Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il ricercatore di FSU esamina come i polifenoli della bacca potrebbero contribuire a combattere l'accumulazione della placca in arterie

Un ricercatore di Florida State University sta esaminando come i composti del polifenolo trovati in more potrebbero essere usati per contribuire a combattere l'accumulazione della placca dell'arteria.

Gloria Salazar, professore associato di nutrizione, ha ricevuto $805.409 dal programma di ricerca di re Biomedical di Esther e di James al ministero di Florida della sanità per esaminare gli effetti protettivi dei polifenoli, composti bioactive conosciuti per i loro forti effetti antiossidanti ed antinfiammatori che sono trovati in molte frutta e verdure.

Sappiamo che la dieta Mediterranea, le ricche di frutta e di verdure, possono essere realmente utili all'apparato cardiovascolare. Ma non sappiamo se possiamo usare questa dieta in qualche modo per diminuire gli effetti dei problemi cardiovascolari specifici.„

Gloria Salazar, professore associato di nutrizione, Florida State University

Gli studi hanno indicato che quella gente che mangiano le diete ricche di frutta e di verdura sono meno probabili avere malattia cardiovascolare, che in gran parte è attribuita al contenuto del polifenolo di questi alimenti. Tuttavia, non si sa se questa dieta potrebbe diminuire l'invecchiamento vascolare, un trattamento cellulare -; procurato spesso fumando -; quello a lungo termine piombo ad aterosclerosi. L'aterosclerosi è l'accumulazione di placca nelle pareti delle arterie che ostruiscono il flusso di sangue.

Salazar già ha intrapreso gli studi preliminari in mouse che indicano che una dieta completata con le more diminuisce l'aterosclerosi. Questi risultati preliminari hanno indicato l'impatto potenziale di questo lavoro, ma i ricercatori ancora hanno molte altre domande circa come i polifenoli potrebbero essere usati per promuovere la salubrità cardiovascolare.

La malattia cardiovascolare è la causa della morte principale negli Stati Uniti ed universalmente. Un rapporto di associazione del cuore di 2015 americani ha trovato che i comportamenti di stile di vita, come il fumo, mancanza di esercizio e dieta difficile sono fattori di contributo importanti della morte e dell'inabilità dovuto la malattia cardiovascolare.

“Siamo eccitati circa l'idea che forse ha concentrato gli estratti di queste bacche funzionerà come intervento terapeutico per la gente con le malattie in relazione con il fumo,„ Salazar ha detto. “La nostra idea è di usare la nutrizione come misura preventiva a lungo termine contro le malattie croniche. Possiamo sfruttiamo la dieta e la medicina insieme per i migliori risultati?„