Nient'altro strappa: immunizzazione senza aghi di stampa

Un nuovo studio pubblicato nel giornale della dermatologia investigativa riferisce ad un'interfaccia novella la toppa vaccino in grado di aiutare l'efficace ed immunizzazione sicura interrompendo la permeabilità dell'interfaccia, fornendo un'alternativa conveniente e non invadente agli scatti di immunizzazione. Questa tecnica innovatrice ora deve essere provata in esseri umani.

Il problema

Un vaccino contiene una grande molecola, tipicamente un antigene della proteina, che deve essere portato attraverso la barriera di interfaccia per provocare una reazione immune che proteggerà l'organismo dalla particella che porta l'antigene in realtà. Nello studio corrente, una proteina del virus di influenza è stata mirata a. Tuttavia, l'interfaccia è destinata per formare una barriera a tali particelle.

L'interfaccia umana è composta di keratinocytes o di cellule epiteliali tenuti insieme dalle giunzioni strette, sotto cui ci sono ricevitori per vari antigeni. Le giunzioni strette tengono gli antigeni a partire da questi ricevitori, chiamati ricevitori di riconoscimento di forme (PRR). Gli scienziati quindi hanno esaminato lo stato di interfaccia comune chiamato dermatite atopica o eczema per imparare come rendere l'interfaccia più permeabile ad un punto. La rottura delle queste giunzioni strette è un modo permettere che gli antigeni abbiano riuscito accesso a PRRs, così inducendo le risposte immunitarie agli antigeni presentati attraverso l'interfaccia, o l'immunizzazione epicutaneous.

Nell'eczema, l'interfaccia permette che i coregoni lavarelli, le muffe fungose ed altre particelle attraversino la barriera, pricipalmente perché contiene meno claudin-1. Ciò è una proteina che guide per tenere la barriera forte e per diminuire permeabilità dell'interfaccia. Gli esperimenti precedenti dallo studio Lisa creano A. Beck ha mostrato che quello diminuire il contenuto claudin-1 potrebbe raggiungere lo scopo di aumento del passaggio delle molecole attraverso l'interfaccia. Ciò dovrebbe essere una riduzione transitoria che della permeabilità per non compromettere l'integrità dell'interfaccia del paziente.

Gli scatti vaccino convenzionali sono indubbiamente efficaci nell'induzione una rapida e della risposta immunitaria robusta, ma l'uso dei aghi di stampa solleva una miriade di emissioni. Questi comprendono la necessità per il personale formato di amministrare gli scatti, lo stoccaggio dei vaccini nelle circostanze sicure, disposizione sicura dei aghi di stampa come rischi biologici ed il dolore ed il timore associati. Tutte queste sfide della corrente di posa nell'estensione del netto vaccino in paesi in via di sviluppo che sono egualmente le aree nel più grande bisogno di copertura di immunizzazione.

Nelle parole di Beck, “questi paesi non hanno la manodopera per vaccinare le intere popolazioni. Sopra quello, c'è un'avversione alla sanità in molte di queste comunità. Un ago di stampa è doloroso, è dilagante e quello rende le cose più difficili quando state occupando di una tendenziosità culturale contro medicina preventiva.„

La ricerca precedente ha messo a fuoco sull'elettroporazione ed alle sulle soluzioni basate microneedle. Tuttavia, questi richiedono la strumentazione costosa e nel caso del seconda, non possono assicurare un'applicazione costante, riproducibile ed affidabile dell'antigene, oltre alla possibilità che i microneedles possano rimanere infiammazione di causa ed in situ.

La soluzione

I ricercatori Miller ed il fabbricante di birra hanno risolto i vari peptidi sintetici per legare a claudin-1, sopprimente la sua attività. Claudin-1 sulle celle adiacenti forma le giunzioni strette legando attraverso i cicli extracellulari. I ricercatori hanno prodotto i peptidi che potrebbero legare a questo ciclo ed impedire così claudin-1 la formazione della giunzione stretta in quel posto. Ciò renderebbe l'interfaccia localmente permeabile, permettendo che l'antigene passi da parte a parte.

Una nuova toppa aga di stampa ago di stampa del vaccino antiinfluenzale ha andato su di giri il sistema immunitario tanto come un
Una nuova toppa aga di stampa ago di stampa del vaccino antiinfluenzale ha andato su di giri il sistema immunitario tanto come un'iniezione antinfluenzale tradizionale senza alcuni effetti secondari negativi, secondo uno studio nel giornale della dermatologia investigativa. Sebbene la ricerca sia nelle fasi iniziali è un punto importante verso una tecnologia che potrebbe sostituire i metodi agi di stampa ago di stampa della vaccinazione che sono difficili da spiegare in paesi in via di sviluppo. La nuova toppa è rappresentata sotto un'iniezione antinfluenzale aga di stampa ago di stampa tradizionale. Credito di immagine: Università di centro medico di Rochester

Poi hanno provato i vari preparati sulle celle umane del polmone, che sono conosciute per le loro forti giunzioni strette. Hanno trovato che il peptide 2, come lo hanno chiamato, potrebbe interrompere con successo le giunzioni strette ed aumentare il passaggio degli anticorpi.

