Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I ricercatori di UCI sono sovvenzionato di iniziativa del CERVELLO per piombo lo sviluppo di nuovo cervello che mappa lo strumento

I professor Xiangmin Xu e Rozanne Sandri-Goldin, in collaborazione con i professor Bert Semler e Todd Holmes all'università di California, Irvine, scuola di medicina, hanno ricevuto un triennale, la ricerca del cervello $4,3 milioni through avanzando la concessione innovatrice di iniziativa di Neurotechnologies (CERVELLO). Collaborando con “un gruppo di sogno„ degli Stati Uniti e degli scienziati cinesi, piombo lo sviluppo di nuovo cervello che mappano lo strumento per ricerca nella neuroscienza.

Lo strumento di mappatura è basato sui herpesviruses geneticamente costruiti. Il tipo 1 (HSV) del virus Herpes simplex, la razza 129 (H129) sarà sfruttato come un elemento tracciante virale anterogrado e monosynaptic con alta efficacia di contrassegno e bassa tossicità per l'analisi di circuito neurale.

Le versioni attuali dei herpesviruses geneticamente modificati H129 sono limitate soprattutto da alte virulenza e tossicità. Abbiamo un piano globale diminuire la tossicità ed anche migliorare gli output del segnale e generare le varianti che portano i carichi utili funzionali differenti. Infine, potremo creare un nuovo insieme dei vettori virali anterogrado-diretti sicuri, efficaci e convalidati.„

Xiangmin Xu, il professor, università di California, Irvine, scuola di medicina

Ha pensato avere vasto impatto, il nuovo strumento sarà messo a disposizione attraverso il centro di UCI per la ricerca del virus dove può essere diffuso all'intera comunità della neuroscienza.

“Lo sviluppo degli elementi traccianti virali trans-sinaptici è una componente importante dell'iniziativa del CERVELLO,„ ha detto Xu. “Attualmente, la mancanza adi strumenti di rintracciamento anterogradi e monosynaptic basati a virale con alta potenza del segnale e di bassa tossicità è uno spazio critico in neuroscienza, impedente ai ricercatori di guadagnare una comprensione completa di come gli impianti di cervello.„

Il gruppo è eccitato circa la prospettiva che i nuovi vettori virali recombinanti H129 piombo agli strumenti trasformatori per ricerca nella neuroscienza e nel lontano futuro, nelle domande cliniche di malattie umane quale il morbo di Alzheimer, nella malattia del Parkinson e nell'epilessia. Xu e Sandri-Goldin hanno montato un gruppo di collaborazione e interdisciplinare composto di virologi ed i neuroscenziati dei sistemi per sviluppare il nuovo strumento di analisi neurale. Altri ricercatori principali includono il professor Gregory D. Horwitz dall'università di Washington ed il professor Minuto-Hua Luo dall'istituto di Wuhan della virologia, accademia delle scienze cinese.

La loro proposta di ricerca, “geneticamente ha costruito gli elementi traccianti virali monosynaptic anterogradi per l'analisi di circuito neurale multispecie,„ è stata presentata in risposta ad uno speciale RFA come componente dell'iniziativa del CERVELLO: Sviluppo e convalida degli strumenti novelli per sondare i trattamenti Cella-Specifici e Circuito-Specifici nel cervello.