Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

la terapia Conoscitivo-comportamentistica usata per trattare OCD può riuscire per la gioventù con i sintomi della tesaurizzazione

La tesaurizzazione può spesso essere un problema debilitante per gli adulti e spesso è associata con il funzionamento e la risposta più difficili di salute mentale al trattamento. Per i bambini tuttavia, quello non può essere il caso. Un nuovo studio nel giornale dell'accademia americana del bambino e della psichiatria adolescente (JAACAP), pubblicata da Elsevier, rivela che la terapia conoscitivo-comportamentistica (CBT) usata per trattare il disordine ossessivo (OCD) può riuscire per la gioventù con i sintomi della tesaurizzazione.

La tesaurizzazione è stata associata storicamente molto attentamente con OCD ma ora è considerata nella sua propria categoria nel sistema diagnostico e nel manuale statistico dei disturbi mentali (DSM-5) ed è un fenomeno che sempre più sta discutendo nei media.

“Mentre la prova in adulti suggerisce che accumulare possa essere debilitante ed interferire con la capacità di un paziente di trarre giovamento da CBT, abbiamo trovato che la presenza di sintomi della tesaurizzazione non interferisce con la risposta del trattamento a CBT per OCD pediatrico,„ abbiamo detto l'autore principale Michelle Rozenman, il PhD, l'assistente universitario all'università di Denver, Denver, il CO e l'assistente universitario dell'aggiunta all'istituto del UCLA Semel per la neuroscienza & il comportamento umano, Los Angeles, il CA, U.S.A.

“I sintomi pediatrici della tesaurizzazione sono prevalenti, come quasi la metà di tutta la gioventù influenzata da OCD egualmente sperimenta accumulare i sintomi. Dato il contrasto fra i nostri dati e studi sulla tesaurizzazione nell'età adulta che suggeriscono la risposta più difficile del trattamento di CBT, i clinici dovrebbero valutare per accumulare nei loro pazienti pediatrici di OCD per indirizzare questi sintomi prima dell'età adulta quando i sintomi possono peggiorare ed interferire con una persona che funziona,„ il Dott. Rozenman hanno aggiunto.

I risultati sono basati sui dati dai bambini ed adolescenti che presentano per i servizi al bambino OCD del UCLA, ansia e programma di disordini di tic, una ricerca d'origine universitaria di specialità e programma clinico diretti da John Piacentini, PhD.

Un gruppo di 215 bambini e gli adolescenti fra le età di 7 - 17 chi hanno ricevuto una diagnosi primaria di OCD sono stati iscritti. Gli autori hanno trovato che una proporzione sostanziale di gioventù OCD-commovente (43 per cento) ha riferito i sintomi della tesaurizzazione.

ad interviste cliniche basate a prova sono state condotte per determinare OCD ed altre diagnosi psichiatriche, la severità e danno di sintomo di OCD e presenza di sintomi della tesaurizzazione. Un sottocampione di gioventù 134 è stato iscritto ai test clinici della ricerca dove hanno ricevuto 12 sessioni di CBT, con la severità di sintomo di OCD ed il danno anche valutati alla conclusione del trattamento.

la gioventù OCD-commovente con i sintomi della tesaurizzazione ha avuta in media un più alto numero delle diagnosi psichiatriche concorrenti che quelli senza sintomi accumulare (1,5 contro 0,78). Tuttavia, la gioventù OCD-commovente con i sintomi della tesaurizzazione non ha differito da quelle senza sintomi accumulare riguardo alla severità ed al danno di sintomo di OCD.

I ricercatori egualmente hanno trovato che la proporzione di gioventù OCD-commovente con i sintomi della tesaurizzazione non ha differito da quelle senza accumulare nella loro risposta del trattamento a CBT (50 per cento contro 60 per cento), o nei miglioramenti nella severità di sintomo di OCD.

D'importanza, l'età non ha influenzato qualcuno di questi relazioni, suggerenti che i risultati si applicassero attraverso l'infanzia e l'adolescenza.

Source:
Journal reference:

Rozenman, M. et al. (2019) Hoarding Symptoms in Children and Adolescents With Obsessive-Compulsive Disorder: Clinical Features and Response to Cognitive-Behavioral Therapy. Journal of the American Academy of Child and Adolescent Psychiatry. doi.org/10.1016/j.jaac.2019.01.017