Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Uso prolungato dell'opioide collegato a testoterone basso

Un nuovo studio ha confermato che un effetto principale dell'opioide esagera in adulti è ipogonadismo, o la secrezione anormalmente bassa del testoterone. Ciò è associata con interesse sessuale basso, perdita di massa dell'osso e del muscolo, aumento in tessuto adiposo e la sterilità. Tuttavia, meno di sei in cento ricevono il completamento del testoterone. Questi risultati vengono da uno studio sopra oltre 50.000 uomini sulla terapia a lungo termine dell'opioide di prescrizione.

Lo studio corrente è il primo studio nazionale su grande scala sul ipogonadismo opioide-collegato. Le alte tariffe di ipogonadismo erano previsto dovuto l'aumento nell'uso dell'opioide durante le ultime due decadi.

Credito di immagine: Kimberly Boyles/Shutterstock
Credito di immagine: Kimberly Boyles/Shutterstock

Come lo studio è stato fatto?

È stato eseguito su 53.888 uomini di 20 anni o più vecchi abbinati con lo stesso numero dei comandi. Gli oggetti hanno avuti tutti gli opioidi catturati dalla prescrizione per i 90 giorni o più durante 12 mesi, fra 2010 e 2017, ma nessuno avevano avvertito la carenza del testoterone o hanno avuti trattamento del testoterone per 12 mesi prima di questo. Le indicazioni per uso del testoterone hanno compreso il dolore alla schiena, muscolare o osteoalgia, dolore del nervo, dolore della ferita, frattura ed altre circostanze croniche intensamente dolorose.

I comandi avevano ricevuto gli opioidi per i 14 giorni o di meno, per permettere ad una migliore corrispondenza per l'indicazione di uso dell'opioide. Lo scopo era di scoprire se coloro che aveva catturato ad opioidi il lungo termine erano stati diagnosticati per la carenza del testoterone, mai aveva avuto una prova del testoterone del siero, o era stato il testoterone prescritto che comincia i 14 giorni dopo l'inizio del corso.

Che cosa lo studio ha mostrato?

I pazienti su uso prolungato dell'opioide erano generalmente più malati ed hanno avuti ospedalizzazioni più priori ed altre malattie quali infarto e malattia vascolare, il diabete e ipertensione periferici. In gruppo di controllo, circa 4%, 9% e 12% hanno riferito fare il loro testoterone del siero provare ad un, tre e cinque anni a partire dalla data dell'inizio dell'opioide malgrado l'associazione conosciuta del ipogonadismo con uso dell'opioide. Nel gruppo di utenti, le tariffe corrispondenti erano rispettivamente 6%, 14% e 17%.

Un'altra misura era il numero delle diagnosi di ipogonadismo in ogni gruppo durante gli ultimi cinque anni. Hanno trovato che nell'uno, tre e gruppi quinquennali di utenti a breve termine dell'opioide, le tariffe di nuova diagnosi hanno incluso 1%, 6% e 5%, confrontato a 3%, a 7% e a 9% rispettivamente nel gruppo di utenti prolungato. Ciò indica molto un a tariffa ridotta di selezione per il ipogonadismo malgrado essere informata del rischio associato, forse perché il paziente è già su parecchi farmaci ed ha malattie complesse. Un'altra ragione possibile ha potuto essere la scarsa importanza relativa di questo effetto contrario degli opioidi negli occhi del paziente, ha confrontato a disfunzione del rene, muscolo che spreca ed ha aumentato il deposito grasso. Ciò diminuirebbe le probabilità di segnalazione deuna tal circostanza o averla ha provato.

Nel frattempo, soltanto 2,2% hanno ricevuto il testoterone a cinque anni confrontati a 5,7% a breve termine ed ai gruppi di utenti a lungo termine rispettivamente. Ciò mostra il sotto-trattamento significativo dal del ipogonadismo indotto da opioide, forse dovuto timore degli effetti secondari cardiovascolari del completamento del testoterone.

