Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Gli scienziati rivelano come la tossina tifoide funziona per accelerare l'invecchiamento delle celle

Gli scienziati hanno rivelato come la tossina tifoide funziona per dirottare i commputer della riparazione del DNA e per accelerare l'invecchiamento delle celle, un'innovazione che potrebbe aprire la strada affinchè le nuove strategie combattesse la malattia mortale.

Come componente dello studio, esperti dal dipartimento di scienza biomedica con supporto dal nuovo istituto in buona salute di durata della vita all'università di Sheffield, cellule umane infettate in un laboratorio con l'agente patogeno batterico per tifoide - salmonella typhi.

Facendo uso dei microscopi fluorescenti per studiare come la tossina ha danneggiato il DNA al livello molecolare, hanno scoperto che induce un modulo peculiare di danno del DNA; la tossina assume la direzione della riparazione del DNA lavora ed accelera l'invecchiamento a macchina cellulare, rappresentazione loro più suscettibili dell'infezione. A tempo, le secrezioni dalle celle infettate possono anche causare l'invecchiamento in celle vicine, piombo all'invecchiamento più veloce ad un livello cellulare.

La febbre tifoide è un uccisore importante in paesi bassi e con reddito medio, pregiudicanti annualmente 21 milione di persone e causanti 168.000 morti. La malattia infettiva è un problema particolare in Asia del Sud in cui è composta dalla resistenza antimicrobica e da una mancanza di efficaci vaccini e di sistemi diagnostici.

Per causare tifoide, il salmonella typhi batterico dell'agente patogeno rilascia la tossina tifoide, che danneggia il DNA cellulare. Il nostro DNA è costantemente in pericolo dai fattori ambientali quali il fumo e la luce UV, ma le celle hanno solitamente commputer robusti della riparazione del DNA per combattere queste minacce. Nel caso della tossina tifoide che attacca le nostre celle, è questa funzione del commputer della riparazione che ottiene dirottata. Il Dott. Angela Ibler che ha fatto la scoperta ha definito l'ANELLO di risposta di danno del DNA - risposta indotta da un Genotoxin - in riferimento al unico filo irrompe la doppia elica del DNA della cellula umana che si accumula in un reticolo a forma di anello dell'impronta.

I risultati, pubblicati nelle comunicazioni della natura oggi (6 settembre 2019) potrebbero potenzialmente permettere all'invecchiamento cellulare tossina-associato di essere usato come biomarcatore per aiutare con la diagnosi precoce ed il trattamento più veloce per le vittime tifoidi.

Il Dott. Daniel Humphreys, che piombo lo studio dal dipartimento delle scienze biomediche, ha detto:

I nostri risultati hanno indicato che i batteri patogeni possono accelerare l'invecchiamento cellulare attraverso una tossina ed approfittare di questo per stabilire le infezioni. Ciò ha significato poichè le infezioni sono spesso più dure da combattere e recuperare da poichè otteniamo vecchi, che è parzialmente dovuto invecchiamento cellulare, ma il fatto che gli agenti patogeni batterici mirano a questo fenomeno è inatteso.„

EL-Khamisy del professor sceriffo, vice direttore dell'università di istituto in buona salute di durata della vita di Sheffield dal dipartimento di biologia molecolare e biotecnologia, che guidato co il lavoro ha detto:

Finora, come la tossina tifoide di salmonella typhi contribuita all'infezione era stata un mistero. Se dobbiamo combattere tifoide, come le cause della tossina irrompe il DNA delle cellule umane e promuove l'infezione di comprensione è chiave e speriamo che questo ritrovamento sia il primo punto nello sviluppare le nuove strategie per gestire tifoide, che pregiudica alcune delle comunità più vulnerabili del mondo.„

Corrente, nessun sistema diagnostico sistematico esiste per tifoide, che è confuso spesso nella clinica con le febbri micidiali quali malaria e febbre rompiossa. Di conseguenza, i pazienti ricevono la terapia antibiotica in ritardo, che causa le complicazioni cliniche. I migliori sistemi diagnostici miglioreranno le diagnosi cliniche e permetteranno al trattamento più veloce, mentre i ricercatori però d'aiuto quantificano le dimensioni di tifoide nelle impostazioni endemiche, che è necessario convincere i governi applicare la salute pubblica/programmi vaccino.

I segni di lavoro il primo studio che fa partecipare l'istituto in buona salute di durata della vita all'università di Sheffield. L'istituto riunisce 120 ricercatori di livello internazionale da una vasta gamma di discipline allo scopo di rallentare il trattamento di invecchiamento ed affrontando l'epidemia globale del multimorbidity - la presenza circostanze di due o più cronici - allo scopo di aiutare ognuno vite più sane e indipendenti in tensione per più lungamente e diminuire il costo di cura.

I ricercatori ora sperano più a fondo di studiare come questa scoperta può essere sfruttata per aiutarci a diagnosticare e trattare tifoide come pure determinare se il fenotipo dell'ANELLO è un'impronta di altre malattie connesse con danno del DNA quale cancro.