Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Disossi le celle midollo-derivate egualmente viaggiano all'utero per aiutare la gravidanza

Disossi il gioco midollo-derivato delle cellule un ruolo nei cambiamenti all'utero del mouse prima e durante la gravidanza, permettendo all'impianto dell'embrione e diminuendo la perdita di gravidanza, secondo il 12 settembre pubblicato la ricerca nella biologia del giornale PLOS di aperto Access. Sebbene lo studio sia fatto in mouse, solleva la possibilità che la disfunzione delle celle del progenitore midollo-derivate osso può contribuire all'errore di impianto ed alla perdita di gravidanza in donne.

Disossi le celle midollo-derivate egualmente viaggiano all
Una sezione immunofluorescente di un utero incinto del mouse il giorno embrionale E9.5 che mostra la distribuzione dell'osso midollo-ha derivato le celle, contrassegnate con proteina fluorescente verde (GFP). I nuclei delle cellule sono contrassegnati con DAPI (blu). Le celle midollo-derivate numeroso osso sono reclutate all'utero incinto in cui contribuiscono ad impianto ed alla gravidanza dell'embrione. Credito: Reshef Tal

I progenitori del midollo osseo possono diventare celle del tessuto o di sangue. All'interno dell'utero si differenziano nelle celle dell'endometrio del tessuto nel rivestimento dell'utero, ma finora non è stato conosciuto se hanno una funzione nella gravidanza. Reshef Tal e colleghi dalla scuola di medicina di Yale ha sviluppato un protocollo di trapianto del midollo osseo che ha conservato l'ovaia e la funzione riproduttiva, permettendoli per la prima volta di tenere la carreggiata queste celle nella gravidanza, mostrante che quello durante le celle di gravidanza dal midollo osseo è stato reclutato preferenziale all'utero ed è stato concentrato vicino al sito di impianto, dal lato materno della placenta. Gli autori dimostrano che dopo il raggiungimento dell'utero, queste celle proliferano e diventano cosiddette celle decidual, celle uterine specializzate che sono critiche per la consolidazione dell'embrione ed il supporto del suo impianto.

Gli autori poi hanno usato i mouse che mancano di Hoxa11, una proteina che è trovata in celle uterine ma anche in celle del progenitore midollo-derivate osso; questi mouse sono conosciuti per avere difetti nel rivestimento dell'utero e non possono diventare incinti. I mouse con la carenza parziale Hoxa11 possono diventare incinti ma avere perdite ricorrenti di gravidanza. In maniera sconvolgente, gli autori hanno trovato che dopo la ricezione dei trapianti del midollo osseo dai mouse sani, i mouse di Hoxa11-deficient inseriti i geni coinvolgere nel preparare il rivestimento dell'utero per la gravidanza e sono diventato incinti. In mouse con la carenza parziale Hoxa11, il trapianto del midollo osseo dai mouse sani ha impedito la perdita di gravidanza con conseguente numeri normali della lettiera.

La perdita ricorrente di gravidanza in esseri umani pregiudica 1-2% delle coppie ed è solitamente non spiegata. La produzione Hoxa11 è stata implicata nell'impianto umano e parecchi studi hanno indicato che i livelli di proteina Hoxa11 sono diminuiti nelle circostanze connesse con l'errore di gravidanza quali endometriosi, i leiomyomas submucosal e la perdita di gravidanza. I risultati rivelano il ruolo delle celle del progenitore midollo-derivate osso di Hoxa11-positive nell'utero del mouse e gli autori suggeriscono che ulteriore lavoro sia fatto per studiare il ruolo di queste celle nell'impianto e nella gravidanza umani.

Gli autori dello studio dicono:

Il pensiero comune al midollo osseo relativamente alla gravidanza è che è l'origine di molte celle immuni che svolgono i ruoli importanti all'interfaccia materno-fetale per promuovere la riuscita gravidanza. Questo studio indica per la prima volta che il midollo osseo adulto è egualmente una sorgente delle celle non immuni nell'utero incinto. Dimostriamo che i progenitori del midollo osseo sono mobilizzati alla circolazione nella gravidanza ed alla casa all'utero in cui diventano celle decidual ed hanno effetti profondi su espressione genica nell'ambiente uterino ed infine contribuiscono ad impedire la perdita di gravidanza.„

Gli autori continuano a dire, “corrente stiamo traducendo questi risultati in esseri umani per capire meglio il ruolo che queste celle svolgono nell'errore ricorrente di impianto e nella perdita ricorrente di gravidanza, due circostanze che sono non spiegate nella maggior parte dei casi e non hanno efficace trattamento. I risultati di questo studio aprono i nuovi viali emozionanti per ricerca sulla causa di questi termini come pure trattamenti nuovi di sviluppo per le donne che soffrono da loro.„

Source:
Journal reference:

Tal, R. et al. (2019) Adult bone marrow progenitors become decidual cells and contribute to embryo implantation and pregnancy. PLOS Biology. doi.org/10.1371/journal.pbio.3000421.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    PLOS ONE. (2019, September 17). Disossi le celle midollo-derivate egualmente viaggiano all'utero per aiutare la gravidanza. News-Medical. Retrieved on July 12, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20190917/Bone-marrow-derived-cells-also-travel-to-the-womb-to-help-pregnancy.aspx.

  • MLA

    PLOS ONE. "Disossi le celle midollo-derivate egualmente viaggiano all'utero per aiutare la gravidanza". News-Medical. 12 July 2020. <https://www.news-medical.net/news/20190917/Bone-marrow-derived-cells-also-travel-to-the-womb-to-help-pregnancy.aspx>.

  • Chicago

    PLOS ONE. "Disossi le celle midollo-derivate egualmente viaggiano all'utero per aiutare la gravidanza". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20190917/Bone-marrow-derived-cells-also-travel-to-the-womb-to-help-pregnancy.aspx. (accessed July 12, 2020).

  • Harvard

    PLOS ONE. 2019. Disossi le celle midollo-derivate egualmente viaggiano all'utero per aiutare la gravidanza. News-Medical, viewed 12 July 2020, https://www.news-medical.net/news/20190917/Bone-marrow-derived-cells-also-travel-to-the-womb-to-help-pregnancy.aspx.