Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il nuovo modello del mouse ha potuto piombo ad una migliore comprensione della sindrome della cachessia

Uno studio pubblicato nei rapporti delle cellule 6 agosto descrive la generazione di nuovo modello del mouse sviluppato al centro del Cancro di Hollings che potrebbe piombo ad una migliore comprensione della sindrome della cachessia. Questa circostanza di spreco, caratterizzata da eccessiva perdita di peso, ha una di più alte incidenze nei pazienti di cancro del pancreas.

Denis Guttridge, Ph.D., direttore associato del centro del Cancro di Hollings delle scienze di traduzione e ricercatore principale dello studio, dice che lo studio ha trovato che il modello recentemente geneticamente costruito del mouse, chiamato KPP, migliora i mimi il fenotipo umano della cachessia del cancro.

Crediamo che bloccaggi del modello del mouse di KPP i migliori che pazienti passi attraverso una volta afflitto con cancro del pancreas e soffra da cachessia. Circa 70% dei pazienti diagnosticati con cancro del pancreas perdono il peso significativo.„

Denis Guttridge, Ph.D., direttore associato delle scienze di traduzione, centro del Cancro di Hollings

La cachessia vuota la qualità di vita dei pazienti causando la perdita di muscolo scheletrico, il tessuto più abbondante in esseri umani. Pregiudica il trattamento del cancro facendo diminuire la tolleranza del trattamento e rendendo i pazienti deboli e più resistenti al trattamento, Guttridge dice. L'attore Patrick Swayze, che è morto di cancro del pancreas nel 2009, ha sofferto da cachessia.

“Ho avuto la probabilità parlare con la moglie di Patrick Swayze ed ha diviso con me quanto di una noce di forma fisica il suo marito era. Si è ricordata che sarebbe andato dentro per il suo controllo e sempre di più è stato interessato circa perché era così tanto peso perdente piuttosto che la progressione del suo cancro, perché mantenere una qualità di vita e la sua forma fisica era così importante lui,„ Guttridge dice. “Sebbene capiamo che la cachessia sia una conseguenza di cancro, per tali cancri come pancreatico, un efficace trattamento ancora non esistiamo. Così provando a combattere la cachessia per fornire al paziente una migliore qualità di vita è un gran cosa.„

Guttridge, uno specialista nella cachessia, stima che quasi un terzo di tutte le morti del cancro possa essere attribuito a questa sindrome di spreco, che è devastante per non solo il paziente ma le loro famiglie pure.

Si presenta in molti cancri, solitamente nelle fasi avanzate della malattia ed è il comunemente - veduto in un sottoinsieme dei cancri, piombo da pancreatico, ma egualmente presenta in polmone, esofageo e nei tumori del colon.

Questo studio, costituito un fondo per dagli istituti della sanità nazionali, è novello perché il modello di KPP sormonta determinate limitazioni presenti nei modelli animali correnti, quale l'alto carico del tumore, che non è una caratteristica comune dei pazienti.

Una sfumatura del nuovo modello che è viscoelastica, così sta permettendo che i ricercatori gestissero quando il cancro del pancreas può essere avviato con l'espressione dei geni mutanti del cancro.

“Quando accendiamo questi geni del cancro, i tumori richiedono due mesi per svilupparsi piuttosto che due settimane, come si vede nei modelli correnti. Così abbiamo quell'opportunità extra di esaminare gli eventi che stanno accadendo in sequenza,„ Guttridge diciamo.

Le funzionalità in mouse di KPP hanno mostrato un migliore riflesso dei sintomi della cachessia veduti tipicamente in esseri umani, dei modelli di tradizione, dice. Ciò era evidente quando i ricercatori hanno paragonato il reticolo di espressione genica dei muscoli dai pazienti di cancro del pancreas a cachessia e li hanno confrontati al KPP contro i modelli tradizionali di cachessia.

“La corrispondenza era molto più simile con il nostro nuovo modello,„ Guttridge dice. “Che è un altro livello di fiducia possiamo avere nella prova di ricapitolare un modello che imita lo stato umano.„

Guttridge sottolinea che questa è soltanto la prima generazione del modello, riconoscente la necessità di registrare per ottenere i risultati particolari quale un livello di infiammazione che sorpassa che cosa individuano in pazienti.

Tuttavia, Guttridge è sicuro che il loro modello di KPP avrà un impatto positivo sul futuro della ricerca della cachessia.

“Stiamo sperando che possiamo identificare i nuovi meccanismi che determinano lo spreco e la perdita di peso del muscolo in malati di cancro,„ lui diciamo. “Ed a causa della scala cronologica del modello, crediamo che il modello sia utile per lo svolgimento degli studi preclinici che possibilmente piombo ad identificare le nuove droghe che possono essere tradotte alla clinica.„

Mentre lo studio era uno sforzo del gruppo, Guttridge accredita primo l'autore Erin Talbert, il Ph.D., un collega postdottorale nel suo laboratorio, per il piombo del progetto e la creazione del modello di KPP. Il progetto egualmente caratterizza i collaboratori di Hollings, compreso Direttore Gustavo Leone, Ph.D. del centro del Cancro di Hollings; Maria Cuitiño, D.V.M., Ph.D.; Michael Ostrowski, Ph.D.; Cynthia Timmers, Ph.D.; ed altri collaboratori dal Cancro completo di Ohio State University concentrano.

“Siamo soddisfatti che abbiamo contribuito al campo e siamo desiderosi di vedere i nostri colleghi usare il modello e darci feedback,„ Guttridge dice. “Questa è una risorsa comune per l'intera comunità scientifica.„

Guttridge è ottimista che il nuovo modello piombo alle scoperte novelle fra i ricercatori, compreso quelli al centro del Cancro di Hollings.

“Stiamo sperando che il mouse di KPP ci dia le nuove comprensioni in che cosa sta determinando la cachessia perché il più che conosciamo circa cui stiamo determinando questa sindrome, di più stiamo andando potere identificare gli obiettivi terapeutici possibili,„ dice.

Source:
Journal reference:

Talbert, E.E. et al. (2019) Modeling Human Cancer-induced Cachexia. Cell Reports. doi.org/10.1016/j.celrep.2019.07.016.