Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'uso della marijuana sette volte più su fra i ritrovamenti bisessuali delle donne studia

Un nuovo studio dal banco del postino di Columbia University della salute pubblica ha trovato che le donne bisessuali hanno consumato sette volte più marijuana durante l'anno scorso confrontato alle donne eterosessuali. Di polizze dello studio della marijuana e di uso della marijuana e di marijuana nominati e “livelli Di stato utilizzano il disordine in un campione nazionalmente rappresentativo degli adulti negli Stati Uniti, 2015-2017: L'identità sessuale ed il genere importano,„ è stato pubblicato nella dipendenza della droga e dell'alcool del giornale.

Credito di immagine: Craig F Scott/Shutterstock
Credito di immagine: Craig F Scott/Shutterstock

Il gruppo dei ricercatori ha trovato che l'anno scorso l'uso quotidiano di marijuana era più alto fra le donne del gay, della lesbica e del bisessuale confrontate alle donne eterosessuali. I ricercatori hanno esaminato tre parametri - “di leggi della marijuana e di uso (MMLs) della marijuana e di disordine (MU) medici livelli di stato della MU (MUD)„ fra la popolazione americana ed hanno detto che questo era il primo studio che ha esaminato MML, la MU ed i fanghi fra le persone del LGB (lesbica, gay e bisessuale).

Morgan Philbin, assistente universitario delle scienze di Sociomedical al banco del postino di Colombia ha detto, “le nostre configurazioni del lavoro sull'istituto del rapporto della medicina che evidenzia l'importanza di conduzione della ricerca supplementare sulle popolazioni del LGB attraverso il corso di vita. Mentre la ricerca ha esplorato come la distinzione del LGB sorveglia può urtare l'uso della sostanza, meno lavoro ha esplorato come le polizze di uso della sostanza possono urtare diversamente gli uomini e le donne del LGB che gli eterosessuali.„

Il gruppo dei ricercatori ha esaminato l'uso della marijuana in una popolazione adulta di intorno 126.463 persone dall'indagine nazionale su uso e su salubrità della droga. Hanno esaminato il consumo della marijuana l'anno scorso fra queste persone. Inoltre egualmente hanno valutato il quotidiano o l'uso quasi quotidiano di marijuana e di fanghi fra queste persone. Definitivo hanno esaminato la connessione fra gli stati della residenza, le leggi mediche della marijuana prevalenti in quello stato ed hanno dichiarato l'identità sessuale delle persone. Una correlazione fra questi fattori è stata valutata dal gruppo.

Una volta che i dati ottenuti fossero analizzati il gruppo ha trovato che le donne che hanno avute identità del LGB vivere negli stati di MML hanno avute il più alta MU quotidiana quotidiana o vicina hanno confrontato alle donne del LGB dagli stati non-MML. Gli alti livelli sono stati trovati per essere 300 o più giorni durante un anno. Le donne bisessuali che vivono negli stati di MML hanno fatte il più alta confrontare MU alle donne bisessuali che vivono negli stati non-MML. Entrambe le donne del LGB dagli stati di MML hanno fatte così il più alta confrontare MU medica a quelle che vivono negli stati non-MML.

Gli autori hanno scritto, “le minoranze sessuali, compreso le persone che identificano come lesbica, gay, o bisessuale (LGB), egualmente riferiscono i livelli elevati della MU e del MUD che le loro controparti eterosessuali. L'indagine nazionale 2015 su uso della droga e su salubrità (NSDUH) ha trovato che 30,7% degli adulti sessuali di minoranza hanno riferito la MU dopo anna rispetto a 12,9% degli eterosessuali; 3,9% hanno riferito il MUD confrontato a 1,3% degli eterosessuali.„

Il gruppo egualmente ha confrontato la MU fra le donne del LGB e le donne eterosessuali. Silvia Martins, MD, PhD, il professore associato dell'epidemiologia e l'autore senior dello studio hanno detto in un'istruzione, “avanziamo abbiamo esteso questi risultati per stimare il quotidiano/prevalenza quasi giornaliera della MU, che era sette volte più su fra le donne bisessuali che le donne eterosessuali e 2,3 volte alte per gli uomini bisessuali hanno confrontato agli uomini eterosessuali.„

Hanno trovato che l'uso della marijuana era intorno 10 per cento fra le donne diritte durante l'anno scorso. Questa prevalenza era 26 per cento fra gay o le donne lesbiche e 40 per cento fra le donne bisessuali, i ricercatori hanno trovato. L'uso quotidiano egualmente era soltanto 1,5 per cento fra le donne eterosessuali confrontate a 6 per cento fra le donne lesbiche ed a 10 per cento fra le donne bisessuali. La prevalenza dei fanghi egualmente ha mostrato che una simile maschera gli autori dello studio hanno scritto. La MU medica egualmente ha rivelato una simile maschera con intorno che 1 per cento fra le donne diritte, 5 per cento fra le donne lesbiche o gay e 5,5 per cento fra le donne bisessuali.

