi preclinici a divisione di MedUni Vienna della ricerca biomedica sotto il comando di Bruno Podesser, lavorante insieme con Berlino costante guarisce Gmbh. La riuscita traduzione negli studi clinici sugli esseri umani, che ora ha avuto luogo all'interno della stessa istituzione, accelererà lo sviluppo e trattamento dell'autorizzazione. Dopo tre mesi, il primo paziente curato con l'unità sta mostrando i segni iniziali di rigenerazione, che sta studianda per vedere se ha significato clinico sufficiente. Martin Hülsmann dalla divisione della cardiologia corrente sta contribuendo a reclutare i volontari supplementari per questo studio.

I risultati preliminari ci porta la speranza reale per i pazienti di cardiomiopatia. La rigenerazione di Microcurrent ha potuto portarci un punto più vicino al sogno di potere rigenerare gli organi nocivi. Oltre alla chirurgia della sostituzione del cuore, ci sono attualmente appena tutti i efficaci trattamenti disponibili. Specialmente nei periodi quando gli organi erogatori sono insufficienti, è importante sviluppare le nuove efficaci tecniche del trattamento anche per evitare le operazioni importanti quali i trapianti di cuore il più possibile come pure l'immunosoppressione successiva che va con loro.„

Dominik Wiedemann

Cinque cluster di ricerca a MedUni Vienna

Nel totale, cinque cluster della ricerca sono stati stabiliti a MedUni Vienna. In questi cluster, MedUni Vienna sempre più sta mettendo a fuoco sulla ricerca fondamentale e clinica. I cluster della ricerca comprendono l'imaging biomedico, la ricerca sul cancro/oncologia, la medicina cardiovascolare, le neuroscienze mediche e l'immunologia. La tecnica descritta fa parte del rinvio del cluster per medicina cardiovascolare.