La droga di cancro del pancreas mirata a mostra la promessa nei test clinici

I ricercatori dal centro del Cancro di Rogel dell'università del Michigan hanno condotto i test clinici con una nuova droga che mira al cancro del pancreas ed i risultati iniziali stanno promettendo. I risultati del loro studio nominato, “della prova di escalation della dose Wee1 dell'inibitore Adavosertib (AZD1775) congiuntamente alla gemcitabina e della radiazione per i pazienti con cancro del pancreas localmente avanzato,„ sono stati pubblicati nell'ultima edizione del giornale dell'oncologia clinica.

Celle di cancro del pancreas - contrassegnate dopo il CT/biopsia aspiratiDavid Litman | Shutterstock

Il cancro del pancreas è uno dei cancri più micidiali, con il tasso di sopravvivenza quinquennale medio ai misero 9 per cento. Comunemente è conosciuto alla diffusione alle parti del corpo distanti ed è solitamente resistente alla radioterapia e della chemioterapia. Durante le due decadi scorse, i ricercatori a questo istituto stanno studiando i vari modi in cui il cancro del pancreas potrebbe essere affrontato.

Secondo il centro per prevenzione delle malattie e controllo (CDC), le persone sopra l'età di 65 sono più a rischio di cancro del pancreas. I maschi, gli utenti di tabacco, le persone obese e di peso eccessivo, i diabetici, quelli con pancreatite cronica e coloro che ha una storia della famiglia di cancro del pancreas sono al più grande rischio di questo cancro, dice il CDC.

Il test clinico di fase 1 è stato condotto facendo uso della molecola nominata AZD1775. La droga funziona inibendo la chinasi degli enzimi Wee1. La chinasi Wee1 è stata indicata per svolgere un ruolo significativo nella riparazione di DNA nocivo. Le cellule tumorali sono particolarmente suscettibili di danno interno del DNA poichè i loro genoma sono instabili, confrontato alle celle in buona salute.

I ricercatori hanno spiegato che la chemioterapia con la gemcitabina, una droga standard della chemioterapia e la radioterapia usata per cancro del pancreas può piombo per danneggiamento del DNA. Le celle di cancro del pancreas possono riparare il DNA nocivo e diminuire così l'efficacia del trattamento. Studi la guida, Meredith Morgan, Ph.D., ha spiegato che la nuova molecola poteva impedire alle celle di cancro del pancreas di proteggersi dal danno del DNA indotto la chemioterapia. Ciò ha aumentato l'efficacia della gemcitabina e della radioterapia. Il trattamento ha avuto effetti minimi sulle celle normali, lei ha spiegato.

Se possiamo rendere non valida la risposta di danno del DNA in celle di cancro del pancreas, potrebbe eliminare la resistenza del trattamento e sensibilizzare il cancro agli effetti sia di radiazione che della chemioterapia.„

Kyle Cuneo, M.D., autore principale

Lo studio ha fatto partecipare 34 pazienti con cancro del pancreas localmente avanzato. I pazienti avevano ricevuto la radiazione, la gemcitabina e AZD1775. La dose del AZD1775 è stata intensificata facendo uso “di un metodo continuo della rivalutazione di del tempo evento„. Ciò ha significato che la dose è stata aumentata ha basato sulle tossicità vedute nelle prime 15 settimane del trattamento.

La sopravvivenza globale è migliorato in pazienti che seguono questo regime del trattamento, confrontato a coloro che ha ricevuto la chemioterapia e la radiazione da solo. La durata media della sopravvivenza senza la nuova droga era di intorno 12 - 14 mesi. Con l'aggiunta di nuova droga la sopravvivenza aumentata ad una media di 22 mesi e dello stato sano è stata veduta per una media di 9 mesi con la nuova droga.

Se stiamo andando mai curare il cancro del pancreas, stiamo andando avere bisogno di efficace terapia del locale come pure di trattamento sistemico. I nostri dati suggeriscono che AZD1775 possa fare entrambi.„

Ted Lawrence, M.D., Ph.D., co-author

Cuneo ha detto, “aggiungere AZD1775 alla radiazione ed alla gemcitabina era relativamente buono tollerata con i risultati incoraggianti di sopravvivenza. Ulteriori studi con questa combinazione di promessa sono necessari.„

Gli autori conclusivi, “AZD1775 congiuntamente alla gemcitabina ed alla radioterapia sono stati tollerati bene ad una dose che ha prodotto l'impegno di obiettivo in un tessuto sostitutivo. La sopravvivenza globale è sostanzialmente superiore ai risultati priori che combinano la gemcitabina con la radioterapia e la ricerca supplementare delle cedole.„

Gli esperti hanno aggiunto che questa nuova droga egualmente sta provanda ad altri tipi del cancro quali il petto ed il cancro ovarico come aggiunta alla radioterapia standard e della chemioterapia.


La molecola è ancora di ricevere un'approvazione di FDA. La prova di fase 1 è stata costituita un fondo per dalle concessioni dell'istituto nazionale contro il cancro e la droga AZD1775 è fabbricata da AstraZeneca.

Journal reference:

Cuneo, K., et al. (2019). Dose Escalation Trial of the Wee1 Inhibitor Adavosertib (AZD1775) in Combination With Gemcitabine and Radiation for Patients With Locally Advanced Pancreatic Cancer. Journal of Clinical Oncology. https://ascopubs.org/doi/10.1200/JCO.19.00730.

Dr. Ananya Mandal

Written by

Dr. Ananya Mandal

Dr. Ananya Mandal is a doctor by profession, lecturer by vocation and a medical writer by passion. She specialized in Clinical Pharmacology after her bachelor's (MBBS). For her, health communication is not just writing complicated reviews for professionals but making medical knowledge understandable and available to the general public as well.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Mandal, Ananya. (2019, August 16). La droga di cancro del pancreas mirata a mostra la promessa nei test clinici. News-Medical. Retrieved on January 27, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20190816/Targeted-pancreatic-cancer-drug-shows-promise-in-clinical-trials.aspx.

  • MLA

    Mandal, Ananya. "La droga di cancro del pancreas mirata a mostra la promessa nei test clinici". News-Medical. 27 January 2020. <https://www.news-medical.net/news/20190816/Targeted-pancreatic-cancer-drug-shows-promise-in-clinical-trials.aspx>.

  • Chicago

    Mandal, Ananya. "La droga di cancro del pancreas mirata a mostra la promessa nei test clinici". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20190816/Targeted-pancreatic-cancer-drug-shows-promise-in-clinical-trials.aspx. (accessed January 27, 2020).

  • Harvard

    Mandal, Ananya. 2019. La droga di cancro del pancreas mirata a mostra la promessa nei test clinici. News-Medical, viewed 27 January 2020, https://www.news-medical.net/news/20190816/Targeted-pancreatic-cancer-drug-shows-promise-in-clinical-trials.aspx.