Il gruppo ha riferito una maschera comparativa con gli uomini pure. Hanno trovato che quello l'anno MU di esperienza era 17 per cento fra gli uomini diritti, 30 per cento fra gli uomini bisessuali e 29 per cento fra gli omosessuali. La MU similmente quotidiana era 4 per cento, 7 per cento e 9 per cento fra gli uomini eterosessuali, gli omosessuali e gli uomini bisessuali rispettivamente. Dopo l'anno la MU medica era 2 per cento, 5 per cento e 4 per cento fra gli uomini eterosessuali, gli omosessuali e gli uomini bisessuali rispettivamente. Le tariffe della MU non erano differenti per gli uomini che vivono negli stati di MML e negli stati non-MML, lo studio celebre.

Philbin ha spiegato, “la nostra letteratura attuale di sostegno di risultati dimostrando che le donne bisessuali hanno più alto disordine di uso della marijuana confrontato alle donne eterosessuali. Ciò fa parte di più grande carico di salubrità, poichè le donne bisessuali sono due volte probabili avere disordini d'avvenimento di uso della sostanza e di salute mentale eppure spesso avere poco contatto con i fornitori di servizio.„

Gli autori hanno scritto in conclusione, “questa ricerca dimostra la necessità di stanziare le risorse che mirano alle donne sessuali di minoranza, specialmente donne bisessuali. Questo lavoro egualmente suggerisce la necessità di progettare le indagini future nei modi che migliore bloccaggio come le persone identificano e verso cui sono attirate, oltre a catturare comportamento. Agire in tal modo permetterà che noi facciamo un migliore processo di indirizzo specifico, esigenze insoddisfatte, specialmente di più piccole popolazioni (per esempio, quelle che identificano come il ` non sapere/rifiuti risponde').„

Martins ha echeggiato il sentimento in un'istruzione che dice quanto importante questa emissione proveniva da una prospettiva di salute pubblica. Ha detto, “questo studio rappresenta un contributo importante alla letteratura sui fattori determinanti strutturali di uso della sostanza per le persone del LGB e dimostra la necessità di stanziare le risorse che mirano alle donne sessuali di minoranza, particolarmente poichè le leggi mediche della marijuana e le leggi ricreative della marijuana continuano a cambiare al livello di stato.„ Ha aggiunto, “indagini di futuro che catturano come le persone identificano ci aiuteranno puntuali come di polizze livelle di stato della marijuana possono differenziale urtare le sottopopolazioni specifiche, infine avanzando lo sviluppo di più polizze dipromozione per tutti.„ Gli autori dello studio hanno scritto in conclusione, “questa ricerca possono anche contribuire ad identificare come di polizze livelle di stato della marijuana possono differenziale urtare le sottopopolazioni specifiche, infine promuovendo lo sviluppo di più polizze dipromozione per tutti.„

Journal reference:

Morgan M Philbin, Pia M Mauro, Emily R Greene, Silvia S Martins, State-level marijuana policies and marijuana use and marijuana use disorder among a nationally representative sample of adults in the United States, 2015-2017: Sexual identity and gender matter, Drug and Alcohol Dependence, Volume 204, 2019, https://doi.org/10.1016/j.drugalcdep.2019.06.009., http://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0376871619302650

Dr. Ananya Mandal

Written by

Dr. Ananya Mandal

Dr. Ananya Mandal is a doctor by profession, lecturer by vocation and a medical writer by passion. She specialized in Clinical Pharmacology after her bachelor's (MBBS). For her, health communication is not just writing complicated reviews for professionals but making medical knowledge understandable and available to the general public as well.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Mandal, Ananya. (2019, September 05). L'uso della marijuana sette volte più su fra i ritrovamenti bisessuali delle donne studia. News-Medical. Retrieved on October 22, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20190905/Marijuana-use-seven-times-higher-among-bisexual-women-finds-study.aspx.

  • MLA

    Mandal, Ananya. "L'uso della marijuana sette volte più su fra i ritrovamenti bisessuali delle donne studia". News-Medical. 22 October 2021. <https://www.news-medical.net/news/20190905/Marijuana-use-seven-times-higher-among-bisexual-women-finds-study.aspx>.

  • Chicago

    Mandal, Ananya. "L'uso della marijuana sette volte più su fra i ritrovamenti bisessuali delle donne studia". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20190905/Marijuana-use-seven-times-higher-among-bisexual-women-finds-study.aspx. (accessed October 22, 2021).

  • Harvard

    Mandal, Ananya. 2019. L'uso della marijuana sette volte più su fra i ritrovamenti bisessuali delle donne studia. News-Medical, viewed 22 October 2021, https://www.news-medical.net/news/20190905/Marijuana-use-seven-times-higher-among-bisexual-women-finds-study.aspx.