Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La parentesi graffa di collo robot novella ha potuto migliorare la qualità di vita per i pazienti di ALS

Una parentesi graffa di collo novella, che supporta il collo durante il suo moto naturale, è stata progettata dagli ingegneri di Colombia. Ciò è la prima unità indicata a drammaticamente assiste i pazienti che soffrono dalla sclerosi laterale amiotrofica (ALS) nella tenuta delle loro teste ed attivamente nel supporto loro durante l'intervallo di moto. Questo avanzamento provocherebbe la qualità di vita migliore per i pazienti, non solo nel miglioramento del contatto oculare durante la conversazione, ma anche nella facilitazione dell'uso degli occhi come leva di comando gestire i movimenti su un computer, molto come scienziato Stephen Hawkins notoriamente ha fatto.

Un gruppo degli ingegneri e dei neurologi piombo da Sunil Agrawal, professore di ingegnere meccanico e di ripristino e di medicina a ricupero, ha progettato una parentesi graffa di collo robot comoda e portabile che incorpora sia i sensori che gli azionatori per regolare la posizione capa, riparante approssimativamente 70% dell'intervallo di moto attivo della testa umana. Facendo uso della misura simultanea del moto con i sensori sull'elettromiografia della parentesi graffa e della superficie di collo (EMG) dei muscoli del collo, egualmente si trasforma in in un nuovo strumento diagnostico per moto alterato del testa-collo. Il loro studio pilota è stato pubblicato il 7 agosto negli annali della neurologia clinica e di traduzione.

La parentesi graffa egualmente mostra la promessa per uso clinico oltre ALS, secondo Agrawal, che dirige il laboratorio di ripristino e di robotica (RUGGITO). “La parentesi graffa egualmente sarebbe utile da modulare il ripristino per coloro che ha subito le lesioni del collo di colpo di frusta dagli incidenti stradali o avere da controllo difficile del collo a causa delle malattie neurologiche quale paralisi cerebrale,„ che lui ha detto.

“Al meglio della mia conoscenza, del professor Agrawal e del suo gruppo hanno studiato, per la prima volta, i meccanismi del muscolo nei muscoli del collo dei pazienti con ALS. La loro parentesi graffa di collo è così punto importante nell'aiuto dei pazienti con ALS, una malattia terminale devastante e rapido progressiva,„ ha detto Hiroshi Mitsumoto, Wesley J. Howe professore della neurologia centro al ALS di Lou Gehrig e di Eleonor al centro medico di Irving di Columbia University che, con Jinsy Andrews, assistente universitario di neurologia, guidato co lo studio con Agrawal. “Abbiamo due farmaci che sono stati approvati, ma rallentano soltanto modestamente la progressione di malattia. Sebbene non possiamo fare maturare la malattia attualmente, possiamo migliorare la qualità di vita del paziente facilitando i sintomi difficili con la parentesi graffa di collo robot.„

Conosciuto comunemente come Lou Gehrig's Disease, il ALS è una malattia neurodegenerative caratterizzata da perdita progressiva di funzioni di muscolo, piombo alla paralisi degli arti e dell'arresto respiratorio. La testa caduta, dovuto forza muscolare diminuente del collo, è una funzionalità di definizione della malattia. Nel corso della loro malattia, che può variare a partire da parecchi mesi a più di 10 anni, i pazienti completamente perdono la mobilità della testa, sistemantesi dentro ad una posizione del mento-su-torace che altera il discorso, respirante ed inghiottente. Le parentesi graffe di collo statiche correnti diventano sempre più scomode ed inefficaci mentre la malattia progredisce.

Per collaudare questa nuova unità robot, il gruppo ha reclutato 11 paziente con 10 sani, oggetti di pari età di ALS. I partecipanti allo studio sono stati chiesti di realizzare i moti dell'unico aereo del testa-collo che flessione-estensione inclusa, piegamento laterale e rotazione assiale. Gli esperimenti hanno indicato che i pazienti con ALS, anche nelle fasi iniziali stesse della malattia, usano una strategia differente di coordinamento del testa-collo confrontata agli individui sani di pari età. Queste funzionalità sono correlate bene con i punteggi clinici di ALS usati ordinariamente dai clinici. Le misure raccolte dall'unità possono essere usate clinicamente per valutare meglio il calo capo e la progressione di malattia di ALS.

Nella fase prossima di nostra ricerca, caratterizzeremo come l'assistenza attiva dalla parentesi graffa di collo urterà gli oggetti di ALS con goccia capa severa per eseguire le attività di vita quotidiana. Per esempio, possono usare i loro occhi come leva di comando per muovere il testa-collo per esaminare i cari o gli oggetti intorno loro.„

Sunil Agrawal, professore di ingegneria meccanica e di ripristino e di medicina a ricupero, membro dell'istituto di scienza dei dati dell'università di Columbia

Source:
Journal reference:

Zhang, H. et al. (2019) A robotic neck brace to characterize head‐neck motion and muscle electromyography in subjects with amyotrophic lateral sclerosis. Annals of Clinical and Translational Neurology. doi.org/10.1002/acn3.50864.