La legalizzazione ricreativa della cannabis ha potuto urtare l'industria dell'alcool, manifestazioni della ricerca

L'onda recente di legalizzazione ricreativa della cannabis attraverso gli Stati Uniti potrebbe generare $22 miliardo nelle vendite all'anno, ma non ognuna è felice a questo proposito. La nuova ricerca da pubblicare in un'edizione imminente del INFORMA la scienza di vendita del giornale, nominata, “effetti asimmetrici di legalizzazione ricreativa della cannabis,„ manifestazioni che l'industria dell'alcool potrebbe essere urtata quando la sostanza è legalizzata.

Sembra che l'industria dell'alcool abbia ragione valida di essere interessato circa marijuana legale e possa avere bisogno delle strategie creative di evitare il declino del mercato se passa.„

Pengyuan Wang, assistente universitario nell'istituto universitario dell'affare, università di Terry di Georgia

Le manifestazioni di studio online cerca l'alcool hanno veduto una goccia di quasi 11%, ma i prodotti del tabacco sono stati cercati più spesso online quasi 8%.

L'alcool e le industrie del tabacco degli Stati Uniti valgono i $300 miliardo combinato. Sono oppositori in genere avidi della legislazione di legalizzazione della marijuana, ma questa ricerca suggerisce, “le società di tabacco possono avere bisogno di di riesaminare la loro presunzione e quella legalizzazione delle anti-cannabis non è al meglio del loro interesse,„ ha detto Wang.

La ricerca da Wang e dal co-author Guiyang Xiong della Syracuse University ha esaminato i dati anonimi da 28 milione ricerche online e da 120 milione impressioni dell'annuncio da un portale internet basato negli Stati Uniti principale dal gennaio 2014 all'aprile 2017.

Lo studio egualmente ha trovato la legalizzazione delle ricerche online di aumenti ricreativi della marijuana dagli adulti da 17%. C'è realmente una diminuzione nelle ricerche fatte da quelle l'età 19 anni e più giovani dopo che la sostanza è legalizzata.

“Contrario ad interesse pubblico comunemente ritenuto dopo che la cannabis ricreativa è legalizzata, adolescenti sembri perdere l'interesse, piuttosto che l'interesse di guadagno,„ Wang aggiunto. “I responsabili della politica preoccupati soltanto di un piccolo aumento in utenti teenager, possono volere ripensare la loro posizione.„