La nuova ricerca guarda per cambiare la strategia nell'identificazione della percezione degli anziani delle malattie orali

Come gli anziani percepiscono l'importanza della loro salubrità orale? La risposta a quella domanda potrebbe fare tutta la differenza se decideranno di cercare il trattamento.

La nuova ricerca al banco di odontoiatria alla Case Western Reserve University guarda per cambiare la strategia nell'identificazione della percezione degli anziani. L'idea è di trovare una correlazione fra gli anziani che stimano la cura dentaria e coloro che la cerca fuori, malgrado il costo, il trasporto alle nomine ed altre barriere comuni.

Con questi informazioni in mente, i ricercatori sperano di convincere questo sul radar dei fornitori e dei professionisti per contribuire a cambiare queste percezioni.

Sondi come il buonsenso?

Adatto, i ricercatori hanno usato un approccio conosciuto come il modello di autoregolazione, una nuova struttura psicologica del buonsenso che descrive la percezione di una persona delle emissioni croniche che determinano fare fronte e la atto-progettazione.

Cioè cambiare le percezioni è una componente chiave importante nella percezione degli adulti più anziani di ristrutturazione delle circostanze dentarie e successivamente del miglioramento della qualità di vita orale di salubrità.

In primo luogo, abbiamo voluto sviluppare un nuovo strumento di indagine che può misurare la percezione degli anziani delle malattie orali. Una volta che possiamo misurare questo, quindi possiamo progettare gli interventi comportamentistici per vedere se cercano il trattamento.„

Suchitra Nelson, l'autore principale dello studio, professore di odontoiatria di comunità e decano di aiuto di ricerca clinica e di traduzione, banco di odontoiatria alla Case Western Reserve University

I ricercatori hanno esaminato le età 62 di 198 residenti e più vecchio da 16 impianti di alloggio senior da Ne Ohio. Un questionario di percezione di malattia di 43 punti ha valutato la loro rappresentazione conoscitiva ed emozionale del loro stato dentario. Inoltre, il ricercatore egualmente ha raccolto le informazioni sui loro dati demografici, lo stato percepito dei loro denti e gomme, la depressione, il supporto sociale e la qualità di vita come si riferisce alla loro salubrità orale.

I partecipanti poi sono stati esaminati per tutti i denti, carie di root e della corona e periodontitis mancanti.

“Speculiamo che se gli anziani stimano la cura dentaria, la cercheranno fuori,„ il Nelson abbiamo detto. “Barriere; quali costo, trasporto ed altre emissioni mediche; non dovrebbe interferire se le credenze circa l'importanza di cura dentaria sono abbastanza su.„

I risultati del gruppo sono stati pubblicati nella biblioteca pubblica di scienza.

I Dati demografici quale la corsa, stato civile, alloggio, livello di formazione non hanno fatto molta differenza nei risultati, significato che c'era qualcos'altro sul lavoro per spiegare perché alcuni anziani hanno emissioni più dentarie che altre.

Tutti sono sceso alla percezione, il Nelson ha detto.

Lo studio egualmente nota che il modello del buonsenso può essere usato per progettare gli interventi comportamentistici per cambiare le percezioni circa la salubrità orale degli anziani.

Source:
Journal reference:

Nelson, S. et al. (2019) The psychometric properties of a new oral health illness perception measure for adults aged 62 years and older. PLOS ONE. doi.org/10.1371/journal.pone.0214082.