Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Adulti con paralisi cerebrale al maggior rischio per i disordini di salute mentale

Un nuovo studio, pubblicato negli annali di medicina interna, evidenzia l'esigenza di consapevolezza aumentata dei disordini di salute mentale fra gli adulti con paralisi cerebrale.

Secondo il centri per il controllo e la prevenzione delle malattie, 1 in ogni 323 bambini negli Stati Uniti è stato identificato come avendo paralisi cerebrale.„

Daniel Whitney, Ph.D., assistente universitario di medicina fisica e ripristino, medicina del Michigan

“Gran parte della ricerca per quanto riguarda paralisi cerebrale mette a fuoco sull'infanzia. Tuttavia, con il trattamento moderno avanza, molti di questi bambini crescono per essere adulti,„ dice Whitney, l'autore principale dello studio.

“Purtroppo, molto è conosciuto circa la salubrità e la cura clinica state necessaria per promuovere l'invecchiamento sano durante la durata della vita adulta per questa popolazione paziente.„

Tracci Peterson, il Ph.D., M.S., FACSM, un professore associato di medicina fisica e ripristino alla medicina del Michigan ed all'autore senior dello studio, aggiunge, “per esempio, come è questi salubrità globale e qualità di vita del gruppo paziente nell'età adulta? Non c' è molta ricerca disponibile contribuire a rispondere a questo problema e ad altri.„

Nello studio, Whitney e Peterson mettono a fuoco sulla salute mentale in adulti con paralisi cerebrale e trovano che la popolazione paziente avverte una prevalenza elevata dei disordini di salute mentale.

“Ed alcuni di questi disordini di salute mentale erano più pronunciati in pazienti con paralisi cerebrale che egualmente hanno disordini neurodevelopmental del comorbid, quali le inabilità, l'autismo o l'epilessia intellettuale,„ Peterson dicono. “Che ha significato, poichè i pazienti con paralisi cerebrale hanno un rischio aumentato per le circostanze croniche secondarie durante l'infanzia.„

Dati d'esame

Whitney e Peterson, entrambi i membri dell'istituto dell'università del Michigan per polizza e l'innovazione di sanità, i dati esaminati dei reclami di assicurazione per gli adulti, sia con paralisi cerebrale che quelli senza la circostanza e se la persona avesse un disordine di salute mentale.

“Abbiamo trovato che gli adulti con paralisi cerebrale più su età-avevano standardizzato la prevalenza dei disordini di salute mentale confrontati agli adulti senza paralisi cerebrale,„ Whitney diciamo.

Più specificamente, il gruppo di ricerca ha trovato che gli adulti maschii con paralisi cerebrale hanno avuti più alta prevalenza dei disordini schizofrenici (2,8% contro 0,7%), dei disordini affettivi dell'umore (19,5% contro 8,1%), dei disordini di ansia (19,5% contro 11,1%) e dei disordini di personalità e di comportamento adulti (1,2% contro 0,3%), confrontati alle loro controparti adulte maschii.

“I pazienti femminili con paralisi cerebrale egualmente hanno esibito simile o più alta prevalenza di quei disordini di salute mentale contro le loro controparti femminili,„ Peterson dice.

Il gruppo di ricerca ha trovato un'eccezione.

“Abbiamo trovato che i maschi adulti con paralisi cerebrale hanno esibito le più alte tariffe dell'alcool e/o dei disordini in relazione con l'opioide confrontati alle loro controparti maschii, mentre le donne con paralisi cerebrale non hanno esibito le più alte tariffe di questi disordini confrontati alle loro controparti femminili,„ Peterson dice.

Implicazioni future

Whitney e Peterson acconsentono che i risultati di questo studio dimostrano l'esigenza del fuoco supplementare sulla sanità mentale degli adulti con paralisi cerebrale.

“Clinici che si occupano degli adulti con necessità di paralisi cerebrale di essere informato della prevalenza aumentata dei disordini di salute mentale in questa popolazione paziente,„ Peterson dice.

Whitney acconsente, “speriamo i punti culminanti di questo studio l'esigenza delle selezioni e dell'accesso di salute mentale migliori ai servizi medico-sanitari di salute mentale e risorse per questi pazienti.„

Source:
Journal reference:

Whitney, D.G. et al. (2019) Prevalence of Mental Health Disorders Among Adults with Cerebral Palsy: A Cross-Sectional Analysis. Annals of Internal Medicine. doi.org/10.7326/M18-3420.