Dopo avere registrato per ottenere i numerosi fattori di confusione, il gruppo cronico dell'opioide ha avuto un aumento in prova del testoterone del siero, un'incidenza più alta 74% di 46% del ipogonadismo diagnosticato ed era quasi 2,5 volte probabili ricevere la terapia del testoterone. Lo studio ha stabilito così il rischio di ipogonadismo con l'esposizione agli opioidi su un lungo periodo: la sorpresa qui era la grandezza diminuita del rischio confrontata agli studi più iniziali che hanno osservato soltanto i livelli del testoterone del siero. Circa 9,5% degli uomini in questo studio hanno avuti ipogonadismo, confrontato ad una prevalenza di 35% - 90% negli studi più iniziali. I ricercatori attribuiscono questo al loro rapporto sull'incidenza (o sui nuovi casi che sorgono nel corso dei cinque anni dello studio) piuttosto che la prevalenza come pure sulla loro raccolta dei dati dal database amministrativo di reclami che è conosciuto per produrre una sottostima della prevalenza delle circostanze croniche.

Lo studio egualmente rivela l'esigenza di selezione aumentata o persino sistematica per il ipogonadismo fra questo gruppo di utenti dell'opioide, aumentando la consapevolezza di questo effetto contrario fra i medici ed i pazienti egualmente. Un'altra conclusione importante è la necessità di trattare questa complicazione, data molto l'a tariffa ridotta della terapia del testoterone in questo gruppo a soltanto 1,5% ad un anno e meno di 6% a cinque anni.

Il ricercatore che la Yong-Zanna Kuo dice, “mentre gli esperti in polizza ed i professionisti medici si muovono in avanti nella loro ricerca del bilanciamento adeguato fra controllo di dolore e l'opioide cheprescrivono, sarà importante da tenere i gruppi ad alto rischio presente quando ordine pubblico e pratica medica di raffinamento.„ Per quanto riguarda lo studio sul ipogonadismo, il rapporto conclude, “opioide prolungato utente-nel confronto ad a breve termine utente-ha avuto un'incidenza aumentata della selezione del testoterone del siero, la diagnosi di ipogonadismo e la ricevuta della terapia del testoterone. Dato il disgaggio dell'epidemia dell'opioide negli Stati Uniti, i clinici dovrebbero essere informati di questa circostanza e riflettere di conseguenza i pazienti.„

Lo studio è pubblicato negli atti della clinica di Mayo.

Journal reference:

Opioid-Induced Hypogonadism in the United States. Jacques Baillargeon, Mukaila A. Raji, Randall J. Urban, David S. Lopez, Stephen B. Williams, Jordan R. Westra, & Yong-Fang Ku. September 2019. Volume 3, Issue 3, Pages 276–284. https://doi.org/10.1016/j.mayocpiqo.2019.06.007. https://mcpiqojournal.org/article/S2542-4548(19)30080-3/fulltext

Dr. Liji Thomas

Written by

Dr. Liji Thomas

Dr. Liji Thomas is an OB-GYN, who graduated from the Government Medical College, University of Calicut, Kerala, in 2001. Liji practiced as a full-time consultant in obstetrics/gynecology in a private hospital for a few years following her graduation. She has counseled hundreds of patients facing issues from pregnancy-related problems and infertility, and has been in charge of over 2,000 deliveries, striving always to achieve a normal delivery rather than operative.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Thomas, Liji. (2019, September 09). Uso prolungato dell'opioide collegato a testoterone basso. News-Medical. Retrieved on April 19, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20190909/Prolonged-opioid-use-linked-to-low-testosterone.aspx.

  • MLA

    Thomas, Liji. "Uso prolungato dell'opioide collegato a testoterone basso". News-Medical. 19 April 2021. <https://www.news-medical.net/news/20190909/Prolonged-opioid-use-linked-to-low-testosterone.aspx>.

  • Chicago

    Thomas, Liji. "Uso prolungato dell'opioide collegato a testoterone basso". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20190909/Prolonged-opioid-use-linked-to-low-testosterone.aspx. (accessed April 19, 2021).

  • Harvard

    Thomas, Liji. 2019. Uso prolungato dell'opioide collegato a testoterone basso. News-Medical, viewed 19 April 2021, https://www.news-medical.net/news/20190909/Prolonged-opioid-use-linked-to-low-testosterone.aspx.