Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Occhio-centrare terreno comunale in foto “del selfie„

Perché importuni se un occhio non è più vicino il centro o in un selfie di Instagram? La domanda sembra particolarmente poco importante. Tuttavia, la ricerca più iniziale ha mostrato quella in ritratti storici, un occhio è sempre più vicina il centro della maschera. Ora un nuovo studio indica che la maggior parte dei manifesti non addestrati del selfie di Instagram egualmente creano le immagini con un occhio concentrato dell'altro e più comunemente l'occhio sinistro. Ciò potrebbe essere perché i nostri occhi comunicano la maggior parte delle informazioni sul nostro stato interno con il visualizzatore, con la direzione in quale sta guardando ed il fuoco del nostro sguardo fisso.

Lo studio presente è stato scintillato da un dibattito se la presenza storica di occhio-centrare in ritratti è un artefatto, causato dai fattori involontario introdotti, piuttosto che un'individuazione vera.

Come lo studio è stato fatto?

Tutte le foto sono state catturate dal sito Web http://www.selfiecity.net e circa 3.500 foto che hanno passato i criteri dell'inclusione sono state usate. Sono provenuto a cinque città importanti, New York, Sao Paulo, Mosca, Berlino e Bangkok.

I selfies standard e i selfies di immagine di specchio sono stati classificati esclusivamente. I selfies standard sono catturati alla lunghezza del braccio con una macchina fotografica digitale (su un telefono o su un'unità autonoma). D'altra parte, un selfie dello specchio è una fotografia della sua immagine di specchio e comprenderà la macchina fotografica/unità nella foto pure. L'ultimo tende a mostrare più della maschetta giusta dovuto la visualizzazione dell'immagine di specchio.

L'occhio più-centrato è stato identificato in ogni foto trovando il centro orizzontale della foto (denotata da 0) e poi misurando la distanza di ogni occhio da questo centro (fra +0,5 e -0,5 secondo cui lato della riga centrale sono sopra, destra o hanno andato). Il più piccolo dei due è stato scelto. La media di due misure è stata catturata.

Criteri per la misurazione della posizione relativa dell
Criteri per la misurazione della posizione relativa dell'occhio più-centrato. L'immagine non era nel database esaminato ed è stata potata allo scopo di illustrare i criteri di misurazione. Immagine nel pubblico dominio (vedi www.pexels.com/photo-license). https://doi.org/10.1371/journal.pone.0218663.g001

Che cosa lo studio ha mostrato?

La maggior parte dei selfies hanno indicato che un occhio era leggermente a sinistra del centro orizzontale della foto. Ciò è indicata dal singolo picco dell'istogramma che rappresenta la distribuzione della posizione dell'occhio più-centrato. Non c'era differenza significativa in questa tendenza dal sesso o dalla città da dove il selfie è venuto.  C'era egualmente una tendenza significativa verso la scelta concentrarsi l'occhio sinistro piuttosto che la destra.

Concentrare dell'occhio è stato veduto sia nell'immagine di specchio che nei selfies standard. Leftward uno spostamento di circa 1% è veduto e la sua grandezza acconsente approssimativamente a quella che si attenderebbe da pseudoneglect, un fenomeno in cui la gente osserva il centro di una riga o un oggetto non al centro vero ma piuttosto su un lato del punto leggermente a sinistra di. Cioè la tendenza sinistro-rivestita è più di potrebbe essere attribuito ai fattori casuali.

Inoltre, l'occhio sinistro è concentrato più comunemente che la destra. La maggior parte dei selfies mostrano la maschetta sinistra nella foto.

Questo studio conclude che sia gli artisti formati che la gente non addestrata tendono a concentrarsi più comunemente un occhio che l'altro, come componente della disposizione della foto o la pittura. Ciò è forse dovuto i fattori che influenzano la nostra percezione di che cosa fa una maschera saldata e non sono il prodotto delle norme che prevalgono nelle nostre culture.

La distribuzione dell'occhio più-centrato è meno vasto confrontata a quella della posizione del radiatore anteriore o del mento. Può essere che sia più naturale scegliere un occhio per concentrarsi la composizione nella foto sopra, perché mostra la direzione dello sguardo fisso ed indica lo stato dell'attenzione. Questi sono indicatori importanti dello stato di animo della persona e così comunicano un messaggio che è lo scopo sia di un selfie moderno che di un ritratto classico da tempo fa.

Osservazioni di Christopher Tyler del ricercatore: “Il risultato di memoria di questo studio era di ripiegare il mio più in anticipo trovando che i pittori tendono a concentrarsi un occhio in ritratti, durante i secoli, in una versione moderna di cui i acquirenti del selfie sono simultaneamente sia gli artisti che gli argomenti di ritratto.„

Egualmente precisa che questo ci aiuta a capire come gli esseri umani percepiscono la simmetria e la composizione, riguardo alla cornice. Inoltre, gli esseri umani possono tendere ad usare una funzionalità particolare come il centro della composizione incorniciata dovuto la presenza della fovea, una regione al centro della retina, che ha il più alta concentrazione di coni e così la più grande nitidezza della visione.

Lo studio è stato pubblicato il 17 luglio 2019 nel giornale PLOS UNO.

Journal reference:

Eye centring in selfies posted on Instagram. Nicola Bruno, Marco Bertamini, & Christopher W. Tyler. PLOS ONE. https://doi.org/10.1371/journal.pone.0218663. https://journals.plos.org/plosone/article?id=10.1371/journal.pone.0218663

Dr. Liji Thomas

Written by

Dr. Liji Thomas

Dr. Liji Thomas is an OB-GYN, who graduated from the Government Medical College, University of Calicut, Kerala, in 2001. Liji practiced as a full-time consultant in obstetrics/gynecology in a private hospital for a few years following her graduation. She has counseled hundreds of patients facing issues from pregnancy-related problems and infertility, and has been in charge of over 2,000 deliveries, striving always to achieve a normal delivery rather than operative.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Thomas, Liji. (2019, September 11). Occhio-centrare terreno comunale in foto “del selfie„. News-Medical. Retrieved on June 05, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20190911/Eye-centring-common-in-selfie-photos.aspx.

  • MLA

    Thomas, Liji. "Occhio-centrare terreno comunale in foto “del selfie„". News-Medical. 05 June 2020. <https://www.news-medical.net/news/20190911/Eye-centring-common-in-selfie-photos.aspx>.

  • Chicago

    Thomas, Liji. "Occhio-centrare terreno comunale in foto “del selfie„". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20190911/Eye-centring-common-in-selfie-photos.aspx. (accessed June 05, 2020).

  • Harvard

    Thomas, Liji. 2019. Occhio-centrare terreno comunale in foto “del selfie„. News-Medical, viewed 05 June 2020, https://www.news-medical.net/news/20190911/Eye-centring-common-in-selfie-photos.aspx.