Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo studio identifica le regioni multiple nel genoma collegato al rischio di rivivere PTSD

Uno studio basato sui milione programmi del veterano del dipartimento degli Stati Uniti degli affari di veterani ha identificato le posizioni multiple nel genoma umano relativo al rischio di rivivere le memorie traumatiche, il sintomo più distintivo di disordine post - traumatico di sforzo.

I ricercatori dal sistema sanitario di VA Connecticut, dalla scuola di medicina di Yale University, dal sistema sanitario di VA San Diego e dall'università di California San Diego hanno collaborato con i colleghi su questo grande studio genoma di ampiezza di associazione di più di 165.000 veterani.

Oltre a fornire informazioni apprezzate sui fattori genetici che possono mettere la gente a rischio di PTSD, lo studio egualmente dimostra “l'utilità immediata del campione del MVP per i disordini prevalenti nei veterani degli Stati Uniti,„ dica i ricercatori.

I risultati compaiono 29 luglio 2019 online, in neuroscienza della natura del giornale.

PTSD è considerato solitamente di avere tre cluster principali dei sintomi: rivivere, evitare e hyperarousal. L'evitare e hyperarousal sono comuni ad altri stati di ansia pure, ma rivivere è in gran parte unico a PTSD. Rivivendo si riferisce ai pensieri, agli incubi ed ai ritorni di fiamma intrusivi dell'evento traumatico.

Facendo uso di vasto MVP diretto disponibile della cartella medica e genetico di dati, il gruppo di ricerca ha precisato per identificare le varianti del gene che aumentano la probabilità di rivivere di PTSD. Questo studio era considerevolmente più potente degli studi genoma di ampiezza precedenti di associazione di PTSD (studi che esaminano i genoma di grande gruppo di persone per le connessioni fra le variazioni del gene e condizioni mediche comuni o altri tratti) a causa di più grande dimensione del campione.

I ricercatori hanno confrontato i genoma di 146.660 veterani bianchi e di 19.983 veterani neri che si erano offerti volontariamente per il MVP.

Lo studio ha rivelato otto regioni separate nel genoma connesso con rivivere i sintomi fra i veterani bianchi. Non ha mostrato alcune regioni significative per i veterani neri, considerate esclusivamente come gruppo, perché ci era ben meno partecipanti neri di studio disponibili, rendente lo più duro trarre le conclusioni. L'associazione fra rivivere di PTSD e le varianti comuni in tre di queste regioni del genoma era altamente significativa: gene CAMKV, una regione vicino ai geni KANSL1 e CRHR1 e gene TCF4.

I risultati chiave sono stati ripiegati facendo uso del campione BRITANNICO del Biobank, che ha circa 500.000 partecipanti.

I risultati egualmente hanno mostrato la sovrapposizione genetica fra PTSD e molti altro psichiatrico, comportamentistico e le condizioni mediche. Due geni precedentemente connessi con la schizofrenia ed il disordine bipolare sono stati trovati per essere collegati a rivivere in PTSD. Ciò potrebbe significare che le allucinazioni sperimentate nella schizofrenia possono dividere le vie biochimiche comuni con gli incubi ed i ritorni di fiamma della gente con PTSD, dire i ricercatori.

Lo studio egualmente ha rivelato quello che rivive i fattori di rischio genetici delle azioni con ipertensione. Gli studi precedenti hanno trovato che PTSD e l'ipertensione accadono spesso insieme. Questo risultato indica che il collegamento potrebbe essere al livello genetico. I ricercatori spiegano che l'individuazione potrebbe piombo ai nuovi trattamenti della droga basati sui geni dei pazienti. È possibile che le droghe di ipertensione che pregiudicano questi stessi geni potrebbero essere efficaci per il trattamento del PTSD.

Lo studio egualmente aggiunge la prova ad una teoria di come PTSD si sviluppa. Una variante situata al gene CRHR1 è stata collegata a rivivere di PTSD. Questo gene è compreso con la risposta dello sforzo dell'organismo. Negli studi di esperienza, la prova biologica ha trattamenti collegati comprendere CRHR1 a PTSD. I nuovi risultati forniscono la prova ben fondata supplementare a sostegno della teoria che CRHR1 ed altri geni relativi alla risposta di sforzo dell'steroide-ormone dell'organismo sono collegati al rischio di PTSD.

Tutti insieme, i risultati “forniscono le nuove comprensioni nella biologia di PTSD,„ dica i ricercatori. Hanno implicazioni per la comprensione dei fattori di rischio di PTSD come pure l'identificazione degli obiettivi nuovi della droga.