Poi lo hanno provato sui campioni del test cutaneo e trovato hanno avuti uno in grado di raggiungere il bisognoso senza causare il danno. Ciò si è combinata con un vaccino antiinfluenzale recombinante su una toppa destinata per essere attaccato all'interfaccia. Poi hanno installato due esperimenti del mouse, uno basato sull'applicazione della toppa in primo luogo seguita da un'iniezione antinfluenzale intramuscolare tradizionale. La toppa era di iniziare una reazione immune e lo scatto per fungere da ripetitore di immunità. Nel secondo mouse, l'ordine è stato invertito, con la toppa che segue lo scatto.

La toppa vaccino in entrambi i casi è stata lasciata sull'interfaccia di vari mouse per gli intervalli che variano da 18 a 36 ore per provare ad efficacia ed a tossicità. Hanno misurato la tariffa di perdita di acqua attraverso l'interfaccia ed hanno trovato che è stata aumentata di area della toppa, indicante che la permeabilità dell'interfaccia realmente è aumentato.

Poi hanno verificato la resistenza della risposta immunitaria. L'uso della toppa come l'antigene di innesco sembra essere meno efficace alla provocazione a della risposta immunitaria forte che lo scatto, ma alle celle di memoria immuni incitate. Ciò è stata indicata tramite lo sviluppo rapido di una reazione robusta dell'anticorpo che segue lo scatto del ripetitore. Il protocollo inverso egualmente ha fatto parimenti come lo scatto ad immunità d'amplificazione una volta che fosse stabilito. Allo stesso tempo, i ricercatori hanno osservato che l'interfaccia ha cominciato riacquistare la sua resistenza normale al passaggio degli organismi che cominciano a partire da un'ora dopo rimozione ed erano completamente normali in un giorno. È rimanere sano durante i tre mesi prossimi, senza il rischio aumentato di infezione.

Ciò suggerisce che la toppa di influenza non possa essere ideale nella produzione del livello protettivo di anticorpi in pazienti che sono naïve, cioè, non sono stati immunizzati o non esposto stati ad influenza ancora. Tuttavia, tali infanti del naïve possono essere dati un'iniezione antinfluenzale in primo luogo, seguito dall'applicazione stagionale della toppa di influenza per mantenere gli alti livelli di immunità contro influenza. Cioè chiunque sopra l'età di sei mesi può usare la toppa del vaccino antiinfluenzale per amplificare l'immunità già attuale una volta che un'iniezione antinfluenzale è stata catturata. Ciò ha potuto diminuire l'esigenza delle iniezioni antinfluenzali annuali.

Il futuro

La sicurezza della toppa vaccino deve essere stabilita facendo uso di più studi sugli animali per identificare la giusta dose, la durata dell'applicazione e tutte le reazioni allergiche o tossiche. Le prove umane seguiranno ed eventualmente, i ricercatori dicono, la toppa vaccino dell'interfaccia sostituirà gli scatti di ripetitore di immunizzazione in molti casi che seguono un'iniezione iniziale. Ciò permetterà alla vaccinazione su grande scala rapida ad un basso costo, rivoluzionante la pratica di immunizzazione.

Un altro studiano l'autore, Benjamin L. Miller, dicono, “la nostra toppa sormontano le molte sfide affrontate dalle toppe del microneedle per la consegna vaccino, il metodo main che è provato nel corso degli anni e la nostre efficacia e mancanza di tossicità mi fanno eccitato circa la prospettiva di un prodotto che potrebbe avere implicazioni enormi per salubrità globale.„

Source:
Journal reference:

Peptides derived from the tight junction protein, claudin-1, disrupt skin barrier and promote responsiveness to an epicutaneous vaccine. Matthew G. Brewer, Elizabeth A. Anderson, Radha P. Pandya, Anna De Benedetto, Takeshi Yoshida, Thomas A. Hilimire, Luis Martinez-Sobrido, Lisa A. Beck, Benjamin L. Miller. The Journal of Investigative Dermatology. DOI: https://doi.org/10.1016/j.jid.2019.06.145

Dr. Liji Thomas

Written by

Dr. Liji Thomas

Dr. Liji Thomas is an OB-GYN, who graduated from the Government Medical College, University of Calicut, Kerala, in 2001. Liji practiced as a full-time consultant in obstetrics/gynecology in a private hospital for a few years following her graduation. She has counseled hundreds of patients facing issues from pregnancy-related problems and infertility, and has been in charge of over 2,000 deliveries, striving always to achieve a normal delivery rather than operative.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Thomas, Liji. (2019, September 17). Nient'altro strappa: immunizzazione senza aghi di stampa. News-Medical. Retrieved on May 31, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20190917/No-more-tears-immunization-without-needles.aspx.

  • MLA

    Thomas, Liji. "Nient'altro strappa: immunizzazione senza aghi di stampa". News-Medical. 31 May 2020. <https://www.news-medical.net/news/20190917/No-more-tears-immunization-without-needles.aspx>.

  • Chicago

    Thomas, Liji. "Nient'altro strappa: immunizzazione senza aghi di stampa". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20190917/No-more-tears-immunization-without-needles.aspx. (accessed May 31, 2020).

  • Harvard

    Thomas, Liji. 2019. Nient'altro strappa: immunizzazione senza aghi di stampa. News-Medical, viewed 31 May 2020, https://www.news-medical.net/news/20190917/No-more-tears-immunization-without-needles.aspx.