Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I biomarcatori rivelano l'aumento nell'incidenza del tumore della tiroide fra i radar-risponditore di WTC

L'incidenza di tumore della tiroide fra i primi radar-risponditore che si sono offerti volontariamente sopra o dopo l'11 settembre 2001 o sono stati impiegati come i pompieri, il personale di salvataggio e lavoratori di cleanup al ground zero in New York, è tre volte più superiore a quella nella popolazione in genere.

Questa differenza è stata confermata con un metodo che comprende un comitato di quattro biomarcatori che distinguono benigno dai casi maligni del tumore della tiroide in base ad espressione genica. Le prove sono state sviluppate dai ricercatori all'università federale di São Paulo (UNIFESP) nel Brasile in collaborazione con i colleghi alla scuola di medicina di Johns Hopkins University negli Stati Uniti. Lo studio è stato supportato dalle fondamenta di ricerca di São Paulo - FAPESP come componente del progetto tematico.

Le ragioni per l'aumento nell'incidenza del tumore della tiroide, rivelarici tramite la ricerca precedente, sono poco chiare. Su 9/11 e per un lungo periodo da allora in poi, i radar-risponditore di WTC cercati i superstiti nei detriti ed hanno prestato mai il pronto soccorso delle vittime dopo l'attacco non Xeros più micidiale al terreno degli Stati Uniti. Due hanno dirottato gli aerei di linea del passeggero schiantati nel World Trade Center (WTC) a Manhattan, causante il crollo delle torri gemelle. Un terzo aereo è caduto nel Pentagono in Washington DC. Un quarto aereo è caduto in un campo in Pensilvania dopo che i sui passeggeri hanno contrastato i dirottatori.

Per anni, è stato creduto che il più alta incidenza di tumore della tiroide in questo gruppo potrebbe riflettere il overdiagnosis e tantissimi risultati del falso positivo nel programma di 'screening'post-9/11. Tuttavia, un articolo recentemente pubblicato nel giornale internazionale della ricerca ambientale e della salute pubblica esamina i risultati di un comitato di quattro-biomarcatore usato per analizzare i tumori della tiroide in 37 radar-risponditore riflessi dal programma di salute di WTC e paragona queste persone alle persone non WTC esposte abbinate per l'età, il genere e l'istologia.

I ricercatori hanno concluso che nessuno delle valutazioni dei tumori del tumore della tiroide di WTC hanno generato i falsi positivi e che tutti i campioni collaudati facendo uso al del comitato basato a anticorpo del cancro erano maligni.

Per confermare i casi del cancro, abbiamo usato un comitato che comprende quattro biomarcatori capaci di indicazione se un tumore della tiroide era maligno o benigno. Questo comitato è stato sviluppato dal nostro gruppo ed inizialmente è stato destinato per servire da prova prechirurgica per i noduli della tiroide contrassegnati indeterminati perché non potrebbero definitivo essere classificati come benigni o maligni. Gli indicatori che abbiamo usato sono geni di cui la funzione nel tumore della tiroide è sconosciuta e sta esploranda dal nostro gruppo.„

Janete Cerutti, professore della genetica alla scuola di medicina di UNIFESP ed al ricercatore principale per il progetto tematico

I biomarcatori sono stati sviluppati dal gruppo del gruppo di Cerutti fra 2004 e 2011. Queste prove riflettono l'espressione aumentata o in diminuzione dei geni connessi con tumore della tiroide.

Dopo il periodo di sette anni dello sviluppo, il gruppo ha creato un comitato di biomarcatore che è più semplice delle prove convenzionali perché è basato sull'espressione di soltanto quattro geni: DDIT3, ITM1, C1orf24 e PVALB.

La prova distingue fra i tumori maligni - carcinoma carcinoma della tiroide, delle cellule follicolari di Hürthle e carcinoma papillare della tiroide - e le lesioni benigne, quale l'adenoma follicolare dell'adenoma della tiroide e delle cellule di Hürthle, analizzando le combinazioni di indicatori di espressione genica.

“Perforando i tumori ed analizzando le celle potevamo ha osservato che i livelli della proteina [prodotti dall'espressione dei quattro geni] presentano o assente nel cancro e quindi determinano se i tumori erano maligni. La prova aiuterà i medici a prescrivere i trattamenti appropriati, che„ Cerutti ha detto.

