Difficoltà di discorso in bambini internazionalmente adottati di cinque anni con il palato di spacco

In un gruppo di bambini internazionalmente adottati con il labbro leporino e/o il palato, il discorso all'età cinque è alterato ha confrontato ad un gruppo corrispondente di bambini sopportati in Svezia, manifestazioni di uno studio. I bambini adottati egualmente hanno bisogno di ambulatorio più esteso, che può essere dovuto i loro interventi chirurgici che hanno luogo più successivamente nella vita.

“Le manifestazioni di studio subiscono le più operazioni, hanno più complicazioni ed incontrano più difficoltà di discorso all'età cinque,„ dice Johnna Scholin, lo studente di PhD in chirurgia plastica ed il primo autore dello studio, pubblicato in giornale di chirurgia plastica e della chirurgia della mano.

“Tuttavia, si deve considerare che questo non è un risultato finale per i bambini e poichè lo vediamo, seguirli sono col passare del tempo estremamente importanti,„ lei sottolineano.

Lo studio comprende 50 bambini, sopportati 1994-2005. La metà nasceva in Svezia e la metà ha adottato in Svezia da altri paesi, particolarmente Cina. I bambini nascevano con il labbro leporino e/o il palato (CL/P). I due gruppi sono stati abbinati in termini di età, sesso e tipo dello spacco.

Il palato di spacco, in modo da significa che la fronte di taglio ed il palato non hanno fuso presto nella vita fetale, è un difetto di nascita che pregiudica intorno due in ogni mille bambini sopportati in Svezia. Quando uno spacco è individuato in un ultrasuono sistematico, il futuri genitori si riferisce a un gruppo dello spacco dello specialista per una consultazione. Ciò è la prima riunione di molti.

Nel gruppo di bambini Svedese-nati nello studio, il loro orlo ed ambulatorio del palato erano stati iniziati quando erano sei mesi, come di consueto in Svezia. Nei bambini adottati, di cui l'età media all'arrivo era 2 e 1/2 anni, l'ambulatorio importante del palato è stato ritardato da una media di 21 mese, i risultati mostra.

La loro funzione e discorso del palato sono stati alterati significativamente all'età cinque confrontata ai bambini Svedese-nati. In alcuni casi, era soltanto i genitori poteva a chi capiscono i loro bambini. Sia discorso-migliorando la logopedia che della chirurgia fa parte di ulteriori opzioni del trattamento, ma c'è un ad alto rischio dei bambini adottati che devono subire parecchie operazioni.„

Johnna Scholin, studente di PhD in chirurgia plastica e primo autore dello studio

I bambini adottati hanno avuti fistole più palatali (fori fra la bocca e le cavità nasali) come complicazione dopo chirurgia, possibilmente causata da stato nutrizionale difficile prima di approvazione e della guarigione così alterata. Altre spiegazioni concepibili sono batteri multi-resistenti e malattie che i bambini non sono conosciuti per avere ai tempi di approvazione. Nella nostra esperienza, le cartelle sanitarie che seguono i bambini dai loro pæsi d'origine, sono spesso sia invalide che mancanti considerando i dati, quindi non utili.

I bambini con il palato di spacco hanno generalmente più otiti, che possono pregiudicare l'audizione. Nello studio, 21 dei 50 hanno avuti perdita dell'udito. La maggior parte (12) di questi bambini erano nel gruppo degli adottati internazionali, che ha comportato uno sforzo ulteriore sulla loro opzione di linguaggio.

Scholin è guidato da un forte desiderio di aiutare i bambini, entrambi nella sua ricerca all'accademia di Sahlgrenska, università di Gothenburg e come un chirurgo di CL/P e consulente senior all'unità di cura per i bambini e gli adolescenti all'ospedale universitario di Sahlgrenska.

Sottolinea l'importanza degli sforzi del gruppo dello spacco, in cui i chirurghi plastici, i patologi di linguaggio di discorso, medici OTORINOLARINGOIATRICI, dentisti, psicologi, un CL/P cura ed i coordinatori clinici lavorano insieme per migliorare i risultati e la situazione del trattamento dei bambini adottati.

“La buona cosa è che i bambini stanno venendo ad un gruppo ben funzionante dello spacco e riceve il migliore trattamento possibile. Seguiamo molto attentamente i bambini finché non siano almeno 19 e non ci fermiamo finché tutto non sia buono come potrebbe possibilmente essere,„ lei concluda.

Source:
Journal reference:

Schölin, J.S. et al. (2019) Surgical, speech, and hearing outcomes at five years of age in internationally adopted children and Swedish-born children with cleft lip and/or palate. Journal of Plastic Surgery and Hand Surgery. doi.org/10.1080/2000656X.2019.1650056.