Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I ricercatori identificano le celle richieste per formazione di utero di funzionamento

La conoscenza dei trattamenti biologici in questione nello sviluppo dell'utero è importante per la comprensione la salubrità e della fertilità uterine. Un gruppo di ricerca piombo dai ricercatori al policlinico di Massachusetts (MGH) ha scoperto le comprensioni importanti su un tipo di cella che è critica per la formazione di utero di funzionamento.

Queste celle sono definite dalla loro espressione di Misr2+, il ricevitore per l'inibitore di Mullerian (MIS), che è secernuto dai testicoli degli embrioni maschii per impedire la maturazione delle strutture che provocherebbero gli organi riproduttivi femminili.

Mentre non è sorprendente che le celle di Misr2+ svolgerebbero un ruolo nell'inibizione della formazione di utero in maschi, i ricercatori hanno trovato che queste celle egualmente attivamente partecipano alla formazione dell'utero in femmine. I risultati sono pubblicati nel eLife.

Il destino di queste celle riproduttive del portiere nella femmina, in assenza di MIS, era sconosciuto. In questo studio, abbiamo trovato che in femmine le celle hanno continuato ad esprimere il ricevitore a MIS, dopo il periodo di differenziazione sessuale in mouse, in ratti ed in esseri umani. Ancora, abbiamo indicato che in roditori, queste celle conservate sensibilità a MIS, anche dopo la nascita.„

David senior Pépin autore, PhD, biologo molecolare di aiuto a MGH e assistente universitario di chirurgia alla facoltà di medicina di Harvard

Trattando i roditori con il MIS durante la prima settimana dopo che la nascita ha interferito con lo sviluppo uterino e piombo alla sterilità più successivamente nella vita. “I risultati suggeriscono che il periodo di risposta ai segnali sessuali di differenziazione in mammiferi non possa essere limitato quanto precedentemente abbia pensato,„ dice Pépin.

Per scoprire più dettagli, gli scienziati hanno analizzato le celle nell'utero dei roditori neonati dopo il trattamento con MIS ed hanno scoperto che determinati tipi chiave delle cellule che contribuiscono agli uteri l'endometrio (il rivestimento) erano assenti. I ricercatori sospettano che le celle di Misr2+ normalmente si sviluppano in questi tipi delle cellule ma sono state bloccate una volta esposte a MIS.

“In assenza di queste celle, tantissimi segnali importanti sono interrotti, piombo allo sviluppo uterino anormale,„ dice Hatice Duygu Saatcioglu, il primo autore dello studio. “Questo periodo è così critico per la specifica dei livelli uterini, quell'esposizione a MIS per appena alcuni giorni dopo che la nascita piombo più successivamente alla sterilità irrecuperabile nella vita, con gli adulti che hanno un utero sottile composto quasi interamente di myometrium,„ dice Saatcioglu.

Patricia K. Donahoe, MD, un co-author e Direttore dei laboratori di ricerca chirurgici all'ospedale di MassGeneral per i bambini (MGHfC), lei stessa un ricercatore da molto tempo di MIS funziona, nota che i risultati possono fornire una migliore comprensione della sterilità causata dai problemi l'utero. “Trovare le celle tracciate da Misr2 permette l'indagine successiva di come queste celle possono contribuire alle patologie uterine che causano la sterilità.„

Per contro, alcuni dei risultati dello studio relativi a MIS possono anche essere pertinenti agli uomini, compreso quelli con un disordine raro chiamato sindrome persistente della condotta di Mullerian in cui i tessuti quale l'utero possono essere parzialmente conservato dovuto le mutazioni in MIS o suo ricevitore.

Source:
Journal reference:

Saatcioglu, H.D. et al. (2019) Single-cell sequencing of neonatal uterus reveals an Misr2+ endometrial progenitor indispensable for fertility. eLife. doi.org/10.7554/eLife.46349.