Il metodo è prove più semplici e quindi più economico disponibili nel commercio, ha aggiunto. “È una prova relativamente semplice basata sulla combinazione di soltanto quattro indicatori. I comitati di indicatore del tumore della tiroide già esistono ma sono molto più complessi di nostri, con molti altri indicatori individuare le alterazioni genetiche possibili in tumori.„

Il costo di nuovo metodo è stimato per essere di meno che un decimo che dei kit diagnostici disponibili commercialmente nel Brasile, che può costare tanto quanto BRL 12.000 (ora approssimativamente USD 3.200) per uso.

Prevenzione dell'ambulatorio inutile

Lo studio che ha confermato l'aumento nel tumore della tiroide fra i radar-risponditore di WTC è stato basato sui dati donati dai partecipanti al programma di salute dell'ospedale WTC di monte Sinai, che riflette oltre 27.000 radar-risponditore con gli esami annuali, prova di laboratorio ed i trattamenti per cancro, malattie infiammatorie e malattia mentale.

“Il programma è stato interessato circa l'ad alto livello dell'incidenza del tumore della tiroide, temerlo potrebbe essere dovuto i risultati del falso positivo o di overdiagnosis, ma abbiamo dimostrato che questo non è il caso. La selezione ed il video annuali possono genuino individuare il tumore della tiroide ad una fase iniziale, aumentante la probabilità di una prognosi favorevole,„ Cerutti ha detto.

Lo studio egualmente ha confermato l'accuratezza della tecnica sviluppata da Cerutti e dal suo gruppo di ricerca. “Era molto importante guadagnare il riconoscimento dal programma di salute di WTC, convalidante il nostro metodo con una popolazione differente dal gruppo brasiliano che stiamo provando dal 2011,„ lei ha detto.

Secondo l'istituto nazionale contro il cancro del Brasile (INCA), il tumore della tiroide è il quinto la maggior parte del tipo comune di cancro fra le donne brasiliane. La possibilità di eccessivi numeri dei falsi positivi è egualmente una preoccupazione nel Brasile.

“La rappresentazione ad alta definizione di ultrasuono, capace di individuazione dei noduli piccoli quanto 2 millimetri, notevolmente ha aumentato la rilevazione dei tumori [cancerogeni e noncancerous] della tiroide,„ Cerutti ha detto.

L'analisi genetica dei tumori eviterebbe l'ambulatorio inutile, lei ha notato. I noduli della tiroide non possono essere classificati correttamente in 30% dei casi, poichè le caratteristiche delle celle maligne somigliano molto attentamente a quelle delle celle benigne e la diagnosi richiede la biopsia chirurgica.

Lo studio dei radar-risponditore di WTC continuerà su due parti anteriori, secondo Cerutti. La polvere ed i detriti dal crollo dei piloni saranno studiati per le componenti che possono influenzare l'aumento nell'incidenza del tumore della tiroide ed il gruppo egualmente analizzerà l'aggressività di questi tumori.

“L'analisi di aggressività del tumore sta eseguenda qui nel nostro laboratorio a UNIFESP. Abbiamo voluto determinare quali generi di alterazioni genetiche che visualizzazione dei tumori ed identificare i generi più aggressivi. Stiamo analizzando le mutazioni connesse con una prognosi difficile al livello molecolare,„ ha detto.

Il gruppo egualmente sta studiando il ruolo di questi indicatori molecolari nello sviluppo della malattia. “Sappiamo che svolgono un ruolo nel suo sviluppo. Il nostro fuoco ora è di scoprire perché aumentano o diminuiscono nel tumore della tiroide. Questa conoscenza darà un contributo importante alla prescrizione del trattamento, particolarmente in casse per cui il trattamento convenzionale [radioterapia e della chirurgia] non non piombo ad una maturazione,„ Cerutti ha detto.

Source:
Journal reference:

van Gerwen, M.A.G. et al. (2019) Molecular Study of Thyroid Cancer in World Trade Center Responders. International Journal of Environmental Research and Public Health. doi.org/10.3390/ijerph16091600.