La scoperta di CRISPR apre le nuove possibilità per l'ingegneria genetica

CRISPR ha fatto frequentemente negli ultimi anni i titoli mentre gli scienziati lo sviluppano per indirizzare alcuno del settore medico che stampa le sfide. Tuttavia, la maggior parte degli avanzamenti che sono stati fatti in questa area sono stati dovuto le applicazioni dello strumento gene-modificante CRISPR-Cas9, ma degli scienziati hanno sottolineato che questa è appena una piccola parte della potenzialità totale realizzabile con CRISPR.

Ora, gli scienziati alla Duke University di North Carolina hanno sviluppato con successo un genere differente di tecnologia di CRISPR, che non solo ha aggiunto alla casella degli strumenti delle unità dell'ingegneria genetica, ma egualmente ha aperto un mondo della possibilità agli sviluppi futuri nello spazio dell'ingegneria genetica.

CRISPR Cas-9Meletios Verras | Shutterstock

La classe 1 è stata trascurata

Che ingegneri biomedici hanno raggiunto a duca è la dimostrazione che i sistemi della classe 1 CRISPR che finora sono stati in gran parte inesplorati latta, infatti, sono utilizzati con successo nel modificare i genoma in cellule umane. L'impatto di nuova ricerca sui sistemi della classe 1 CRISPR si pensa che inauguri un assolutamente nuovo settore della tecnologia di assistenza tecnica del gene.

Classe 1 contro classe 2

Per anni, gli scienziati hanno lavorato ai metodi di sviluppo per sfruttare il sistema di CRISPR-CAS per mirare e modificare al DNA in cellule umane. Naturalmente, è un sistema di difesa in cui le proteine (Cas) CRISPR-associate insieme alle molecole del RNA sono usate dai batteri specificamente per mirare e sradicare al DNA di un virus d'infezione.

Le numerose applicazioni che hanno sfruttato i meccanismi di questo sistema principalmente hanno messo a fuoco sul sistema Cas-9, che è sistema della classe A 2. Cas-9 è stato indicato in numerose occasioni per potere modificare con successo il DNA umano tagliandolo alla posizione mirata a ed una volta il taglio, materiale genetico può aggiungersi o cancellato.

Sorprendente, i sistemi della classe 2 rappresentano soltanto intorno 10% dei sistemi di CRISPR-CAS per uso in cellule umane. La ragione per il fuoco su loro è perché sono stati reputati più semplici lavorare con.

Mentre alcuni sviluppi rivoluzionari sono stati fatti con classe 2, gli scienziati sono stati ispirati esaminare i sistemi di CRISPR-CAS della classe 1 per vedere se potessero convincerli per lavorare in cellule umane simili a come Cas9 funziona.

Potremmo usare i sistemi della classe 1 per modificare il genoma umano?

I sistemi della classe 1 sono più complessi della classe 2; contano sulle numerose proteine nell'armonia all'interno di una cascata (complesso CRISPR-associato per difesa antivirale). Infatti, 90 per cento dei batteri usano il sistema della classe 1, rendentegli una fonte tipografica significativa degli strumenti potenziali di biotecnologia.

Il gruppo di duca ha riconosciuto questo potenziale non sfruttato ed ha dimostrato il potenziale della classe 1 di CRISPR con la loro ricerca recente. La loro ricerca ha veduto gli attivatori del gene fissati ai siti specifici su un tipo CIOÈ complesso della cascata di coli. I ricercatori poi hanno mirato al sistema per legare i promotori del gene.

I risultati dell'esperimento hanno indicato che con l'ottimizzazione a questi promotori del gene, i livelli di espressione genica potrebbero essere controllati per. Hanno trovato che potrebbero aumentare i livelli di gene dell'obiettivo o andare il modo opposto e spengerlo.

I risultati indicano che i meccanismi della classe 1 devono capacità di modificare il DNA umano con un simile impatto ai sistemi Cas-9, ma senza tagliare, aggiungere o eliminare le informazioni genetiche.

Il futuro sembra luminoso

I ricercatori a duca hanno aperto un mondo della possibilità per sviluppare i nuovi strumenti gene-modificare. Più non limitato alla focalizzazione su Cas-9, il gruppo ha dimostrato che i sistemi della classe 1 possono essere manipolati per modificare il DNA umano nei modi diversi ma con simile impatto.

Attualmente, il gruppo soltanto ha indicato che i sistemi della classe 1 sono compatibili a Cas-9, il futuro vederà la prospezione di come questi sistemi sono favorevolmente differenti e le del che applicazioni di biotecnologia potrebbero essere sviluppate da loro.

Il gruppo ora esaminerà le applicazioni terapeutiche potenziali. È chiaro che la piena capacità di CRISPR è ancora sconosciuta e le applicazioni fuori di questa area ancora devono essere esplorate.

Journal reference:

Pickar-Oliver, A., et al. (2019).Targeted transcriptional modulation with type I CRISPR–Cas systems in human cells. Nature Biotechnology.

Sarah Moore

Written by

Sarah Moore

After studying Psychology and then Neuroscience, Sarah quickly found her enjoyment for researching and writing research papers; turning to a passion to connect ideas with people through writing.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Moore, Sarah. (2019, September 23). La scoperta di CRISPR apre le nuove possibilità per l'ingegneria genetica. News-Medical. Retrieved on January 26, 2020 from https://www.news-medical.net/news/20190923/CRISPR-discovery-opens-up-new-possibilities-for-genetic-engineering.aspx.

  • MLA

    Moore, Sarah. "La scoperta di CRISPR apre le nuove possibilità per l'ingegneria genetica". News-Medical. 26 January 2020. <https://www.news-medical.net/news/20190923/CRISPR-discovery-opens-up-new-possibilities-for-genetic-engineering.aspx>.

  • Chicago

    Moore, Sarah. "La scoperta di CRISPR apre le nuove possibilità per l'ingegneria genetica". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20190923/CRISPR-discovery-opens-up-new-possibilities-for-genetic-engineering.aspx. (accessed January 26, 2020).

  • Harvard

    Moore, Sarah. 2019. La scoperta di CRISPR apre le nuove possibilità per l'ingegneria genetica. News-Medical, viewed 26 January 2020, https://www.news-medical.net/news/20190923/CRISPR-discovery-opens-up-new-possibilities-for-genetic-engineering.aspx.